Maschere di bellezza

  Moderatori: juventina1978, Misscoty, birillino8

 
Avatar utente
Misscoty Non connesso
Moderatore
 
Messaggi: 1090
Iscritto il: gio feb 10, 2005 2:59 pm
Località: Lanciano (Ch)

Maschere di bellezza

Messaggioda Misscoty » mar giu 26, 2007 10:05 pm

E’ tardissimo, siete appena uscite dall’ufficio e il traffico vi blocca. Il vostro aspetto non è certo dei migliori, ma avete appena ricevuto un invito imprevisto… che fare? Provvedete da sole con un trattamento lampo!
Certo, non volete rinunciare a quell’invito arrivato così all’improvviso, ma andare dall’estetista, per ‘restaurarvi’ un po’ è fuori discusione. Ormai è troppo tardi! Ma potete provvedere da sole con un trattamento lampo. E’ sufficiente avere a portata di mano una maschera di bellezza su misura per la vostra pelle e concedervi qualche minuto di relax perchè il prodotto possa svolgere al meglio il suo compito: detergere in profondità, cancellare lo stress, attenuare i rossori, illuminare un colorito spento a seconda dei casi.

La maschera è più ricca di principi attivi rispetto a una crema, dunque ha un’azione più rapida ed efficace. Anche il modo di applicarla influisce sui risultati, lo strato spesso di crema infatti stimola la microcircolazione ravvivando l’incarnato. Per aggiungere risultati ottimali occorre stenderla uniformemente su viso e collo precedentemente detersi con cura, evitando il contorno occhi e bocca solitamente parti molto delicate e di facile irritazione. Le estetiste consigliano di stendere sul viso un panno umido e caldo o un foglio di pellicola durante il tempo di posa. In questo modo si crea un effetto sauna che ottimizza l’azione dei principi attivi ottenendo risultati da beauty farm. Se avete più tempo a disposizione potete preparare la pelle con un bagno di vapore, tenendo il viso per una decina di minuti su di una bacinella colma di acqua bollente, dove avrete versato del bicarbonato e una manciata di sale grosso. Testa e recipiente vanno coperti con un grande telo di spugna per non disperdere il calore.

Anche se avete fretta, sarà sempre bene rispettare i tempi di posa previsti, che variano dai 5 ai 15 minuti, restando distese in assoluto relax. Al termine avrete cura di eliminare gli eccessi con acqua tiepida o con una lozione tonica, aiutandovi con una spugnetta o un dischetto di cotone. Se non siete truccate, potete approfittare del trattamento per riposare gli occhi: appoggiate sulle palpebre due garze imbevute di infuso di camomilla o acqua di amamelide. Ricordate che le ore migliori per applicare una maschera sono quelle della sera, quando la pelle è più ricettiva, purchè non oltre le 22.00 in quanto la circolazione rallenta e diminuisce l’irrorazione dei capillari. Il mattino non è consigliabile, perché il metabolismo cutaneo è ridotto e i benefici sarebbero minori.

Quelle a base di argilla o caolino svolgono una profonda azione purificante; quelle con i microgranuli o i gommage/peeling che si apllicano sul viso umido massaggiando, lo liberano da impurità e cellule morte, ma sono da evitare in caso di irritazioni o ipersensibilità cutanea. Normalmente vanno usate una volta la settimana se la pelle è grassa o impura, altrimenti ogni 15-20 giorni come normale operazione di pulizia. Gli impacchi idratanti ed emmolienti sono invece un passe-partout per ogni tipo di epidermide, specie se arida o matura. Sono in ogni caso indispensabili in inverno o dopo un’esposizione solare. Quando il viso è stanco e segnato, sono utili le specialità lifting dall’effetto tensore e levigante.

In mancanza del prodotto giusto si può ricorrere ad ingredienti naturali presenti in casa come la panna fresca, ideale per vellutare la pelle. Ecco alcuni esempi: due cucchiai di farina, due di miele e un goccio di latte servono a nutrire. Un albume montato a neve con l’aggiunta di qualche goccia di limone dona un immediato coup d’éclat favoloso. Un cetriolo frullato con lo yogurt idrata e rinfresca viso collo e décolleté.
Immagine
 

 
Avatar utente
Misscoty Non connesso
Moderatore
 
Messaggi: 1090
Iscritto il: gio feb 10, 2005 2:59 pm
Località: Lanciano (Ch)

Messaggioda Misscoty » mar giu 26, 2007 10:08 pm

Vi proponiamo ora qualche antica maschera, che potrete realizzare e applicare a casa vostra molto facilmente, ma solo dopo aver effettuato una pulizia profonda della pelle.

1) Depurante: mescolate un cucchiaio di miele liquido e un cucchiaino di succo di limone, stendete il composto sul viso e lasciatelo agire per mezz'ora. Lavatevi con acqua di rosa o con un infuso tiepido di rosmarino, molto utile per schiarire la pelle.

2) Tonificante: l'uovo contiene elementi curativi e protettivi adatti per ogni tipo di epidermide. Basta prendere un tuorlo, sbatterlo leggermente e spalmarlo sul viso e sul collo con le dita, per ottenere una maschera molto efficace. Dopo 20 minuti sciacquatevi con acqua appena tiepida. Se la pelle è secca aggiungete un cucchiaino di olio di oliva.

3) Rinfrescante: questo rimedio, che impiega sempre le uova, è particolarmente adatto per le pelli grasse e impure. Si usa l'albume, che va montato a neve e steso sul viso pulito. Dopo circa 20 minuti si può sciacquare con acqua tiepida.

4) Antirughe: schiacciate alcune albicocche e picchiettate con le dita, sul viso, il succo così ottenuto. Dopo 15 minuti lavatevi con acqua di rose. La maschera va bene per ogni tipo di pelle

5) Anti pelle grassa: mescolate il succo di un limone con il succo di due pomodori. Applicate il liquido così ottenuto su naso, viso, mento (la famosa zona T). Dopo aver lasciato in posa per circa mezz'ora, lavate il viso con acqua fredda.

6) Anti sfoghi: così vengono chiamati i rossori e le macchie tipiche della primavera. La nonna consiglia un cucchiaio di succo di cetrioli, un cucchiaio di latte e un bianco d'uovo montato a neve. Il tutto va mescolato, messo su una garza e applicato sul viso. Questa maschera deve agire per 20 minuti.
Immagine
 

 
Avatar utente
ebre Non connesso
Amministratore
 
Messaggi: 602
Iscritto il: dom gen 30, 2005 2:35 am
Località: Brescia

Re: Maschere di bellezza

Messaggioda ebre » gio mag 13, 2010 2:00 pm

MASCHERA FAI-DA-TE ALBUME E MIELE
E’ una ricetta adatta alle pelli grasse. In una ciotolina mettete un cucchiaino di miele e mescolatelo con un albume d’ uovo fino a farli diventare una pastella compatta. Applicatela sul viso e sulla gola in uno strato sottile e lasciatela agire per 10 minuti. Infine, sciacquate con acqua tiepida.

MASCHERA FAI-DA-TE AL MIELE E PANNA DA CUCINA
Ideale per la pelle secca, è ideale sia per il viso, per il collo e per il decolleté. Per prepararla, mescolate due cucchiai di panna in una ciotola insieme ad un cucchiaio di miele. Applicatela sul viso ed eventualmente sulle altre zone “a vista” e lasciate agire almeno 15 minuti prima di sciacquare con acqua tiepida.

MASCHERA FAI-DA-TE AL CETRIOLO E YOGURT
E’ la più conosciuta, anche perchè è adatta a tutti i tipi di pelle. Grattugiate un cetriolo e mescolatelo insieme a dello yogurt naturale. Applicatelo sul viso e lasciare agire per 30 minuti. Infine, sciacquare con acqua tiepida. Il risultato è garantito!

MASCHERA FAI-DA-TE ALLA CAROTA, TUORLO D’ UOVO E RICOTTA
Adatta a tutti i tipi di pelle. Pulite una carota e grattuggiatela finemente. Mescolatela poi con un tuorlo d’ uovo e un cucchiaio di ricotta. Stendetela sul viso e lasciatela a gire per 20 minuti. Infine, sciacquate con acqua tiepida.

MASCHERA FAI-DA-TE ALLO YOGURT CON SPREMUTA D’ ARANCIA
Questa maschera è adatta per rivitalizzare la pelle. Se vi sentite pigre e stanche e volete donare un po’ di energia alla pelle, questa maschera è il rimedio giusto per voi. Prendete un vasetto di yogurt, spremete un quarto d’arancia e mescolateli. Distribuite poi la crema in maniera uniforme sul viso. Proverete subito una piacevole sensazione di freschezza e sentirete la pelle più distesa. Dopo cinque minuti, risciacquate abbondantemente.

MASCHERA FAI-DA-TE ALLA MELA E MIELE
Prendete una mela e grattuggiatela. Aggiugete poi due cucchiai di miele ed un cucchiaio di farina d’ avena. Amalgamateli fino a crearne un composto uniforme. Applicatelo sulla pelle pulita e tenetelo per 15 minuti, poi risciacquate con acqua calda.

MASCHERA FAI-DA-TE ALLA CRUSCA
Create una miscela con due cucchiai di crusca, un cucchiaio di olio d’ oliva e un tuorlo d’ uovo. Applicatela e fatela riposare sul viso per dieci minuti, poi rimuovetela con acqua calda.

MASCHERA FAI-DA-TE CON FARINA BIANCA
Prendete mezzo bicchiere di farina bianca e aggiungete del latte fino a formare un impasto. Applicatelo sul viso e lasciatelo agire per 15-20 minuti. Infine, risciacquate con acqua calda.

MASCHERA FAI-DA-TE ALL’ AVOCADO E AL MIELE
Prendete tre cucchiai di avocado tritato, tre cucchiai di miele ed un uovo intero. Mescolate il tuorlo d’ uovo, l’ avocado e il miele. Una volta creata un’ amalgama aggiungete anche l’ albume, chiudete il composto in un contenitore e agitatelo prima di applicarlo sul viso. Tenetelo in posa per 15 minuti e poi sciacquatelo con acqua fredda.

MASCHERA FAI-DA-TE ESFOLIANTE
Mescolate il bianco di due uova a due cucchiai di farina d’ avena. Stendete il composto sul viso e lasciatelo agire per cinque minuti e poi risciacquate con abbondante acqua. Il risultato? Una pelle splendente.

MASCHERA FAI-DA-TE AL MIELE E AL LIMONE
Mescolate un cuchiaio di miele con un cucchiaio di succo di limone. Applicate la miscela per 30 minuti sul viso e rimuovete con acqua calda.

MASCHERA FAI-DA-TE EGIZIANA
Prendete un uovo, mezzo cucchiaio di olio d’ oliva, un cucchiaio di farina, un pizzico di sale marino e un cucchiaio di latte intero. Mescolate tutti gli ingredienti formando una crema, applicatela sul viso per 15 minuti e infine rimuovetela con abbondante acqua fredda.

MASCHERA FAI-DA-TE D’ URTO
Prendete un pomodoro e tritatelo, aggiungete poi un cuchiaio di succo di limone e mescolateli insieme. Aggiungete un pizzico di farina d’ avena e miscelate anche quella. Applicate il composto sul viso e lasciatelo agire per 15 minuti, poi rimuovete con acqua calda.

MASCHERA FAI-DA-TE ALLA BANANA
Grattugiate un quarto di una banana fino ad ottenerne una crema, applicatela sul viso e lasciatela per 15-20 minuti. Risciacquate con acqua calda, e poi con acqua fredda così chiuderete i pori.

MASCHERA FAI-DA-TE ALLA FARINA D’ AVENA
Prendete due cucchiai di farina d’ avena e un cucchiaio di bicarbonato di sodio e aggiungete un po d’ acqua così da creare un sapone da poter usare su tutto quanto il corpo, anche su viso e collo. Risciacquate con acqua fredda.
Immagine
 


 

Torna a Bellezza

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group