Fantasia, sogno e realtà

Tutto ciò che non trova posto nelle apposite categorie

Moderatori: juventina1978, Misscoty, birillino8

Fantasia, sogno e realtà

Messaggioda ebre il mer ott 13, 2010 3:43 pm

Sin dai primi anni i bambini provano un piacere straordinario ad avere un pezzetto di mondo tutto loro reale o fantastico che sia, nel quale vorrebbero che i grandi mai entrassero.
Una casa appoggiata sui rami, una capanna costruita nel bosco, oppure, se si vive in città, lontani dalla natura, qualche sedia, due coperte ed ecco un'abitazione segreta, ricavata magari sul terrazzo di casa. E là dentro, i più bei progetti, là si ricevono i compagni (reali o immaginari che siano), là si lavora, si organizzano imprese.

Se la casa è sull'albero la situazione si fa diversa, perchè la casa è alta, al di sopra della terra, della realtà, di quanto meno interessa a chi ha dentro di se una diversa realtà senza limiti: il dono della fantasia.

Quei due o tre metri che separano la casa dalla terra, sono nell'immaginazione senza misura, quasi come le centinaia di kilometri tra il cosmonauta e la terra. Inotre , molti di coloro che sui rami di un albero non costruiscono una casa, sui rami si appartano per fantasticare, per convivere con i propri eroi, per inseguire i propri sogni.

Questa facoltà di appartarsi in un proprio mondo, non è solo dei ragazzi ma anche degli adulti. Questo perchè le esperienze e le scoperte più importanti che facciamo in quel mondo, durante la nostra infanzia, sono le cose più gelose, quelle che rimangono in noi per tutta la vita e spesso ci guidano e sorreggono nel nostro lavoro, anche se col passare degli anni cessiamo di averne chiara conoscenza.

E' la fantasia a darci la forza per evadere dalla monotonia della vita, per crearci una diversa realtà.

Un qualsiasi uomo di questo mondo, che potrebbe essere l'impiegato, l'operaio, il contadino, uomini chiusi nel cerchio di una squallida e noiosa uniformità di ogni giorno, spesso si trova in difficoltà di fronte alle situazioni più banali ed allora si rifugia in un mondo immaginario e si lancia sei suoi sogni nelle sue fantasticherie, immerso in una sovrarealtà che appartiene solo a lui, che nessuno gli può insidiare.

Una sovrarealtà che cancella il vivere medesimo e dove ciascuno si sente non ciò che è, ma ciò che vorrebbe essere per realizzare almeno nel sogno le aspirazioni che restano inappagate nella realtà.

Ma anche alla fantasia si deve porre un limite perchè non soffochi la personalità di ciascuono di noi e per evitare che, paghi di conquiste immaginarie, si continui ad essere sempre più goffi, indecisi, meschini.

Un conto è sognare una volta di diventare padroni del mondo, altro conto è l'estraniarsi dalla vicenda quotidiana per vivere solo nel sogno.

L'esistenza serba a ciascuono le sue durezze, le sue difficoltà i suoi problemi ma si devono affrontare come sono, senza rincorrere chimere e senza rifugiarsi nella dolcezza dei sogni
Immagine
Avatar utente
ebre
Amministratore


Messaggi: 602
Iscritto il: dom gen 30, 2005 2:35 am
Località: Brescia

Re: Fantasia, sogno e realtà

Messaggioda ebre il mer ott 13, 2010 3:46 pm

riporto anche qui i commenti fatti su windows space (mi dispiacerebbe perderli)

Puntoeacapo2 - 27 Ago., 2005 questo dovrei farlo leggere a una amica (o forse ex-amica).....

flàshback - 21 Ott., 2005 quanto è vero tutto ciò!!!!!!
un bacione
valentina

Soleanna1 - 11 Nov., 2005 @@@@@@
[email protected]@@[email protected]@@
[email protected]@@[email protected]@[email protected]@@@@@@
[email protected]@[email protected]@[email protected]@@[email protected]@
[email protected]@[email protected]@@[email protected]@
[email protected]@[email protected]@
[email protected]@@@@@[email protected]@@@@[email protected]@
[email protected]@@@@@@@@[email protected]@@@@@@[email protected]@
[email protected]@[email protected]@@@@@@@@[email protected]@
[email protected]@[email protected]@@@@@@@@@[email protected]@
[email protected]@[email protected]@@@@@@@@[email protected]@@
[email protected]@@[email protected]@@@@@@[email protected]@
[email protected]@@@[email protected]@@@@[email protected]@
[email protected]@@@@@[email protected]@
[email protected]@[email protected]@
[email protected]@[email protected]@[email protected]@
[email protected]@@[email protected]@@@@@@@@@@
[email protected]@@[email protected]@@[email protected]@@@@@@
[email protected]@@@@@@
[email protected]@@@@[email protected]
[email protected]
[email protected]
[email protected]
[email protected]
[email protected][email protected]@@
[email protected]@@@[email protected][email protected][email protected]
_____________@[email protected]@@[email protected]@
[email protected]@@[email protected]
[email protected]
Grz x la visita e x i complimenti. Anke il tuo nn e' niente male.
Un bacio e a presto
Soleanna

juventina1978 - 28 Feb., 2006 "L'esistenza serba a ciascuono le sue durezze, le sue difficoltà i suoi problemi ma si devono affrontare come sono, senza rincorrere chimere e senza rifugiarsi nella dolcezza dei sogni."

...quei sogni a volte ti regalano la vita e ti permetto di andare avanti nonostante tutto...fino ad un brutto risveglio, dove non si vede più luce davanti a te, per poi ripendere a sognare e tornar a vedere la speranza di essere qualcuno migliore!!!
Immagine
Avatar utente
ebre
Amministratore


Messaggi: 602
Iscritto il: dom gen 30, 2005 2:35 am
Località: Brescia


Torna a Messaggi etc..etc..

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group