ANNO 1989

La storia della nostra canzone

Moderatore: juventina1978

ANNO 1989

Messaggioda juventina1978 il ven mar 04, 2005 10:58 pm

Le prime tre classificate di quell'anno furono:

1) Ti Lascerò (Anna Oxa - Fausto Leali)

Ti lascerò andare ma indifesa come sei
farei di tutto per poterti trattenere
perché dovrai scontrarti con i sogni che si fanno
quando si vive intensamente la tua età.
Ti lascerò provare a dipingere i tuoi giorni
con i colori accesi dei tuoi anni
ti aiuterò a sconfiggere i dolori che verranno
perché saranno più grandi degli amori che ti avranno
e lascerò ai tuoi occhi tutta una vita da guardare
ma è la tua vita e non trattarla male.
Ti lascerò... crescere ti lascerò... scegliere
ti lascerò anche sbagliare... ti lascerò.
Ti lascerò decidere per chi sarà al tuo fianco
piuttosto che permettere di dirmi che sei stanco
lo faccio perché in te ho amato I'uomo e il suo coraggio
e quella forza di cambiare per poi ricominciare
e quando avrai davanti agli occhi altri due occhi da guardare
il mio silenzio lo sentirai gridare.
Ti lascerò... vivere, ti lascerò... ridere
ti lascerò... ti lascerò.
E lascerò ai tuoi sorrisi la voglia di scoppiare
ed il tuo orgoglio lo lascerò sfogare.
Ti lascerò... credere ti lascerò... scegliere
ti lascerò... ti lascerò.
Ti lascerò... vivere ti lascerò... vivere
ti lascerò... ti lascerò.

2) Le Mamme (Toto Cutugno)

Due braccia grandi
Per abbandonarmi dentro
Se la notte avevo un po' paura
Occhi profondi
Per cui ero un libro aperto
Senza neanche dire una parola
Aveva mille modi buoni per svegliarmi
Quando non volevo andare a scuola
E mi chiedevo
Quando le guardavo i piedi
Questo angelo perché non vola
Le mamme sognano
Le mamme invecchiano
Le mamme si amano ma ti amano di più
E così piccolo
Io avrei affrontato il mondo
Guai a chi si avvicina e chi la tocca
E che parole dolci
Come quelle torte al forno
Che veniva l'acquolina in bocca
Mi rimboccava fino al naso le coperte
Se pioveva avevo un po' paura
E mi tuffavo nel suo letto
A braccia aperte
Ad ogni tuono forte mi stringeva
Le mamme sognano
Le mamme invecchiano
Le mamme si amano ma ti amano di più
Le mamme guardano il cielo un aeroplano
E quel treno sulla ferrovia
Parlano e sognano del figlio
Che è lontano
Davanti a una fotografia
Le mamme piangono
E si asciugano gli occhiali
Mentre gli anni se ne vanno via
Se pensi a quando ti tenevano per mano
Sembra ieri che malinconia
Le mamme sognano
Le mamme invecchiano
Le mamme si amano ma ti amano di più
Le mamme sognano
Le mamme invecchiano
Le mamme si amano ma ti amano di più
Le mamme sognano
Le mamme invecchiano
Le mamme si amano ma ti amano di più.

3) Cara Terra Mia (Al Bano - Romina Power)

Come va, come va
Tutto ok, tutto ok
Come va, come va
Tutto ok, tutto ok
E il cuore
Sì, va bene
Va bene
Ogni sera dal telegiornale
Vedo che c'è tutto che non va
Mafia, droga e gente che sta male
E la colpa di chi mai sarà
Ma tu lo sai che l'undicesimo comandamento è
Non inquinare
Il mare sta morendo di dolore
I fiumi di vergogna e impurità
Quel buco nell'ozono fa rumore
Che cos'altro poi succederà
Cara terra mia
Ti stan spaccando il cuore e tu lo sai
Cara terra mia
Che razza di futuro troverai
Nei tuoi giardini i fiori sono già
Siringhe, vetri e oscenità
Cara terra mia
Sei l'unica speranza che ci sia
S.O.S. a chi lo capirà
Come va, come va
Tutto ok, tutto ok
E l'amore
Oggi va di moda il demenziale
Facce da P in grande quantità
Mentre l'effetto serra è sempre attuale
Dimmi che soluzione ci sarà
Cara terra mia
Ti stan spaccando il cuore e tu lo sai
Cara terra mia
Che razza di futuro troverai
Nei tuoi giardini i fiori sono già
Siringhe, vetri e oscenità
Cara terra mia
Sei l'unica speranza che ci sia
S.O.S. a chi lo capirà
Come va, come va
Tutto ok, tutto ok
Come va, come va
Tutto ok, tutto ok
Ma tu che fai

Altre canzoni conosciute:

Almeno Tu Nell'Universo (Mia Martini)

Sai la gente è strana
prima si odia e poi si ama
e cambia idea improvvisamente
prima la verità poi mentirà a noi
serietà
come fosse niente
Sai la gente è matta
forse troppo soddisfatta
segue il mondo ciecamente
quando la moda cambia continuamente
scioccamente scioccamente
Tu tu che sei diverso
almeno tu nell'universo
un punto sei
che non ruota mai intorno a me
un sole che splende per soltanto
come un diamante in mezzo al sole
Tu tu che sei diverso
almeno tu nell'universo
non cambierai
dimmi che
per sempre sarai sincero
e che mi amerai davvero
di più di più di più
Sai la gente è sola
e come può lei si consola
ma non far sì che la mia mente
si perda in congetture
in paure
inutilmente
e poi per niente
Tu tu che sei diverso almeno tu nell'universo
non cambierai
dimmi che
per sempre sarai sincero
e che mi amerai davvero
di più di più di più di più di...
Tu tu che sei diverso
almeno tu nell'universo
non cambierai
dimmi che
per sempre sarai sincero
e che mi amerai davvero
di più di più di più

Cosa Resterà Degli Anni '80 (Raf)

Anni come giorni son volati via
brevi fotogrammi o treni in galleria.
E un effetto serra che scioglie la felicità
delle nostre voglie
e dei nostri jeans che cosa resterà.
Di questi anni maledetti dentro gli occhi tuoi
anni bucati e distratti noi vittime di noi
ma ora però ci costa il non amarsi più
e' un dolore nascosto giù nell'anima.
Cosa resterà di questi anni ottanta
afferrati e già scivolati via
cosa resterà e la radio canta
una verità dentro una bugia.
Anni ballando ballando Reagan-Gorbaciov
danza la fame nel mondo un tragico rondò.
Noi siamo sempre più soli singole metà
anni sui libri di scuola e poi che cosa resterà.
Anni di amori violenti litigando per le vie
sempre pronti io e te a nuove geometrie
anni vuoti come lattine abbandonate là
ora che siamo alla fine noi di questa eternità.
Cosa resterà di questi anni ottanta
chi la scatterà la fotografia
cosa resterà e la radio canta
"won't you break my heart"
"won't you break my heart".
Anni rampanti di miti sorridenti da windsurf
sono già diventati graffiti ed ognuno pensa a se
forse domani a quest'ora non sarò esistito mai
e i sentimenti che senti tu
se ne andranno come spray.
Uh! no no no no.
Anni interi di pubblicità ma cosa resterà!
Anni allegri e depressi di follia
sembran già degli anni ottanta
per noi quasi ottanta anni fa.
Avatar utente
juventina1978
Moderatore


Messaggi: 2049
Iscritto il: gio feb 03, 2005 3:02 pm

Torna a Sanremo è Sanremo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group