ANNO 1999

La storia della nostra canzone

Moderatore: juventina1978

ANNO 1999

Messaggioda juventina1978 il dom mar 06, 2005 12:41 am

Le prime tre classificate di quell'anno furono:

1) Senza Pietà (Anna Oxa)

Non mi fermeranno le paludi o la neve,
la tua capitale oramai s'intravede,
giorno dopo giorno
verso la tua vita cavalco,
Sono il generale più crudele del fronte,
non faccio prigionieri e la mia spada è lucente,
terra dopo terra
ogni tua fortezza io assalto.
Ti troverò...
Ti prenderò...
Ti porterò...
Per sempre con me
Ti stringerò...
Conquisterò...
Proteggerò...
E senza pietà
io ti amerò con tutto questo amore mio
e senza pietà
diventerò una fonte
nel deserto
ti disseterò.
Le mie mani, le tue mani in questa battaglia,
è un agguato a tradimento nella boscaglia,
rotolare insieme
lungo il fiume dei sentimenti.
Ti troverò...
Ti prenderò...
Ti porterò...
Per sempre con me
Ti stringerò...
Conquisterò...
Proteggerò...
E senza pietà
io ti amerò con tutto questo amore mio
e senza pietà
diventerò una fonte
nel deserto
ti disseterò.
Non avere paura di me
anche il buio più fondo
può valere un azzardo quel brivido in più
che sei tu...
Senza pietà
io ti amerò con tutto questo amore mio
e senza pietà
diventerò il tuo
dolce sogno
io ti vincerò
io ti darò me stessa e questo cuore mio
e senza pietà
ti bagnerò le labbra
con le labbra
ti disseterò...
Senza pietà...

2) Non Ti Dimentico (Antonella Ruggiero)

Aprendo gli occhi vedo
che il giorno arriva piano
se non ci fossero le nuvole
sarebbe tutto più semplice.
Di luce accenderò
le ore del mattino
per poterti dire che
non ti dimentico.
La la la
La la la
se non ci fossero le nuvole
sarebbe tutto più facile.
Cercare le parole
la frase più normale
per poterti dire che
non ti dimentico.
Se non ci fosse il vento
che ruba il sonno al mare
se non ci fossero le nuvole
che all'improvviso ritornano
io ti raggiungerei
tra l'orizzonte e il cielo
per poterti dire che
non ti dimentico.
La la la
La la la
se non ci fossero le nuvole sarebbe tutto possibile
io sono qui
non ti dimentico.

3) Così E' La vita (Mariella Nava)

Così è la vita che ci sospende
con i suoi segni inconfondibili
il suo cuore palpitante
e il nostro sangue che si rapprende
così è la vita che ci riguarda
con i suoi giorni imprevedibili
un dolore che non ritarda
una spia luminosa si accende
così è la vita generosa
come un altare agli occhi di una sposa
con i suoi bivi binari di scambio
e noi...
suoi pezzi di ricambio
così è la vita che ci riprende
dalle speranze che disattende
tentazioni e avemarie
e un cielo che si stende...
Così è la vita amore mio
e tu che mi cammini accanto
raccoglila
trasforma in un sorriso questo pianto
così è la vita amore mio
tu fammi grande questo tempo
sollevami
tu dammi forma tu dammi cemento
così è la vita e ci sbatto la testa
e noi a ballarla come una festa
noi vestiti per l'occasione
e una canzone...
la... la...

Categoria giovani:

Oggi Sono Io (Alex Britti)

Non so perché quello che ti voglio dire
poi io scrivo dentro una canzone
non so neanche se l'ascolterai
o resterà soltanto un'altra fragile illusione
se le parole fossero una musica
potrei suonare ore ed ore, ancora ore
e dirti tutto di me.
Ma quando poi ti vedo c'è qualcosa che mi blocca
e non riesco a dire neanche come stai
come stai bene con quei pantaloni neri
come stai bene oggi
come non vorrei cadere in quei discorsi
già sentiti mille volte
e rovinare tutto
come vorrei poter parlare senza preoccuparmi,
senza quella sensazione che non mi fa dire
che mi piaci per davvero
anche se non te l' ho detto
perché è squallido provarci
solo per portarti a letto
e non me ne frega niente
se dovrò aspettare ancora
per parlarti finalmente
dirti solo una parola
ma dolce più che posso,
come il mare come il sesso
finalmente mi presento.
E così, anche questa notte è già finita
e non so ancora dentro come sei
non so neanche se ti rivedrò
o resterà soltanto un'altra inutile occasione
e domani poi ti rivedo ancora
e mi piaci per davvero
anche se non te l' ho detto
perché è squallido provarci
solo per portarti a letto
e non me ne frega niente
se non è successo ancora
aspetterò quand'è il momento
e non sarà una volta sola
ma spero più che posso
che non sia soltanto sesso
questa volta lo pretendo.
Preferisco stare qui da solo
che con una finta compagnia
e se davvero prenderò il volo
aspetterò l'amore e amore sia
e non so se sarai tu davvero
o forse sei solo un'illusione
però stasera mi rilasso,
penso a te
e scrivo una canzone
dolce più che posso
come il mare come il sesso
questa volta lo pretendo
perché oggi sono io,
oggi sono io.
Avatar utente
juventina1978
Moderatore


Messaggi: 2049
Iscritto il: gio feb 03, 2005 3:02 pm

Torna a Sanremo è Sanremo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group