John Grisham

Moderatori: juventina1978, Misscoty, birillino8

Messaggioda birillino8 il dom mar 11, 2007 6:36 pm

[align=center]Immagine

Momento di uccidere


Hanno picchiato a sangue e stuprato la sua bambina. Sono due uomini violenti. E razzisti. Ovviamente bianchi. Carl Lee Hailey, invece, è nero e li uccide selvaggiamente davanti a numerosi testimoni. Omicidio o esecuzione? Vendetta o giustizia? Il caso infiamma gli Stati Uniti. Per dieci giorni, in un tribunale del profondo Sud americano, si discute la colpevolezza di un uomo, il colore della sua pelle, la sua rabbia senza tempo. Affrontando i grandi temi della legge e del castigo, del razzismo e del potere, John Grisham porta alla luce l'inestricabile groviglio di bene e di male che c'è nel cuore degli uomini.[/align]
Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3530
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Messaggioda birillino8 il dom mar 11, 2007 6:39 pm

[align=center]Immagine


I Confratelli


Trumble, nella Florida del Nord, è un carcere federale di minima sicurezza. Proprio a Trumble sono ospitati anche tre ex giudici che si fanno chiamare i Confratelli. Ogni giorno i tre si ritrovano nella biblioteca legale, zona sotto la loro egida esclusiva. Lì discutono i casi di alcuni reclusi, redigono documenti, continuano a esercitare l'avvocatura pur senza averne il diritto. Ma soprattutto, lì passano il tempo a scrivere lettere che altro non sono che esche per crudeli ricatti che fruttano un mucchio di soldi. Un giorno, però, i tre incappano in uno spiacevole imprevisto. Nella loro rete cade la vittima sbagliata, un uomo potente...[/align]
Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3530
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Messaggioda birillino8 il dom mar 11, 2007 6:41 pm

[align=center]Immagine

L'avvocato di strada



Michael Brock ha sempre saputo come ottenere quello che voleva. Dall'università di Yale al prestigioso studio Drake & Sweeney, la sua carriera di avvocato non ha mai conosciuto ostacoli. E' un uomo che non ha tempo da perdere, non ha tempo di fermarsi, forse non ha neppure tempo di avere una coscienza. Un giorno però un barbone fa irruzione nello studio e, armato di pistola lo tiene in ostaggio. Non si sa cosa voglia, ma l'uccisione di quell'uomo da parte della polizia lascia Michael sconvolto. Chi era e cosa lo ha spinto a quel folle gesto? A poco a poco Michael scoprirà che esiste uno strano legame fra lo studio e quel barbone: un affare illecito e scandaloso. Passerà allora dall'altra parte abbandonando le proprie ambizioni per diventare un avvocato di strada pronto a dare battaglia e a compiere azioni di cui non si sarebbe mai creduto capace...[/align]
Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3530
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Messaggioda birillino8 il dom mar 11, 2007 6:43 pm

[align=center]Immagine

L'appello



Greenville, Mississippi, 1967. Una bomba devasta gli uffici di un avvocato impegnato nella difesa dei diritti civili, uccidendo i suoi due figli. Nessuno sembra dubitare della colpevolezza di Sam Cayhall, noto membro del locale Ku Klux Klan. Vent'anni dopo, a Chicago, Sam Cayhall è ancora chiuso nel braccio della morte" e ha esaurito le possibilità di appello. Adam Hall, giovane avvocato di un grande studio legale, chiede espressamente di essere assegnato a quel caso per ottenere la sospensione della pena. Perché? Che cosa lo spinge a difendere un uomo la cui colpevolezza nessuno ha mai messo in discussione? Un avvincente, irresistibile legai thriller di John Grisham che terrà inchiodati i lettori dalla prima all'ultima pagina.

Dall'anticipazione:
Vent'anni dopo essere stato condannato a morte per un orrendo delitto, e poco prima dell'esecuzione, Sam Cayhall trova un giovane avvocato che vuole a tutti i costi riaprire la causa. Una disperata battaglia legale che nasconde un terribile segreto.[/align]
Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3530
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Messaggioda birillino8 il dom mar 11, 2007 6:45 pm

[align=center]Immagine


Il socio


Una laurea ad Harvard e un contratto da favola con un prestigioso studio legale di Memphis. Per Mitchell McDeere e sua moglie Abby il futuro non potrebbe essere più roseo. Tutto perfetto, insomma. All'apparenza. Peccato che l'Fbi pretenda proprio da lui le prove dei loschi affari che lo studio Bendini, Lambert & Locke gestisce per conto della mafia. E peccato anche che i soci anziani del suddetto studio abbiano la pessima abitudine di far eliminare i collaboratori infedeli. Tallonato dall'Fbi, minacciato dalla mafia, Mitchell è in trappola. A meno che non riesca a mettere in atto la più formidabile delle beffe. Dalla magistrale penna di John Grisham, il best seller internazionale che ha ispirato l'omonimo successo cinematografico diretto da Sydney Pollack e interpretato da Tom Cruise.[/align]
Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3530
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Precedente

Torna a Opere e autori

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group