Agatha Christie

Moderatori: juventina1978, Misscoty, birillino8

Agatha Christie

Messaggioda birillino8 il ven ott 27, 2006 9:14 pm

[align=center]Giallista di fama mondiale, curò sempre i suoi romanzi con grande abilità, facendo assaporare una certa atmosfera attraverso personaggi ed ambienti che solo lei è stata in grado di creare. I suoi personaggi sono famosi in tutto il mondo: chi non conosce la figura dell'investigatore belga Hercule Poirot o la simpatica vecchietta, nonché intrigante indagatrice, Miss Marple?


Agatha Christie

Immagine

Agatha Mary Clarissa Miller nasce nel 1890 a Torquay, in Inghilterra da padre americano.
Viene allevata dalla madre, una donna dotata di una percezione straordinaria e di una fantasia romantica spesso non collimante con la realtà, e dalla nonna, perchè il padre si occupa più di relazioni sociali e di cricket che della famiglia.
L'infanzia di Agatha sarebbe una normale infanzia borghese se non fosse per il fatto che non andò mai a scuola. Fu educata in casa dalla madre e dalle governanti e nell'adolescenza fece molta vita di società fino al matrimonio, nel 1914, con Archie Christie che in seguitò diventerà uno dei primi piloti del Royal Flying Corps durante la prima guerra mondiale.
Agatha inizia la sua attività di scrittrice con biografie romanzate con lo pseudonimo di Mary Westmacott che, però, vengono ignorate.
L'idea per il suo primo romanzo giallo, Poirot a Styles Court, le venne lavorando in un'ospedale, come assistente nel dispensario, a contatto con i veleni.
Ma il primo successo fu, nel 1926, The Murder of Roger Ackroyd (Dalle nove alle dieci).
Dopo la morte della madre e l'abbandono del marito, Agatha scompare e, dopo una ricerca condotta in tutto il paese, viene ritrovata ad Harrogate nell'Inghilterra settentrionale sotto l'effetto di un'amnesia.
Per due o tre anni, sotto l'effetto di una forte depressione, scrisse romanzi decisamente inferiori alle sue opere più riuscite, fino a che un viaggio in treno per Bagdad le ispirò Assassinio sull'Orient Express e la fece innamorare di Leonard Wooley che sposò nel 1930.
I suoi romanzi vengono tradotti in 103 lingue facendo il giro del mondo. Diventa tanto famosa che in Nicaragua viene emesso un francobollo con l'effigie di Poirot, uno dei personaggi dei suoi romanzi. Nel giro di pochi anni, diventa l'autore più venduto del mondo. Nel 1971 le viene assegnata la massima onorificenza concessa dalla Gran Bretagna ad una donna: il D.B.E. (Dama dell'Impero Britannico).
Nel Natale del 1975 nel romanzo "Sipario" la Christie fa morire Hercule Poirot, il primo dei suoi personaggi, e il 22 gennaio 1976, alla età di 85 anni, muore anche lei.
[/align]
Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3530
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Messaggioda birillino8 il ven ott 27, 2006 9:15 pm

[align=center]Immagine

Il Mistero di lord Listerdale e altre storie

Un giovane fantasioso si persuade che il suo padrone di casa sia stato assassinato e occultato nell'edificio nel quale abita, un ragazzo in cerca di avventure si imbatte in una strana principessa in fuga, un timido impiegato viene scambiato per un audace ladro di gioielli, un anziano penalista scopre, grazie all'aiuto di una canzoncina, un pericoloso assassino, un innamorato respinto si trova in tasca, inspiegabilmente, un enorme smeraldo... dieci storie insolite e sorprendenti, apparse per la prima volta nel 1934, nelle quali Agatha Christie intreccia trame, movimentate e brillanti, creando dialoghi vivaci e arguti e mantenendo la suspense fino all'ultima pagina. Una raccolta mozzafiato che prova, senza possibilità di dubbi, la grande abilità dell'autrice nel condensare, anche nelle short story, un'intricata atmosfera.
[/align]
Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3530
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Messaggioda birillino8 il ven ott 27, 2006 9:16 pm

[align=center]Immagine

La mia vita

Agatha Christie, ancora oggi la scrittrice più letta nel mondo, fu una donna appassionata e piena di interessi, molto diversa, per carattere ed esperienze, dal suo "alter ego", l'anziana investigatrice Miss Marple. Come rivela questa autobiografia, ritenuta da molti la sua opera migliore, la scrittrice ebbe infatti una vita indipendente e ricca di avventure, rievocate in questo libro attraverso una narrazione sincera e avvincente.
Dall'infanzia spensierata ai due romanzeschi matrimoni (il primo dei quali, con un giovane aviatore, destinato a finire con un drammatico divorzio) l'esistenza della scrittrice si snoda scandita dai lunghi viaggi e dai numerosi libri di successo. Una storia affascinante che fa luce, a poco a poco, sull'elegante mistero di una vita trascorsa a narrare storie indimenticabili
[/align]
Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3530
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Messaggioda birillino8 il ven ott 27, 2006 9:18 pm

[align=center]Immagine

Tre topolini ciechi e altre storie
[/align]
Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3530
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Messaggioda birillino8 il ven ott 27, 2006 9:19 pm

[align=center]Immagine

Appuntamento con la paura

Un'eccentrica vecchia signora trafitta da una fraccia mentre passeggia nel suo giardino, una medium assassinata nel mezzo di una seduta spiritica, una bambola animata da una spirito demoniaco che compie strani scherzi, una tragica festa natalizia, una grande casa di campagna dove qualcuno nasconde un magnifico rubino macchiato del sangue di molte vittime e un' insospettabile coppia di truffatrici.
Una raccolta insolita dove la regina del giallo lascia libero il suo lato oscuro confrontandosi con il soprannaturale.
[/align]
Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3530
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Messaggioda birillino8 il ven ott 27, 2006 9:20 pm

[align=center]Immagine

La casa dei sogni

In mezzo secolo di carriera Agatha Christie ha firmato circa centocinquanta storie brevi. Pubblicate originariamente su riviste, sono poi state raccolte in numerose antologie e lette da milioni di persone. Un lavoro di paziente investigazione ha riportato alla luce alcuni racconti di grande interesse mai pubblicati in volume. Da "La casa dei sogni", prima storia in assoluto scritta dall'autrice, a "Entro il muro" e "Il dio solitario", percorse da una inedita vena romantica, all'atmosfera soprannaturale di "Fintanto che dura la luce", queste narrazioni, riunite nella presente raccolta, confermano l'eccezionale capacità della regina del giallo nel creare atmosfere ricche di suspense e colpi di scena.
[/align]
Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3530
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Messaggioda birillino8 il ven ott 27, 2006 9:23 pm

[align=center][Immagine

C'era una volta

Siamo a Tebe, nell'antico Egitto, intorno al duemila avanti Cristo, all'epoca dell'XI dinastia. Renisenb, in seguito alla morte del marito, torna nella grande casa del padre Imhotep, sacerdote del Ka. La giovane, dopo la disgrazia che l'ha colpita, è in cerca di conforto e nella casa natale, vicino ai parenti e ai servi fedeli, ha l'impressione di poter riacquistare la perduta serenità. Ma la realtà in cui si imbatte è assai diversa: i suoi tre fratelli, il debole Yamhose, il prepotente Sobek e il viziato Ipy, sono sempre in contrasto tra di loro, mentre le cognate e la vecchia, malvagia Henet gettano olio sul fuoco. Ma la situazione è ancora destinata a peggiorare con l'arrivo della sensuale e affascinante Nofret, la giovanissima nuova concubina di Imhotep. In questa atmosfera di gelosia, passioni e rancori scoppia ben presto una vera e propria tempesta e incominciano a verificarsi strane morti misteriose, attribuite dalla famiglia alla oscura maledizione degli dei, ma la verità invece può nascondersi in mezzo agli uomini. C'era una volta, apparso nel 1945, è un romanzo di straordinaria suggestione, nella quale la Christie ha riversato tutte le sue conoscenze sull'antica civiltà egiziana che aveva appreso durante i suoi viaggi in compagnia del marito, il celebre archeologo Mallowan.
[/align]
Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3530
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Messaggioda birillino8 il ven ott 27, 2006 9:39 pm

[align=center]Immagine

La dama velata

Hercule Poirot, il celeberrimo investigatore belga protagonista di decine di straordinarie indagini in tutto il mondo, è, a dire il vero, un personaggio più complesso di quello che può apparire a prima vista. Come dimostrano i racconti compresi in questo volume anche l'inflessibile Poirot, ad esempio, ha avuto, almeno una volta nella sua carriera, il desiderio di lavorare contro la legge, opportunità che gli viene puntualmente offerta da una eccentrica giovane ne La dama velata, oppure, cosa che ai suoi ammiratori apparirà stranissima, anche lui può essere vittima di un pregiudizio e accusare ingiustamente un innocente, come gli capita, agli inizi della carriera, in La scatola dei cioccolatini. Oltre a queste sorprendenti avventure il libro contiene anche altre insolite storie scritte da Agatha Christie tra il 1923 e il 1933, sette novelle nelle quali la signora del giallo affronta con insospettabile competenza argomenti per lei meno usuali, come l'amore o il soprannaturale
[/align]
Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3530
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Messaggioda birillino8 il ven ott 27, 2006 9:40 pm

[align=center]Immagine

Le fatiche di Hercule

Poirot come l'Ercole della mitologia: così come l'eroe compì dodici fatiche risolte con la forza dei suoi muscoli, allo stesso modo Poirot risolve dodici casi (e quindi 12 racconti) con la forza delle sue cellule grigie.
[/align]
Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3530
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Messaggioda birillino8 il ven ott 27, 2006 9:41 pm

[align=center]Immagine

Hercule Poirot indaga

Pochi personaggi, nella storia della letteratura poliziesca, possono vantare una carriera lunga e fortunata come quella di Hercule Poirot. Nato nel 1920 e scomparso nel 1975, un anno prima della sua autrice, Poirot è ancora oggi uno dei personaggi più popolari e amati dai lettori di tutto il mondo. Piccolo, grassottello, con baffetti militareschi arricciati sulle punte e la testa "a forma d'uovo", piena di attivissime cellule grigie, il più famoso investigatore dopo Sherlock Holmes ha partecipato con successo a numerose indagini considerate pietre miliari della narrativa gialla. Nelle undici storie di questo volume, pubblicate per la prima volta nel 1924, il geniale detective belga deve risolvere diversi casi veramente complicati, ma di fronte a una mente brillante come la sua, nessun criminale è mai riuscito a farla franca[/align]
Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3530
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Messaggioda birillino8 il ven ott 27, 2006 9:42 pm

[align=center]Immagine

In tre contro il delitto
[/align]
Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3530
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Messaggioda birillino8 il ven ott 27, 2006 9:43 pm

[align=center]Immagine

Miss Marple e i tredici problemi

Un'anziana ma arzilla tipica zitella inglese, con capelli candidi, volto roseo e sbiaditi occhi azzurri, benevoli e gentili. Una persona come tante, però con un hobby molto particolare, infatti oltre al giardinaggio e alla maglia, Miss Marple coltiva strana inspiegabile passione: risolvere misteri e smascherare assassini. dotata di un intuito straordinario e di una particolare conoscenza della natura umana, che ovunque si presenta identica, nel piccolo villaggio di St. Mary mead come nel mondo intero, l'insospettabil4e investigatrice, in oltre quarant'anni di carriera ha risolto decine di casi intricatissimi. In questi tredici racconti, scritti fra il1928 e il 1930 e pubblicati originariamente su alcune riviste, Miss Marple, animatrice del club del martedì sera, un'associazione di cultori del mistero, risolve i casi più complicati di ricatto, furto e omicidio con la stessa naturalezza con cui sferruzza a maglia, pota la siepe del giardino o sorseggia una tazza di tè.
[/align]
Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3530
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Messaggioda birillino8 il ven ott 27, 2006 9:44 pm

[align=center]Immagine

Il mondo di Hercule Poirot

Un nipote scapestrato accusato di aver assassinato il ricchissimo zio, una sfortunata ereditiera pugnalata su un treno, un bambino minacciato da una mortale maledizione di famiglia...Hercule Poirot, l'infallibile investigatore belga, non è solo il protagonista di alcuni indimenticabili romanzi ma anche di diversi straordinari racconti brevi. Questo volume comprende nove tra le più belle storie realizzate dalla regina del brivido. Un' antologia imperdibile per tutti gli appassionati del giallo e una affascinante gara di intelligenza nella quale Agatha Christie dimostra una volta per tutte che, nel mondo di Hercule Poirot, il delitto non paga.
[/align]
Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3530
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Messaggioda birillino8 il ven ott 27, 2006 9:45 pm

[align=center]Immagine

Il mondo e' in pericolo

Victoria Jones è una ragazza veramente speciale, il suo animo inguaribilmente romantico e la sua voglia di avventure possono spingerla a buttarsi anche nelle imprese più avventate. Così, quando la giovane conosce Edward, un affascinante giovanotto in partenza per Baghdad, non c'è ostacolo che possa trattenerla. In poche ore eccola catapultata dalle fredde nebbie londinesi alle esotiche atmosfere del Medio Oriente. Quello che però Victoria non si aspetta certamente è venire coinvolta in una tenebrosa storia di spionaggio internazionale che potrebbe addirittura cambiare i destini del mondo. In questo vivace romanzo, pubblicato per la prima volta nel 1951, Agatha Christie mescola con imprevedibile maestria avventura, amore e suspense regalando al lettore una originalissima e sorprendente spy story.
[/align]
Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3530
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Messaggioda birillino8 il ven ott 27, 2006 9:46 pm

[align=center]Immagine

Verso l'ora zero

Prima ancora che il delitto avvenga materialmente, la tragedia è già in atto, come un temporale è nell'aria prima ancora che se ne avvertano i sintomi.

In una splendida villa incastonata nella selvaggia costa della Cornovaglia si ritrovano, invitati dalla proprietaria Lady Tressilian, un piccolo gruppo di persone legate da vincoli di parentela e di amicizia: Nevile Strange, nipote ed erede di Lady Tressilian, la sua giovane moglie attuale Kay e quella precedente, un vecchio e famoso avvocato, un playboy, una giovane donna sola e infelice e uno scontroso piantatore della Malesià. Ma uno degli ospiti ha già ideato un piano diabolico per un delitto perfetto. E il sovrintendente Battle dovrà scandagliare nel passato di tutti per poter sciogliere l'enigma di un delitto che all'apparenza sembra essere stato banalmente commesso per entrare in possesso di un'eredità. Apparso per la prima volta nel 1944, Verso l'ora zero è un romanzo nel quale la tensione drammatica rimane viva fino all'ultimo in uno straordinario crescendo di suspense.
[/align]
Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3530
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Prossimo

Torna a Opere e autori

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group