non sono d'accordo...

Tutto ciò che non trova posto nelle apposite categorie

Moderatori: juventina1978, Misscoty, birillino8

non sono d'accordo...

Messaggioda ebre il mer ott 07, 2009 12:14 am

[font=Comic Sans MS]sulla seconda parte della frase che ha scritto Mary in tag.

"Quando si è felici è più facile essere buoni,
ma quando si è buoni è più difficile essere felici"
Anzi la penso proprio al contrario.

Perché,secondo me, le persone buone di cuore si accontentano e sono felicissime di quello che hanno, non si disperano per avere o possedere il meglio o l' impossibile.
Tutto ciò che ricevono le rende felici, tutto quello che viene a loro riconosciuto le rende felici.
Quando riescono a fare qualcosa per gli altri sono felici e trasformano i sacrifici in gioia.

Voi che ne pensate?
[/font]
Immagine
Avatar utente
ebre
Amministratore


Messaggi: 602
Iscritto il: dom gen 30, 2005 2:35 am
Località: Brescia

Messaggioda juventina1978 il mer ott 07, 2009 9:53 am

[font=Comic Sans MS]Eleeee che dici...posso rispondere anch'io, oppure mi hai già dato la tua condanna definitiva? 0?ì Ma siii dai mi sembra che l'ultima parola vien sempre dato all'imputato! ^o)
Premetto che questo aforismo non è farina del mio sacco, ma di quelli che si definiscono saggi, che a questo punto, visto dal tuo lato, non l'ho è più! ;) Comunque se l'ho preso a spunto vuol dire che della ragione ne trovavo in quella frase! "quando si è buoni è più difficile essere felici"...per me è vero perchè credo che chi sia buono sia più soggetto ad assorbire dentro di se gli aspetti della vita e quindi è più facile che possa soffrire che essere felice! E come mettere di fronte un leone e una pecora, dove il leone è il cattivo e la pecora è il buono...chi vince secondo te? Ogni tanto sento dire che bisognerebbe essere più egoisti e fregarsene degli altri...beh credo che il buono non potrà mai esserlo perchè mette davanti a se, gli altri e la felicità degli altri! Però di una cosa son convinta...il buono potrà raggiungere sempre il cuore, l'anima dell'altra persona, perchè ha risorse infinite, il cattivo no! [/font]
Immagine Immagine
Avatar utente
juventina1978
Moderatore


Messaggi: 2157
Iscritto il: gio feb 03, 2005 3:02 pm

Messaggioda annie il mer ott 07, 2009 9:58 am

Io penso che una persona buona di cuore vuole bene a tutti ..e quando fa' i sacrifici per gli altri la rende felice ..pero' ci sono persone che vogliono piu bene agli altri che a se stesse e allora ecco perchè non si è felici .. se queste persone vedessero il loro io come un altra persona allora credo che anche lei trovera' la felicita' ..bisogna amarsi come si ama gli altri .




Immagine
Avatar utente
annie
Nuovo Iscritto


Messaggi: 27
Iscritto il: mar set 08, 2009 4:22 pm
Località: sardegna

Re: non sono d'accordo...

Messaggioda birillino8 il ven ott 30, 2009 7:03 pm

ebre ha scritto:[font=Comic Sans MS]sulla seconda parte della frase che ha scritto Mary in tag.

"Quando si è felici è più facile essere buoni,
ma quando si è buoni è più difficile essere felici"
Anzi la penso proprio al contrario.

Perché,secondo me, le persone buone di cuore si accontentano e sono felicissime di quello che hanno, non si disperano per avere o possedere il meglio o l' impossibile.
Tutto ciò che ricevono le rende felici, tutto quello che viene a loro riconosciuto le rende felici.
Quando riescono a fare qualcosa per gli altri sono felici e trasformano i sacrifici in gioia.

Voi che ne pensate?
[/font]


Per me hai ragione ......totalmente!!!
Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3530
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova


Torna a Messaggi etc..etc..

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group