Luca Napolitano

Moderatore: juventina1978

Luca Napolitano

Messaggioda carlo80 il mer set 01, 2010 11:01 am

Luca Napolitano, ventiduenne, savianese, cantautore, è entrato nella classe più famosa d'Italia: quella di Amici. Timido, taciturno, quasi spaesato. Questo è il ritratto che si può estrapolare dalle prime apparizioni televisive di Luca Napolitano, cantautore nato ad Avellino ventidue anni fa, ma cresciuto a Saviano, dove viveva con la sua famiglia prima dell'inizio della magica avventura chiamata "Amici 2008". Timido lo è sul serio, Luca, ma è altrettanto determinato e testardo. Una determinazione che gli deriva dall'amore per la musica (per il canto in particolare), che fin da bambino gli ha condizionato la vita. Luca cresce a Saviano in una famiglia dove abbondano due cose: l'amore per la giurisprudenza e la passione per la musica. Suo padre, Raffaele, canta per hobby a latere di una brillante carriera forense. Carriera che affascina i suoi fratelli (Francesco è avvocato mentre Giuliano studia giurisprudenza) ma non lui: dopo il diploma, infatti, Luca decide di dedicarsi alla musica a tempo pieno. Impara a suonare il sax ed il pianoforte da autodidatta e lavora come animatore presso vari villaggi turistici. Nel frattempo scrive le sue canzoni, ispirandosi ai suoi miti Alex Baroni e Stevie Wonder. Tra queste, "Mi manchi davvero", la canzone che gli ha garantito l'accesso alla classe più ambita d'Italia. Per gli arrangiamenti si rivolge al cugino Giosuè Bernardo, jazzista. Luca è approdato ad Amici forte della stima dell'insegnante di canto, la quale ha notato la sua voce fin dai provini e in trasmissione l'ha definito "interessante e sensibile". I telespettatori della celebre trasmissione condotta da Maria De Filippi rivedono in lui le doti vocali di Marco Carta (vincitore della scorsa edizione, con già un cd all'attivo) e la timida gentilezza di Pasqualino Maione (originario di Cicciano, arrivato terzo nell'edizione 2007 ed oggi impegnato nel musical "Portamitanterose.it").
Il 10 aprile 2009 esce il suo primo CD intitolato "Vai" (scritto dagli autori di Dolcenera, con etichetta discografica Warner Music), dopo un mese conquista il disco d'oro.
In questi mesi sarà in varie città italiane per la promozione del disco ed il Tour di Amici.
Il suo sogno, fin da piccolo, e' quello di poter vivere della musica che compone e canta, sperando di emozionare chi lo ascolta.
4.jpg
4.jpg (10.3 KiB) Osservato 2334 volte
carlo80
Amico del forum


Messaggi: 157
Iscritto il: ven lug 03, 2009 4:44 pm

Forse Forse

Messaggioda carlo80 il mer set 01, 2010 11:43 am

Forse Forse
http://www.youtube.com/watch?v=kK7iFTQNYoA


Dormi dormi,
stai di là
tanto non mi perdo niente.
Passa la pubblicità di un deficiente!

Dormi dormi
che non sei tu la panna sulla torta.
Questa favola di noi
è andata storta,
è neve che si è sciolta.

Scusa la sincerità,
non è proprio nel mio stile
zuccherare verità,
mandarle a dire.
Una foglia cade giù
come tutta la mia vita.

La mia foto insieme a te dov’è finita? Sparita!
Forse forse non l’ho mai scattata,
forse forse non c’è stata mai, non c’è stata..
Forse forse io l’ho stracciata
forse forse forse…

Le mie scarpe dove sono?
Qui non è più casa mia,
mi va stretto anche il divano,
vado via.

Tu rimani lì con te,
prova a dirmi qualche cosa
che non sia solo la lista della spesa.
Una foglia cade giù
come tuttta la mia vita.

La mia foto insieme a te dov’è finita? Sparita!
Forse forse non l’ho mai scattata
forse forse non c’è stata mai, non c’è stata
forse forse si era rotta e io non l’ho incollata
forse forse forse…
Una foglia cade giù
come tutta la mia vita.

La mia foto insieme a te dov’è finita?
Dov’è finita?
Forse forse non l’ho mai scattata,
forse forse non c’è stata mai non c’è stata.
Forse forse semplicemente l’ho perduta
forse forse…
Bruciata,
stracciata
perduta.
carlo80
Amico del forum


Messaggi: 157
Iscritto il: ven lug 03, 2009 4:44 pm

L'infinito

Messaggioda carlo80 il mer set 01, 2010 11:45 am

L'infinito
http://www.youtube.com/watch?v=b3by6cd_dOw

Giorni spenti qui in replay
uno dopo l'altro mai
ma quale senso abbiamo noi
non lo capiremo mai.
Ma questo notte è solo mia
e scaccio la maliconia
e lascia andare l'infinto
le delusioni, dubbie
chi mi ha già tradito
e da domani vivo ogni giorno
per non cadere mai.

Chiudi gli occhi spesso ormai
piango dentro ai sogni miei
così stanotte qui con me
fuggo l'inquietudine
e lascia andare l'infinito
le delusioni, dubbie
chi mi ha già tradito
e da domani vivo ogni giorno,
ogni secondo
e non inseguo l'infinito
non guardo giù
e cammino dritto sul passato
per stare bene in questo presente
per non cadere,
perchè inseguendo il tempo andato
ti ritrovi senza fiato.

Per stare bene in questo presente
per non cadere
mi libero nell'infinito
addio ad ogni dubbio
a chi mi ha già tradito
e da domani vivo ogni giorno
per non cadere mai.
Per stare bene in questo presente
che non ritorna mai
carlo80
Amico del forum


Messaggi: 157
Iscritto il: ven lug 03, 2009 4:44 pm

Vai

Messaggioda carlo80 il mer set 01, 2010 11:48 am

Vai
http://www.youtube.com/watch?v=GipwD_ouJQk

ogni giorno sempre uguale
quante scuse quante storie
vieni in fretta a casa e scappi via
non parliamo più da tempo
il tuo sguardo è sempre assente
non chiedi più nemmeno come stai
e non ti accorgi quanto mi fai male
e dillo che cè un altro al posto mio
vai non voltarti vai
e vivi la tua vita come vuoi
sono stanco di aspettare
ho paura di affondare
giuro che non ce la faccio più
non cè un'altra via d'uscita
sai di essere importante
sei già in volo e non ritorni più
che vuoto dentro sento che mi manchi
ma io mi arrendo
non ti fermerò
vai non voltarti vai
e vivi la tua vita come vuoi
io non mi fermnerò
ho già toccato il fondo cosa vuoi
ah respirerò dolore
la febbre dell'amore ha già toccato me
non cè niente da fare
mi hai già distrutto il cuore
vai non voltarti vai
e vivi la tua vita come vuoi
io non ti fermerò
non sei più al centro dei pensieri mei
vai
carlo80
Amico del forum


Messaggi: 157
Iscritto il: ven lug 03, 2009 4:44 pm

Diccitancell vuie

Messaggioda carlo80 il mer set 01, 2010 11:53 am

Diccitancell vuie
http://www.youtube.com/watch?v=Z4q1gHHevJU

Dicitencello a 'sta cumpagna vosta
ch'aggio perduto 'o suonno e 'a fantasia...
ch''a penzo sempe,
ch'è tutt''a vita mia...
I' nce 'o vvulesse dicere,
ma nun ce 'o ssaccio dí...
'A voglio bene...
'A voglio bene assaje!
Dicitencello vujeca
nun mm''a scordo maje.
E' na passione,
cchiù forte 'e na catena,
ca mme turmenta ll'anema...
e nun mme fa campá!...

Na lácrema lucente v'è caduta...
dicíteme nu poco: a che penzate?!
Cu st'uocchie doce,
vuje sola mme guardate...
Levámmoce 'sta maschera,
dicimmo 'a veritá...
Te voglio bene... Te voglio bene assaje...
Si' tu chesta catena
ca nun se spezza maje!
Suonno gentile,
suspiro mio carnale...
Te cerco comm'a ll'aria:
Te voglio pe' campá
carlo80
Amico del forum


Messaggi: 157
Iscritto il: ven lug 03, 2009 4:44 pm

Manchi

Messaggioda carlo80 il mer set 01, 2010 11:58 am

Mi manchi
http://www.youtube.com/watch?v=oggeWr4dYfg

Come stai
Non dici una parola
Ti prende la paura
Di restare senza te
Io non voglio perderti
Si può ricominciare
Saprò fermare il mondo
Se me lo chiedi tu
Ma non ci posso credere
Che tutto sia finito qui
Tu sei tutto quel che ho
Vedrai che cambierà
Ed io ti aiuterò

RIT.
Mi manchi davvero
Dio come è difficile
Una vita senza te
Mi manchi stasera
Come posso credere
Che domani un giorno nascerà

E così finisce un’altra storia
Di un amore senza gloria
Di un amore senza età
Dio come mi manchi
Vorrei dimenticare che scherzi fa l’amore
Io non ne posso più
Ma non ci posso credere
Che tutto sia finito qui
Prendi tutto ciò che vuoi
Anche gli occhi miei
A te io li darei

RIT.
Mi manchi davvero
Dio come è difficile
Una vita senza te
Mi manchi stasera
Come posso credere
Che domani un giorno nascerà
Mi manchi davvero
Mi manchi davvero
carlo80
Amico del forum


Messaggi: 157
Iscritto il: ven lug 03, 2009 4:44 pm


Torna a Testi Italiani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group