Gigi D'Alessio

Moderatore: juventina1978

Gigi D'Alessio

Messaggioda juventina1978 il gio feb 24, 2005 3:56 pm

Insieme A Lei

Vorrei darti la mia vita e tu lo sai
è iniziato come un gioco tra di noi
sapevamo che finiva tutto lì
due giorni al massimo
Il tuo sguardo un pò imbrociato come mai
compromessi con il cuore non ne fai
tu mi vuoi sempre vicino
come il sole del mattino
non riesci ad immaginarti senza me
Io promesse giuro non le ho fatte mai
sono stato sempre chiaro e tu lo sai
ma il silenzio del tuo cuore
non fa rima con l'amore
hai bisogno di restare qui con me

Insieme a lei
quello che ho fatto lo sa Dio
ma come faccio a regalarti il posto suo
sarebbe come il paradiso senza gli angeli
e poi in amore non si può giocare in tre
Insieme a lei
ne ho fatte di fotografie
ci sono scritte date e pezzi di poesie
m'ha regalato senza mai stancarsi l'anima
e io non posso farla piangere per te
tu sei la neve e lei rimane sempre il sole
ragazza mia

E non dirmi che ti lascio qui nei guai
che il dolore non potrà passarti mai
se si muore per amore
io non posso immaginare
che sia lei a dover morire senza me
ma io promesse giuro non ne ho fatte mai
sono stato sempre chiaro e tu lo sai
si dividono le strade
tanti auguri buona vita
non odiarmi quando poi mi penserai

Insieme a lei
quello che ho fatto lo sa Dio
ma come faccio a regalarti il posto suo
sarebbe come il paradiso senza gli angeli
e poi in amore non si può giocare in tre
Insieme a lei
ne ho fatte di fotografie
ci sono scritte date e pezzi di poesie
m'ha regalato senza mai stancarsi l'anima
e io non posso farla piangere per te
tu sei la neve e lei rimane sempre il sole
ragazza mia.

Avatar utente
juventina1978
Moderatore


Messaggi: 2157
Iscritto il: gio feb 03, 2005 3:02 pm

Messaggioda juventina1978 il gio feb 24, 2005 3:58 pm

Tu Che Ne Sai

Vorrei avere un po’ di soldi nelle tasche
Per andarmene in America
Ma da dietro una finestra guardo fuori
Mentre è cominciato a piovere
Pomeriggi tristi e vuoti
Scuri come delle vecchie gallerie
I miei giorni sono uguali a quei vagoni
Fermi nelIe ferrovie
Questo maledetto inverno non si ferma
Sulle porte gela l’anima
Sto scaldando fra le mani questa penna
Per provare almeno a scriverti
Cambierebbe tutto quanto all’improvviso
Se tu fossi qui con me
Perché dentro la mia vita c’è quel vuoto
Che hai lasciato e che nessuno può
Colmare tranne te
Tu che ne sai
Che sto ancora a pensarti da solo
Tu che ne sai
E se cade una stella dal cielo la dedico a noi
Che respiro i ricordi più belli
In un dolce replay
Ma diventa più grigio del fumo quell’arcobaleno
Non c’è sale nell’acqua di mare
Non riscaldano i raggi del sole
Lontano da te
Dove sarai
Avrai già raccontato la storia
Che parla di noi
Ce l’hai ancora nascosto il segreto
Più bello che hai
lo speravo che non arrivasse nemmeno Natale
Passerà... però adesso fa male
Perché ho perso la cosa più bella da stringere a me
Sempre fermo dietro questa mia finestra
Piove ancora? O sono lacrime
Vorrei uscire dalla casa ma i ricordi
Non mi fanno ancora muovere
Il tuo viso non va via rimane qui
Sempre davanti agli occhi miei
Se sapessi che ogni tanto ti ritorno nella mente
Crescerebbe la speranza dentro me
Tu che ne sai
Che sto ancora a pensarti da solo
Tu che ne sai
Giuro sempre che è l’ultima volta che parlo di noi
Stringo tutta la storia nei miei pugni
Che male alle mani
Tra un minuto sarà già domani
Ma domani sarà tutto uguale
Lontano da te
Dove sarai...
Perché ho perso la cosa più bella da stringere a me
Solamente chi non t’ha incontrata può amare la vita
Se la storia è finita a che serve la vita per me.

Ultima modifica di juventina1978 il lun gen 15, 2007 11:21 pm, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
juventina1978
Moderatore


Messaggi: 2157
Iscritto il: gio feb 03, 2005 3:02 pm

Messaggioda juventina1978 il gio feb 24, 2005 4:00 pm

Non Dirgli Mai

Il tuo maglione lungo sulle mani
quel seno che non è cresciuto più
le corse in bicicletta a primavera
il vento profumava anche di te
di questo tempo in due
solo fotografie
e cosi lontani noi pensiamo ancora a noi
ricordo ancora quel giorno del primo bacio a Napoli
ma non è giusto pensarti stasera
il tuo cuore ha già un battito nuovo
parla male di me senza alcuna pietà
anche se tutto questo so il male che fa
si stesera t'avesse vasà
Non dirgli mai
che siamo stati a letto per un giorno intero
e la paura di quel temporale come ci stringeva
le nostri liti sui capelli e gli occhi immaginando un figlio
tu disegnavi pure il suo profilo e poi strappavi il foglio.
Non dirgli mai
di come è stato bello quella notte al mare
dietro una barca aspettavamo stretti che arrivasse il sole
di quella volta per un tuo ritardo ci tremava il cuore
quel falso allarme ci teneva uniti senza far l'amore.
Non dirgli mai
spegni il fuoco che brucia dentro di te
e nascondi quegli occhi rossi se pensi a me.
Ma se lui ti stringe le mani respira più forte dicendo che l'ami
la sua vita è più bella da quando ci sei
gli fai male se un giorno parlando di noi
hai una lacrima ancora per me.
Non dirgli mai
che il vostro non è amore è sesso senza cuore
che ti fa male se ti vuol baciare lì vicino al mare
che tu fingendo a volte gli sorridi ma trattieni il pianto
se in quel momento per le vie del cuore ti sto camminando.
Nemmeno io
ti voglio amore come sto soffrendo
di quante volte penso in piena notte e parlo singhiozzando
mi faccio male quando i tuoi ricordi voglio cancellare
chiuso nel cuore porterò sempre questo grande amore.
Io t'amerò minuto per minuto tutta la vita
siamo lontani ma la nostra storia non è mai finita.

Ultima modifica di juventina1978 il lun gen 15, 2007 11:20 pm, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
juventina1978
Moderatore


Messaggi: 2157
Iscritto il: gio feb 03, 2005 3:02 pm

Messaggioda juventina1978 il gio feb 24, 2005 4:02 pm

Quando La Mia Vita Cambierà

Ma che de
chestu core me sbatte cchiu forte stasera pecchè
chesta è a strada ca 'e vote faceve abbracciato cu tte
pure 'e prete dint' a stu vico sanno a storia comm'è fernuta
propriocca tu riciste basta ciamma lassà
pur'a luna zitte-zitte m'accumpagna
veco Napule che chiagne senza 'nfonnere a città
Annarè sto penzanno si overo putisse fa pace cu tte
stesse già mparaviso cca 'nterra abbracciato cu tte
volo 'ncopp' a sti grattaciele pe' teatre te cant' ancora
pur' america lla saputo che si pe mme
chist'ammore è tale e quale all'acqu' 'e mare
nun l'asciutta manco 'o sole st'uocchi meje su 'nfuse 'e te
Vorrei sapere quando la mia vita cambierà
e un'amore tutto nuovo quello vecchio caccerà
vorrei saper quando la mia giusta identità
Dio dal cielo un'altra volta mi darà
Guarda cca songhe muorto dint' 'o core
ma tengo 'o piacere 'e campà
sti cancone nun saje quanta gente hanno fatte vasà
quando 'e luce se so' stutate
me domannano nata vota
si Annarella è na storia vera o 'nventata a me
pe nun chiagnere me faccio na risata
cu na dedica e saluto faccio finta e nun sentì
Vorrei sapere quando la mia vita cambierà
e un'amore tutto nuovo quello vecchio caccerà
vorrei saper quando la mia giusta identità
Dio dal cielo un'altra volta mi darà
E mi domando cosa ho fatto di sbagliato
ma non trova via d'uscita lo sai solamente tu
e m'arricordo ca na sera so' bastate doje parole
pe nun ce vede' maje cchiu
Vorrei sapere quando la mia vita cambierà
e un'amore tutto nuovo quello vecchio caccerà
vorrei saper quando la mia giusta identità
Dio dal cielo un'altra volta mi darà.
Avatar utente
juventina1978
Moderatore


Messaggi: 2157
Iscritto il: gio feb 03, 2005 3:02 pm

Messaggioda ebre il mar mar 15, 2005 7:38 pm

Miele
(con videoclip)

Una come te è l'ingranaggio esatto
che sta bene a me, caratterino acceso.
Una come te è un dosatore giusto
zucchero e caffè sai darti bene
quando leggi che il tuo segno vincerà.

Una come te è un'equazione al cubo
logica per me ma da studiare bene.
Una come te è una poesia d'amore
dedicata a me come sei dolce

quando baci sembra tutto come il...
Miele che si attacca al cuore
ma si scioglie al sole
quando vuoi di più.

Miele che poi diventa sale
se siamo in riva al mare
e un'onda ci accarezzerà.

Miele resta il tuo sapore
quando devi andare
quando non ci sei.

Miele sei bella da morire
mi hai fatto innamorare
col gusto che c'è in te.

Una come te la grinta di un felino
hai graffiato me, che splendido sorriso
una come te pulita come l'aria
acqua fresca che diventa dolce
quando baci tutto intorno sa di...

Miele che poi diventa sale
se siamo in riva al mare
e un'onda ci accarezzerà
Avatar utente
ebre
Amministratore


Messaggi: 602
Iscritto il: dom gen 30, 2005 2:35 am
Località: Brescia

Messaggioda ebre il mar mar 15, 2005 7:48 pm

Piccolo Amico
(con videoclip)



Ehi! Piccolo Amico,
a piedi nudi cammini ed il sole ti spacca le strade
qualche volta quel cielo si scioglie e ti leva la sete
il tuo campo di grano resta un sogno lontano.
Ehi Piccolo Amico
in un minuto una notte di inverno hai perduto la casa
quella lingua di fuoco dal cielo bruciava ogni cosa
per avere anche tu,devo dare di più.
Ninna Nanna Ninna oh
Ninna Nanna Ninna oh
Questo gesto d'amore dal fondo del cuore puoi darlo anche tu
sarà come pregare ma vale di più
questo grande girotondo quanti amici avrà
(è una giostra senza limiti di età)
Ninna Nanna Ninna oh
Ninna Nanna Ninna oh
Ehi! Piccolo Amico,
anche se è duro il tuo lungo cammino ti sono vicino
non importa se siamo lontani, ti tendo le mani
è un pensiero per te che hai bisogno di me.
Ninna Nanna Ninna oh
Ninna Nanna Ninna oh
regaliamo un bacino per ogni bambino che soffre laggiù
costa come un panino, puoi farlo anche tu
questo grande girotondo qunati amici avrà
(è una giostra senza limiti di età)
Ninna Nanna Ninna oh
Ninna Nanna Ninna oh
sarà come pregare ma vale di più
questo grande girotondo qunati amici avrà
(è una giostra senza limiti di età)
Ninna Nanna Ninna oh
Ninna Nanna Ninna oh
Ninna Nanna Ninna oh
un messaggio che nn ha il colore
Ninna Nanna Ninna oh
tutto il mondo ha bisogno d'amore
Ninna Nanna Ninna oh
puoi guardare in un mondo migliore
Ninna Nanna Ninna oh
Avatar utente
ebre
Amministratore


Messaggi: 602
Iscritto il: dom gen 30, 2005 2:35 am
Località: Brescia

Messaggioda ospite il ven feb 17, 2006 1:53 pm

Quanti amori

Ti potrei raccontare
mille storie finite
dove s'era giurato amore per l'eternità
Ma e' bastato uno sguardo nuovo
per capire che sotto il cielo
c'e' qualcuno che ha voglia di carezze come te
Ti potrei raccontare
che un amico sta male
ha un problema di cuore
puoi guarirlo solo tu
Ma mi sembra sleale
sono io che sto male
ho un bisogno vitale
di restare qui con te

Quanti amori nascono cosi
arrivano
come quei venti caldi d'Africa
del nord
e riscaldano tutto il freddo
chiuso dentro te
e ti lasciano crescere
decidere
quanti amori nascono cosi
ti prendono
e non c'e' modo di poter
scappare via
Anche le nostre mani ormai si stringono di più
e ci sanno convincere
di quanto amore c'e'

Passeremo le ore
a cantare canzoni
che descrivono l'emozione come nascera
Non lasciarti frenare
qualche dubbio e' normale
c'e' qualcuno che a proprio le tue stesse affinità

Nei desideri nascosti che ho
io voglio una vita divisa con te
Regalati un sogno stasera anche tu
se vuoi di piu
non puoi nasconderti

Quanti amori nascono da qui
accettami
forse era scritto che doveva andar cosi
Scriveremo parole nuove
il tamburo sara il tuo cuore
La mia voce piu forte ti
canterà.

ospite



Messaggioda BackstreetGirl il mer giu 07, 2006 7:11 pm

NON C'E' VITA DA BUTTARE


Se ti senti troppo solo
E non credi più all’amore
Non entrare in quel pensiero
in quel mondo niente è vero
abbi più fiducia in te.
E Se a casa ci stai male
Non hai voglia di parlare
Non cercare quell’amico
Per far cose che non dico
Troppe volte ci ha provato

Non c’è vita da buttare
Apri al massimo il tuo cuore
Se la notte fa rumore sogna l’alba che verrà
Qui comincia la salita tu non chiederti perché
Da più forza alla tua vita con la forza che c’è in te
Non c’è vita da buttare
Per la fine di un amore
C’è più spazio nel tuo cuore per l’amore che verrà

Se sei un essere normale
Senza fisico bestiale
Se non fai televisione
Del tuo mondo sei il campione
Anche un sogno può far male

Non c’è vita da buttare
Apri al massimo il tuo cuore
Se la notte fa rumore sogna l’alba che verrà
Qui comincia la salita tu non chiederti perché
Da più forza alla tua vita con la forza che c’è in te
Non c’è vita da buttare
Per la fine di un amore
C’è più spazio nel tuo cuore per l’amore che verrà

Bere troppo ti fa male
Non è questa la realtà
Guida piano per favore
Sogna l’alba che verrà

Non c’è vita da buttare
Apri al massimo il tuo cuore
Se la notte fa rumore sogna l’alba che verrà
Qui comincia la salita tu non chiederti perché
Da più forza alla tua vita con la forza che c’è in te
Bere troppo ti fa male
Non è questa la realtà
Guida piano per favore
Sogna l’alba che verrà
Non c’è vita da buttare
Apri al massimo il tuo cuore
Se la notte fa rumore sogna l’alba che verrà


ok ok ok
Immagine
Avatar utente
BackstreetGirl
Nuovo Iscritto


Messaggi: 48
Iscritto il: mar mag 30, 2006 5:31 pm
Località: @@@ In The DreamWorld @@@

Messaggioda juventina1978 il lun ott 27, 2008 5:35 pm

Nessuno Te Lo Ha Detto Mai

Ma quanta fatica per tradurre il cuore
Cambio spesso il senso a tutte le parole
Se parlo d’amore non mi so spiegare
Una frase a volte prende più sapore
Se dette in dialetto cambia il suo valore
Magicamente è tutto naturale

Sai…
Tu non ci pensi mai
Al modo in cui vorrei
Semplicemente dirti che TI AMO

Mai
Nessuno al mondo te l’ha detto mai
Ca tu me si trasuta dint’a ll’anema
Amore mio amo solo te
Te l’avrà detto lui prima di me
Ma nun t’ha ditte maje
So nnammurato e pazzo ‘e te
Mai
Nessuno al mondo te l’ha detto mai
Ca ce vuo’ tu int’o core po fa sbattere
Scusa ancora se parlo in dialetto con te
Questo è il modo più intenso e più bello che c’è
Quanno dico si ‘o suonno cchiù doce
Da pe mme

Una vera scuola non esiste ancora
L’università la trovi nel mio amore
Non c’è professore che ti può insegnare

Sai…
Per dirti cosa sei
E quanto ti vorrei
Mi basta aprire il libro del mio cuore

Mai
Nessuno al mondo te l’ha detto mai
Ca’ tu pe’ mme si a meglio ‘e tutt’e femmene
Non c’è nessuna donna come te
Te l’avrà detto lui prima di me
Ma nun t’a ditte maje
‘A vita mia sta’ mmano a tte
Mai
Nessuno al mondo te l’ha detto mai
Tutt’e stelle stanotte pe’ tte
Se so ghiute annasconnere
Scusa ancora se parlo in dialetto con te
Questo è il modo più intenso e più bello che c’è
Me vuless scetà tutt’e juorne abbracciato cu tte

Scusa ancora se parlo in dialetto con te
Si me sentono a Napulesanno pecché
A dint’o core so asciute ‘e parole cchiù bell pe’ tte.

Immagine Immagine
Avatar utente
juventina1978
Moderatore


Messaggi: 2157
Iscritto il: gio feb 03, 2005 3:02 pm

Re: Gigi D'Alessio

Messaggioda juventina1978 il gio gen 14, 2010 11:03 pm

Mezzanotte ed un minuto

È un regalo speciale che dedico a te
Sembra strano ma il pacco col fiocco non c'è
Non c'è nemmeno un biglietto
Perché
Tu lo sai le sorprese non le faccio mai
Ma stavolta forse son riuscito
Quando a mezzanotte ed un minuto

Buon compleanno Amore canto a te
Col cuore
Che sei la cosa che amo più di me
Sono solo musica e parole
Non c'è proprio niente da scartare
È un pensiero scritto per amarti
Ancora un po' di più
E la torta fatta dal mio cuore
Con la dolcezza che sai dare tu

Buon compleanno Amore canto a te
Non ho soldi per comprarti il mondo
Per adesso ti regalo il mondo
Che c'è dentro me

Sul computer stasera c'è posta per te
Basta premere un tasto che parte da se
Ascolta questa canzone, è per te
Tu lo sai le sorprese non le faccio mai
Ma stavolta mi son superato
Quando a mezzanotte ed un minuto

Buon compleanno amore canto a te
Col cuore
Che sei la cosa che amo più di me
Sono solo musica e parole
Non c'è proprio niente da scartare
È un pensiero scritto per amarti
Ancora un po' di più
E la torta fatta dal mio cuore
Con la dolcezza che sai dare tu

Se t'avessi portato la luna d'argento
Nel mare quaggiù
Già domani sarebbe sparita nel blu
E le rose più belle lo sai
Dopo un giorno non durano più
Mentre questo che ho scritto oramai
Resterà per la vita lo sai

Perché
Con amore
Io canto quello che c'è dentro me
Anche se non ho più tanta voce
Spero che tu mi perdonerai
Quando a mezzanotte ed un minuto
Tu mi cercherai.

Immagine Immagine
Avatar utente
juventina1978
Moderatore


Messaggi: 2157
Iscritto il: gio feb 03, 2005 3:02 pm

Re: Gigi D'Alessio

Messaggioda juventina1978 il gio gen 14, 2010 11:17 pm

Non Riattaccare

Avevo un pò bevuto..
E quello mi ha tradito: mi sono comportato, in modo esagerato..
Ho superato i limiti, come fanno gli stupidi che sanno quando sbagliano ma dopo un po si pentono..
E chi diceva ai grandi nellamore sai non piangono,vincono se fuggono..
Io invece sembro un bimbo messo all?angolo!

Sono io, non riattaccare lasciami parlare: tutto in un minuto non si può spiegare!
Si lo so che è stato solo un malinteso, io ti chiedo scusa ero assai nervoso ed anche un po agitato: quando ho visto che ti ha salutato..
Lo so che non mi sono controllato ed è per questo che io l?ho aggredito e me ne sono andato, come un animale che non sa parlare, proprio come un cane so solo abbaiare!
Non mi vuoi sentire, già mi vuoi lasciare..
Sappi almeno che quello che ho fatto è stato solo per amore.. Non volevo farti vergognare!!!!
La gelosia mi ha preso dritta al cuore, perché sai che sopra a questo mondo amo solo te!!!

Tu sei troppo sensibile, per essere impassibile: ho cominciato a credere provassi ancora un debole..
Un vecchio amore effimero, a volte può succedere che in uno sguardo ti può far ricredere!
Puoi lasciarmi perdere però fai in modo che le mie parole al cuore arrivino e che poi non restino appese solo a un filo di un telefono?.

Sono io, non riattaccare lasciami parlare: tutto in un minuto non si può spiegare!
Si lo so che è stato solo un malinteso, io ti chiedo scusa ero assai nervoso ed anche un po agitato: quando ho visto che ti ha salutato..
Lo so che non mi sono controllato ed è per questo che io lho aggredito e me ne sono andato, come un animale che non sa parlare, proprio come un cane so solo abbaiare!
Non mi vuoi sentire, già mi vuoi lasciare..
Sappi almeno che quello che ho fatto è stato solo per amore.. Non volevo farti vergognare!!!!
La gelosia mi ha preso dritta al cuore, perché sai che sopra a questo mondo amo solo te

Amo solo te
Non chiudere una storia, dai non fare così: regalami il perdono con un semplice si perché non può morire per amore.. Chi muore d'amore soltanto per te!

Immagine Immagine
Avatar utente
juventina1978
Moderatore


Messaggi: 2157
Iscritto il: gio feb 03, 2005 3:02 pm

Apri le braccia

Messaggioda carlo80 il lun ago 30, 2010 5:43 pm

Apri le braccia
http://www.youtube.com/watch?v=koYBLhBf_2A

Seduta li accanto a lui
fingi di non conoscermi
nessuno immagina lo sai
cosa c'è stato tra di noi
ho sul cuore ancora un livido
ripercorre un lungo brivido
il mio cuore si è fermato per te
amor cosi lontano io
cosi vicino accanto a me
cos'è successo come mai
perchè non siamo insieme noi
viver cosi non è possibile
sempre cosi come due estranei
perchè stasera tu non gridi di no

apri le braccia adesso
fatti sentire addosso
qui sul mio petto avanti buttati
ferma mi guardi stanca
pallida quasi bianca
muovi soltanto gli occhi umidi
e resti immobile
e quasi quasi non mi sembri tu
tu preghi e dici non guardarmi più

stringi le mani e guardi lui
verso di me non guardi mai
eppure tremi e pensi a me
e a quel dolore che mi dai
mille gabbiani adesso volano
sopra quel cielo irraggiungibile
quel paradiso imprigionato da noi

apri le braccia adesso
fatti sentire addosso
qui sul mio petto avanti buttati
ferma mi guardi stanca
pallida quasi bianca
muovi soltanto gli occhi umidi
quanti giorni avremo noi
quante notti mi darai
tra le braccia calde mie
io so che li vivrai
e per sempre io ti avrò
e per sempre tu mi avrai
abbiamo tutto quanto e non lo sai
apri le braccia adesso
fatti sentire addosso
qui sul mio petto avanti buttati
alzati fallo amore
vinci la tua paura
solo due metri e siamo liberi
no, no! non deludermi
non possiamo solo piangere
tu puoi decidere il destino anche per me[url][/url]
Ultima modifica di carlo80 il mar ago 31, 2010 5:06 pm, modificato 3 volte in totale.
carlo80
Amico del forum


Messaggi: 157
Iscritto il: ven lug 03, 2009 4:44 pm

Sarai

Messaggioda carlo80 il lun ago 30, 2010 8:13 pm

Sarai
http://www.youtube.com/watch?v=vYh86PKssgk

Amore che riposa sotto gli alberi d'estate
Lo immaginavo eterno come poesie inventate
Continuando a spingere la vita
Due passi nella mente
È un attimo fuggente

L'amore che riesce a superare le montagne
A volte in una lacrima diventa così grande
Il grano scopre gli occhi di un bambino
Se tu sei il mio destino
Io ti sarò vicino

Sarai il mio unico amore
Che non ho mai vissuto
Che non ho mai avuto veramente
Due passi nella mente poi durerà per sempre
Sarai il mio unico amore
Che non ho mai vissuto
Avevo tutto e non avevo niente
Cercavo tra la gente
Nel cuore e nella mente

L'amore che mi fa viaggiare sotto il tuo respiro
Tra noi c'è terra rossa, rossa come il vino
Stringendo così forte la tua mano
Con te nel mio cammino
Io arriverò lontano

Sarai il mio unico amore
Che non ho mai vissuto
Che non ho mai avuto veramente
Due passi nella mente poi durerà per sempre
Sarai il mio unico amore
Che non ho mai vissuto
Avevo tutto e non avevo niente
Cercavo tra la gente
Nel cuore e nella mente
---
Sarai il mio unico amore
Che non ho mai vissuto
Che non ho mai avuto veramente
Due passi nella mente poi durerà per sempre.[url][/url]
Ultima modifica di carlo80 il mar ago 31, 2010 5:07 pm, modificato 2 volte in totale.
carlo80
Amico del forum


Messaggi: 157
Iscritto il: ven lug 03, 2009 4:44 pm

DOVE SEI

Messaggioda carlo80 il mar ago 31, 2010 4:58 pm

DOVE SEI
http://www.youtube.com/watch?v=UglWLDsol94&feature=related

Senza lei
Il tempo sembra strisciare passando piu lento del solito
Senza lei
Che amare un'altra mi sembra davvero qualcosa di stupido
Che vita inutile
Senza lei
Bevo fumando e poi mangio bocconi di picco le lacrime
Son diventato pensandoci bene anche un povero diavolo
E se mi guardo allo specchio mi sembro piu vecchio in un attimo
Chissa se impazzira
Si puo pure andar gia dal balcone
Dare un calcio pia forte al portone
Ma non senti lo stesso dolore
Quel sapore di morte nel cuore se tu non ci sei

Dove sei
Maledettissimo pezzo di stella cadendo hai colpito il mio cuore lo sai
Dove sei
Senza di te nella vita magari le altre bastavano
Per sopravvivere
Dove sei
Se fossi stato un miraggio la bolla d'amore scoppiava in un attimo e poi
Senza te
Mi regalavo nei letti al momento di chi mi desidera
Potevo vivere così

Senza lei
Ho cominciato a vedere l'amore qualcosa di cinico
L'indifferenza a il vestito che metto ogni sera di solito
Ho quasi voglia di spegnere l'ultima fiamma dell'anima
Ma poi si arrabbia Dio
La mia febbre continua a salire
Quanto male che sento nel cuore
Ho paura non voglio morire
Sono solo un vigliacco d'amore che vive di te

Dove sei
Maledettissimo pezzo di stella cadendo hai colpito il mio cuore lo sai
Dove sei
Senza di te nella vita magari le altre bastavano
Per sopravvivere
Dove sei
Se fossi stato un miraggio la bolla d'amore scoppiava in un attimo e poi
Senza te
Mi regalavo nei letti al momento di chi mi desidera
Potevo vivere
dove sei....
carlo80
Amico del forum


Messaggi: 157
Iscritto il: ven lug 03, 2009 4:44 pm

Adesso basta

Messaggioda carlo80 il mer set 01, 2010 5:46 pm

Adesshttp://www.youtube.com/watch?v=AIupIJHX8Gco basta
[url][/url]

Hei amico bullo
ti prego guarda accanto,
non essere crudele,
non essere brutale.
Io sono come te,
forse uno normale,
un timido ragazzo
che forse puoi amare.
Hei amico bullo
ti senti un vero mito
capace di lottare,
vincere e schiacciare;
di diventare primo,
primo ad ogni costo
usando la violenza
che poi mi sputi addosso
...
Adesso basta non ti voglio come chiodo fisso dentro la mia testa.
Lo sai,
che nel mio petto batte un cuore e non è giusto tutto il male che mi fai.
Non ho tempo
non ho spazio
vado sempre in fondo, giù.
La mia morte ormai è uno strazio,
non riesco a pensar più.
Ti vedo pure quando non ci sei
>>e sento<<
la tua voce nei pensieri miei
>>dormendo<<
E cancelli dal mio viso tutto quel sorriso che c'è in me.
E adesso basta voglio denunciare tutto,
voglio fare una protesta
perché...
Voglio gridare al mondo intero che ti stai rubando la mia libertà.
Ma nel cuore, in fondo al cuore,
tutto viaggio in libertà
ci son celle non dolore
spazio...aria...eternità
Hei amico bullo, non so se m'hai sentito parlare di dolore, di botte e costrizioni.
Le botte sono quelle, non sa che son reali,
si possono provare e avere giorni amari.
Hei amico bullo, ti lancio quest'appello perché devi capire che io non so più quello
lasciando fuori posto il bullo nel tuo cuore potresti anche scoprire di avere tant'amore
...
Adesso basta non ti voglio come chiodo fisso dentro la mia testa.
Lo sai,
che nel mio petto batte un cuore e non è giusto tutto il male che mi fai.
Ho capito non son solo
un aiuto ormai ce l'ho,
riuscirò ad andare in volo
non mi fermo, proprio no.
Ti vedo pure quando non ci sei
>>e sento<<
la tua voce nei pensieri miei
>>dormendo<<
E cancelli dal mio viso tutto quel sorriso che c'è in me.
E adesso basta voglio denunciare tutto,
voglio fare una protesta
perché...
Voglio gridare al mondo intero che ti stai rubando la mia libertà.
Ma nel cuore, in fondo al cuore,
tutto viaggia in libertà
E adesso basta voglio denunciare tutto,
voglio fare una protesta
chius'in cella non dolori
spazi...aria...eternità
Voglio gridare al mondo intero che ti stai rubando la mia libertà.
Ma stavolta hai perso già.
carlo80
Amico del forum


Messaggi: 157
Iscritto il: ven lug 03, 2009 4:44 pm

Prossimo

Torna a Testi Italiani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group