ELM

Moderatore: birillino8

Elm

Messaggioda birillino8 il mar giu 28, 2005 6:27 pm

Immagine





ELM, Olmo Inglese, Ulmus procera, E' il fiore di chi si sente sfinito, nonostante abbia una vita piena e felice, non si sente più all'altezza del suo compito, delle sue responsabilità, e' stanco per il troppo lavoro, è preoccupato, perchè pensa che la mole di lavoro sia al di sopra delle sue possibilità, è il fiore utile nelle crisi acute di stanchezza, e' indicato nei periodi di incapacità ad agire, con flessione energetica, scarso entusiasmo, negli stati di nervosismo, è indicato per le persone forti, capaci, energiche e perseveranti ma che tirano troppo la corda sottoponendosi a fatiche esagerate e quindi il corpo alla fine si ribella, e sopraggiungono crisi psicosomatiche, e' anche il fiore di chi si sente sopraffatto dai doveri ed assillato dalle pressioni degli altri. E’ il fiore di chi accetta troppi incarichi che non riesce più ad ottemperare, è l’essenza per i perfezionisti colti dal timore di non fare tutto quello che si sono prefissati presto e bene, e' quindi il fiore a adatto a tutte quelle persone che tendono a strafare, e' adatto a tutte quelle persone che tendono a stimarsi più per quello che fanno che non per quello che sono.

POSSIBILI SINTOMI , disturbi psicosomatici, con nervosismo, senso di malessere, dorsalgie, astenia, tachicardia, depressione reattiva, ipertensione, disturbi dell'appetito, del sonno e della libido, rallentamento psicomotorio ,ipertensione arteriosa, problemi cardiaci .In persona apprensiva si può avere ipotensione, cuore stanco, scarsa energia, vertigini, senso di svenimento. Nelle persone scoraggiate i sintomi possono essere astenia, spossatezza. stanchezza, insonnia, oppure eccessivo desiderio di dormire da superlavoro, dolori in generale, problemi alle ginocchia, dolori alle spalle, alla nuca.

AZIONE DI ELM, conferisce fiducia nelle proprie capacita', aiuta ad avere un atteggiamento equilibrato, ad essere perseveranti a non lasciarsi scoraggiare dalle difficoltà, a non perdere la fiducia, anche se ci si sente momentaneamente deboli, da' nuova energia vitale, aiuta nell'astenia cronica, dando un notevole impulso energetico, controbilancia la periodica tensione depressiva da momentaneo scoraggiamento, e nervosismo, Si acquista costante sicurezza di se' e del proprio operato, i dubbi vengono fugati, i problemi vengono affrontati senza apprensione., si accettano i propri limiti, aiuta la persona a rilassarsi e a vincere l'ansia ed i dolori articolari.

Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3506
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Torna a I Fiori di Bach

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group