Le Meteoriti

Moderatori: juventina1978, Misscoty

Le Meteoriti

Messaggioda Misscoty il mer gen 24, 2007 11:12 pm

[font=Comic Sans MS]Sono oggetti rocciosi provenienti dallo spazio, chiamati meteoroidi, che entrano nell’atmosfera terrestre e, cadendo, si infiammano a causa dell’attrito (cioè la resistenza dell’aria). La striscia di luce della meteora è la scia lasciata dal meteoroide quando brucia nell’atmosfera. La maggior parte dei meteoroidi brucia molto prima di raggiungere la superficie della Terra. Alcuni però riescono ad attraversare l’atmosfera e ad arrivare al suolo; vengono allora chiamati meteoriti.

[align=center]Immagine[/align]

Di solito i meteoroidi sono frammenti di asteroidi o detriti provenienti dalle comete. Alcuni si staccarono dalla Luna o da Marte, a causa dell’impatto di altri asteroidi. La maggior parte è molto piccola e produce deboli meteore.
A volte la Terra attraversa zone dello spazio ricche di detriti, e quindi noi vediamo una “pioggia” di meteore, o pioggia meteorica. Alcune di queste “piogge” avvengono regolarmente ogni anno e sono denominate in base alla costellazione che si trova nella porzione di cielo in cui appaiono.
Nel corso di una bella pioggia meteorica si possono vedere centinaia di meteore all’ora. Queste piogge ricorrenti trovano una spiegazione nelle orbite di comete particolari: sono infatti dovute ai detriti lasciati nello spazio dal passaggio delle comete che orbitano attorno al Sole.[/font]
Immagine
Avatar utente
Misscoty
Moderatore


Messaggi: 1068
Iscritto il: gio feb 10, 2005 2:59 pm
Località: Lanciano (Ch)

Messaggioda Misscoty il mer gen 24, 2007 11:16 pm

[align=center]Immagine[/align]

[font=Comic Sans MS]Di tanto in tanto, un meteoroide particolarmente grande penetra nell’atmosfera terrestre. A questo punto, i casi sono due, o il meteoroide si consuma nella sua corsa nell’atmosfera, lasciando una spettacolare scia che dura diversi minuti, oppure (se le dimensioni sono sufficientemente grandi), il meteorite raggiunge il suolo terrestre.

Se un grande meteorite raggiunge il suolo, forma un cratere d’impatto. I pianeti e le lune che hanno poca atmosfera, come Mercurio e la nostra Luna, sono ricoperti di crateri. L’atmosfera terrestre impedisce che la maggior parte dei meteoroidi raggiunga il suolo, ma sulla Terra ci sono grandi crateri provocati dall’impatto di meteoriti caduti migliaia o addirittura milioni di anni fa.

Un immenso cratere, con un diametro di 180 chilometri, è stato scoperto in Messico. Ha circa 65 milioni di anni, l’epoca in cui si verificò la più grande estinzione mai avvenuta: furono cancellate migliaia di specie viventi, animali e vegetali, compresi i dinosauri. Molto scienziati pensano che l’estinzione sia da collegare al grande cambiamento climatico provocato dall’impatto dell’enorme meteorite.

I meteoriti sono spesso composti da rocce antichissime. Alcuni hanno più di 4,5 miliardi di anni, epoca in cui pensiamo si sia formato il sistema solare. Attraverso lo studio dei meteoriti, gli scienziati possono scoprire nuove informazioni sulla storia del sistema solare.[/font]
Immagine
Avatar utente
Misscoty
Moderatore


Messaggi: 1068
Iscritto il: gio feb 10, 2005 2:59 pm
Località: Lanciano (Ch)


Torna a Astronomia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group