Dan Brown

Moderatori: juventina1978, Misscoty, birillino8

Dan Brown

Messaggioda ebre il mar ott 14, 2008 5:21 pm

Immagine

Figlio di un professore di matematica e di una professionista musicista esecutrice di musica sacra, Dan Brown è cresciuto circondato dai paradossi filosofici che scienza e religione da sempre includono.
Nasce a Exeter il 22 giugno 1964. Studia all'Amherst College e consegue la laurea presso la Phillips Exeter Academy. Si trasferisce in California per tentare la carriera di pianista, autore e cantante. Torna però nel New Hampshire nel 1993 e diventa docente universitario di inglese nella sua vecchia scuola, la Phillips Exeter, dove anche il padre insegnava, continuando nel frattempo ad approfondire i suoi studi di storico dell'arte.

Dal 1996 si concentra alla scrittura: da sempre appassionato di codici segreti, i suoi interessi su questo tema e la sua passione per lo spionaggio in ambito governativo lo portano a scrivere il suo primo romanzo "Digital Fortress”(1998).
Il secondo romanzo di Dan Brown viene intitolato "Angels and Demons"(2000), e tradotto in Italia a dicembre del 2004 ("Angeli e demoni").
Nel 2001 esce il suo terzo lavoro "Deception Point”, in Italia "La verità di ghiaccio" è stato pubblicato l'11 ottobre 2005.
Angeli e demoni è sicuramente il romanzo che ha fatto conoscere Dan Brown al grande pubblico americano ma è con "Il Codice Da Vinci" che l'autore si è imposto a livello mondiale.
Ora Dan Brown vive nel New England, è sposato con Blythe, pittrice e studiosa di storia dell'arte, che collabora al fianco del marito per le sue ricerche iconografiche e storiche, e lo accompagna spesso nei suoi viaggi di ricerca e approfondimento; la coppia ha passato molto tempo a Parigi e presso il museo del Louvre, proprio per mettere a punto "Il Codice Da Vinci".

Dopo il grande successo, non vi erano dubbi che il romanzo diventasse un film: la Columbia Pictures ha affidato le riprese alla pregeveole mano del maestro Ron Howard. Il protagonista, Robert Langdon, è interpretato da Tom Hanks. Il film è uscito in contemporanea mondiale il 19 maggio 2006.
Immagine
Avatar utente
ebre
Amministratore


Messaggi: 602
Iscritto il: dom gen 30, 2005 2:35 am
Località: Brescia

Messaggioda ebre il mar ott 14, 2008 5:30 pm

Immagine


Una tranquilla notte parigina. Nulla traspare dalla classica e impenetrabile facciata del Louvre. Un dramma si sta consumando al suo interno, nella Grande Galleria.
Il vecchio curatore Saunière, ferito a morte, si aggrappa con un ultimo gesto disperato a un dipinto del Caravaggio, fa scattare l'allarme e le grate di ferro all'entrata della sala scendono immediatamente, chiudendo fuori il suo inseguitore.
A Saunière restano pochi minuti di vita. Si toglie i vestiti e si distende nella posizione dell'uomo di Vitruvio, il celebre disegno di Leonardo. Accanto a sé, scrive pochi numeri e un solo nome: Robert Langdon, uno studioso di simbologia.
A lui toccherà scoprire il mistero che si cela dietro i capolavori di Leonardo. Chi era il pittore rinascimentale? Cosa nascondeva? E, soprattutto, quali enigmi sconvolgenti nascondevano le sue opere?
L'America intera si è appassionata al thriller di Dan Brown, decretandolo scrittore dell'anno. Il suo romanzo ha spiegato a milioni di lettori perché, in definitiva, Monna Lisa sorride


OSCAR MONDADORI
Libro , Pagg. 523
Formato: 14x21,5
Prezzo € 12,00
Immagine
Avatar utente
ebre
Amministratore


Messaggi: 602
Iscritto il: dom gen 30, 2005 2:35 am
Località: Brescia

Messaggioda ebre il mar ott 14, 2008 5:32 pm

Immagine


Marchiati a fuoco, prima di essere barbaramente uccisi ed esposti come monito per le strade di Roma. Questa è la sorte che toccava agli Illuminati, l'antica setta di scienziati perseguitata in secoli oscuri dalla Chiesa cattolica.
Un rituale crudele che Robert Langdon ben conosce. Ma quando la storia si ripresenta nella sua bruta realtà, il fascino si trasforma in raccapriccio. Svegliato in piena notte, messo a forza su un prototipo di aereo a idrogeno liquido, trasportato in un'ora dagli Stati Uniti in Svizzera, il professor Langdon è costretto a esaminare, nei laboratori del CERN a Ginevra, un cadavere orrendamente mutilato. Sul petto della vittima - impresso a fuoco - il terribile segno degli Illuminati: lo scienziato ucciso ha difeso fino all'ultimo il segreto di un'arma sperimentale di capacità distruttive superiori a quelle del nucleare, un'arma ora scomparsa, rubata dagli assassini.
Il piano dei criminali è allucinante: la bomba è stata nascosta in Vaticano, dove tra poco avrà inizio il conclave per l'elezione del nuovo papa. E quattro candidati mancano all'appello...

OSCAR MONDADORI

Libro , Pagg. 562
Formato: 14x21,5
Prezzo € 12,00
Immagine
Avatar utente
ebre
Amministratore


Messaggi: 602
Iscritto il: dom gen 30, 2005 2:35 am
Località: Brescia

Messaggioda ebre il mar ott 14, 2008 5:34 pm

Immagine


Potrebbe essere una scoperta sensazionale, una di quelle che rivoluzionano la storia dell'umanità: un meteorite, sepolto sotto i ghiacci del Circolo polare artico, poco distante dall'isola di Ellesmere, è stato localizzato dalla NASA. Sembra contenga fossili di insetti che proverebbero una volta per sempre l'esistenza di forme di vita extraterrestri.
Prima di divulgare la notizia, il presidente degli Stati Uniti Zachary Herney vuole essere sicuro dell'autenticità della scoperta, per non compromettere definitivamente la propria rielezione, già incerta a causa del clamore popolare suscitato dai molti, troppi finanziamenti concessi alla NASA a discapito dei servizi fondamentali.
Sul luogo del ritrovamento viene inviato dunque un team di esperti tra cui il professor Michael Tolland, illustre studioso delle profondità oceaniche, al quale presto si aggiunge la giovane Rachel Sexton, del National Reconnaissance Office. Entrambi, dopo alcune perplessità, si convincono di trovarsi di fronte a una truffa colossale, orchestrata ad arte da qualcuno che possiede il controllo delle più sofisticate tecnologie.
La questione è estremamente delicata, perché da essa dipendono le sorti della politica aerospaziale americana e perché sono molti coloro che hanno interesse a gettare nel discredito la NASA. Non solo lo sfidante del presidente uscente, che i sondaggi danno in vantaggio ma anche i suoi potenti sostenitori.
Michael e Rachel sono intenzionati a condurre fino in fondo le indagini. Ma una banda di killer, assoldati per impedire con tutti i mezzi che sia fatta luce sul mistero del meteorite, li ha presi di mira. E loro sono costretti a scappare e a rifugiarsi tra i banchi di ghiaccio galleggianti. Hanno solo una speranza di salvarsi: scoprire quale mente perversa si nasconde dietro questo terribile inganno. E raccontare all'opinione pubblica la verità. Prima che sia troppo tardi. Dan Brown ci trasporta questa volta nel mezzo degli intrighi del potere nel tempo presente, dove la realtà non è quella che appare e dietro ogni angolo è in agguato il pericolo.

MONDADORI
Libro , Pagg. 537
Formato: 14,5x22,5 cartonato
Prezzo € 18,60
Immagine
Avatar utente
ebre
Amministratore


Messaggi: 602
Iscritto il: dom gen 30, 2005 2:35 am
Località: Brescia

Messaggioda birillino8 il sab ott 25, 2008 2:28 pm

Immagine


Crypto



Scritto nel 1998 e pubblicato in Italia nel 2006, Crypto, Digital Fortress in lingua originale, è il primo romanzo di Dan Brown.

La brillante mente matematica Susan Fletcher, responsabile della divisione di crittologia della National Security Agency viene convocata con urgenza dal comandante Strathmore. Collocato in una sala di massima sicurezza, un sofisticatissimo strumento informatico denominato TRANSLTR, che si occupa di decodificare qualunque testo cifrato in brevissimo tempo, è alle prese con un algoritmo ricorsivo che non riesce a decifrare. Sono molto poche le persone che sanno dell’esistenza di questa macchina creata allo scopo di contrastare le minacce di terroristi e che è in grado di controllare la posta elettronica di qualunque persona. Il misterioso ed inviolabile codice con cui è alle prese ha ben presto un nome: Fortezza Digitale. E’ stato creato dal giapponese Ensei Tankado, ex matematico della NSA, portatore di handicap sin dalla nascita a causa del disastro atomico di Hiroshima e strenuo sostenitore della privacy dei cittadini minacciata da TRANSLTR. Da qui la sua decisione di intralciare l’operato della NSA e la minaccia di permettere a chiunque di scaricarlo da internet con la conseguenza di consentire a criminali e a terroristi di agire indisturbati. Ma la sopravvenuta e alquanto strana morte di Tankado scatena una caccia alla chiave che consente di espugnare il codice. Sarà Susan insieme all’uomo che ama a cercare di venire fuori da questa terribile situazione tra omicidi, tradimenti e corse estenuanti.
Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3530
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Re: Dan Brown

Messaggioda ebre il lun apr 12, 2010 11:11 am

Immagine




Robert Langdon, professore di simbologia ad Harvard, è in viaggio per Washington. È stato convocato d'urgenza dall'amico Peter Solomon, uomo potentissimo affiliato alla massoneria, nonché filantropo, scienziato e storico, per tenere una conferenza al Campidoglio sulle origini esoteriche della capitale americana. Ad attenderlo c'è però un inquietante fanatico che vuole servirsi di lui per svelare un segreto millenario. Langdon intuisce qual è la posta in gioco quando all'interno della Rotonda del Campidoglio viene ritrovato un agghiacciante messaggio: una mano mozzata col pollice e l'indice rivolti verso l'alto. L'anello istoriato con emblemi massonici all'anulare non lascia ombra di dubbio: è la mano destra di Solomon. Langdon scopre di avere solamente poche ore per ritrovare l'amico. Viene così proiettato in un labirinto di tunnel e oscuri templi, dove si perpetuano antichi riti iniziatici. La sua corsa contro il tempo lo costringe a dar fondo a tutta la propria sapienza per decifrare i simboli che i padri fondatori hanno nascosto tra le architetture della città. Fino al sorprendente finale. Un nuovo capitolo de "Il Codice da Vinci", un thriller dalla trama mozzafiato, che si snoda a ritmo incalzante in una selva di simboli occulti,

Dettagli del prodotto
Titolo: Il simbolo perduto
Autore: Brown Dan
Editore: Mondadori (collana Omnibus)
Data di Pubblicazione: 2009
Dettagli: p. 604
Immagine
Avatar utente
ebre
Amministratore


Messaggi: 602
Iscritto il: dom gen 30, 2005 2:35 am
Località: Brescia


Torna a Opere e autori

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group