Menù di Pasqua

Moderatore: Misscoty

Menù di Pasqua

Messaggioda Misscoty il mar ago 23, 2005 11:00 am

Uova strapazzate al tartufo

Ingredienti:
8 uova
60 gr di crema di tartufo
4 fette di pancarré
2 cucchiai di panna
40 g di burro
sale, pepe

Preparazione:
Fate tostare il pancarré e privatelo della crosta. In una terrina sgusciate le uova, aggiungete sale e pepe e sbattetele per qualche minuto con la frusta. Tenete il burro fuori dal frigo e mischiatelo con la crema di tartufo. In un tegame scaldate la crema ed il burro, lasciatela sciogliere a fuoco basso. Unite le uova, non appena cominciano a rapprendersi aggiungete la panna, mescolate per qualche istante e togliete dal fuoco. Servite con crostini di pane tostato leggermente imburrato.


Ravioli di patate con zucchine e zafferano

Ingredienti:
Per la sfoglia:300 grammi di farina; 3 uova; 1cucchiaio d’olio extravergine d’oliva
Per il ripieno:600 gr. patate; 1 bicchiere latte intero; 100 gr fontina grattugiata; 1 tuorlo d’uovo; pepe; 1 piccola cipolla; 2 zucchine; 40 gr di burro; sale e pepe; una bustina di zafferano; 40 gr parmigiano

Preparazione:
Disponete la farina a fontana aggiungete le uova e un cucchiaio d'olio, lavorate la pasta fino ad ottenere un composto omogeneo. Tirate le sfoglia sottile, e formate delle strisce di 8 cm di larghezza sulle quali disporrete il ripieno. Per il ripieno cuocete le patate in acqua bollente e salata, pelatele e passatele nello schiacciapatate. Versate il composto in una casseruola, aggiungete il latte bollente e la fontina, sale, pepe, togliete dal fuoco e aggiungete il tuorlo d'uovo. Dovrete ottenere una purea piuttosto morbida con cui riempire la pasta. Abbiate cura di chiudere i ravioli molto bene per evitare che il ripieno esca durante la cottura. Cuoceteli per qualche minuto in abbondante acqua salata e passateli poi a mantecare in padella con la salsa di zucchine. In una padella fate scaldare il burro, aggiungete la cipolla e fatela imbiondire dolcemente, aggiungete al soffritto le zucchine tagliate a julienne, fate cuocere a fuoco vivo per qualche minuto. Aggiungete lo zafferano, il sale e il pepe e mantecate i ravioli, con una spolverata di parmigiano grattugiato.


Fagottini di agnello con lattuga

Ingredienti:
700 g circa di carré d'agnello
150 g di asparagi freschi mondati
125 g di porri
30 g di burro
1 uovo
un cespo di lattuga non troppo grande
farina bianca
pane grattugiato
olio d'oliva
sale e pepe qb.

Preparazione:
Con l'aiuto di un coltellino affilato spingete la carne verso la base delle costolette, sbattetela con il batticarne in modo da allargarla e fatela rosolare per qualche minuto nell'olio caldo. Aggiungete sale e pepe e tenete in caldo. Lessate gli asparagi al dente dopo aver eliminato la parte più dura. In un pentolino fate fondere il burro, aggiungete il porro affettato e gli asparagi lessati, tenete sul fuoco per qualche minuto, aggiustate di sale e tenete in caldo. Scegliete le foglie di lattuga più grandi e meno rovinate, passatele in acqua salata e bollente per qualche minuto. A questo punto si possono formare i fagottini, con la foglia di lattuga, la costoletta e il composto di asparagi. Passate i fagottini prima nell’uovo e poi nel pangrattato e friggeteli in padella con 2 cucchiai di burro e l'olio. Una volta dorati, asciugate l'olio in eccesso e servite ben caldi.


Colomba mascarpone e cioccolato

Ingredienti:
250 ml di mascarpone
150 grammi di cioccolata fondente
100 ml di panna
3 uova
4 cucchiai di zucchero
cacao amaro
1 bicchierino di rhum (se ci sono dei bambini usate un po’ di latte)
500 grammi di colomba

Preparazione:
Tagliate la colomba a fette di circa due centimetri di spessore e disponetela in una pirofila. Bagnate il fondo del dolce con il latte o con del rum diluito nell’acqua. In una ciotola montate i tuorli e lo zucchero, unite il mascarpone, le chiare montate a neve e la panna. Aggiungete il cioccolato fondente in scaglie e ricoprite il dolce con il cacao amaro in polvere. Tenete in frigo fino al momento di servire.
Avatar utente
Misscoty
Moderatore


Messaggi: 1068
Iscritto il: gio feb 10, 2005 2:59 pm
Località: Lanciano (Ch)

Messaggioda Dolce il ven mar 23, 2007 11:06 am

[font=Arial]Menu per 6 persone


Uova sode ripiene

8 uova sode
3 cucchiai maionese
2 cucchiai capperi tritati
1 cucchiaio erba cipollina tritata
sale e pepe q.b.

Dividete le uova nel senso della lunghezza e togliete i tuorli lasciando l'incavo ben pulito. Mescolate ora i tuorli con la maionese ed il resto degli ingredienti in modo da ottenere un impasto morbido.
Riempite le uova con questa farcia, decoratele con qualche capperetto e conservatele in frigorifero fino al momento di andare a tavola.


Risotto pasquale alle erbe fini

500 g riso carnaroli o arborio
200 g porri, puliti
1 scalogno,tritato
buccia grattugiata di un limone, non trattato
3 cucchiai erbe fini (prezzemolo, erba cipollina, timo, aneto)
burro 70 gr
4 cucchiai parmigiano grattugiato
un litro e mezzo di brodo vegetale
1/2 bicchiere vino bianco secco
olio di oliva
sale e pepe q.b.

Tagliate a rondelle i porri e fateli stufare per 25 minuti con una noce di burro, un pizzico di sale e un mestolo di acqua.
In una capiente padella fate imbiondire nell'olio e a fuoco basso lo scalogno tritato. Poi tostateci il riso, sfumate con il vino bianco e aggiungete i porri già stufati con il loro sugo di cottura. Cominciate ad aggiungere, poco per volta, il brodo e, dopo circa 15 minuti di cottura, salate, pepate, aggiungete la buccia di limone grattuggiata e le erbe fini tritate. Quando il riso è cotto mantecatelo fuori dal fuoco con il burro restante ed il parmigiano. Versate il riso nello stampo a forma di colomba, con un mestolo livellatelo bene e rovesciatelo su piatto di portata.
Spolverizzate con dell'altra buccia di limone tritata finemente, disegnate l'occhio della colomba con un pizzico di erbe fini e mettete nel suo becco un ramoscello di ulivo.



Bocconcini di agnello agli asparagi

1,5 kg agnello
60 g burro
2 spicchi aglio
2 bicchieri vino bianco
1 limone
timo q.b.
2 tuorli
2 cucchiai olio di oliva
1 kg di asparagi
sale e pepe

Tagliate l'agnello a piccoli pezzi, mettetelo in una casseruola e rosolatelo con 40 g di burro, salate, pepate, aggiungete il timo, e bagnate con il vino. Fate cuocere a fuoco basso e col coperchio per 50 minuti circa girando la carne di tanto in tanto, aggiungendo un po' di acqua se ce ne fosse bisogno.
Rosolate l'aglio con 2 cucchiai di olio e 20 g di burro, eliminatelo quando dorato, e unite solo le punte degli asparagi ben lavate e fate cuocere per 10 minuti. Salateli, pepateli e uniteli, insieme al succo e alla scorza grattugiata di limone, alla carne già cotta e, mescolando con delicatezza, fate cuocere ancora per 10 minuti. Togliete dal fuoco, incorporate con delicatezza i tuorli d'uovo e servite subito.


Insalata pasquale di spinacini freschi e uova di quaglia

400 g di spinacini novelli
6 uova di quaglia

il condimento:
200 ml yoghurt greco
2 cucchiai di panna
succo di limone q.b
sale e pepe q.b

Lavate diverse volte gli spinacini, asciugateli, metteteli in una insalatiera e, poco prima di servirli, conditeli conla salsina ottenuta mescolando lo yoghurt con la panna, il sale, il pepe ed il succo di limone. Sgusciate le uova di quaglia e disponetele intorno agli spinaci in modo da ottenere, a vostro piacimento, una bella decorazione.


Colomba casalinga con crema all’inglese


la colomba
500 g farina
4 uova
2 tuorli aggiuntivi
150 g burro a temperatura ambiente
150 g zucchero
100 g mandorle pelate
100 g scorza d'arancia candita
50 g granella di zucchero
1 bicchiere latte
25 g lievito di birra
sale, un pizzico
Per la crema:
3 rossi d'uovo
3 cucchiai di zucchero (80 g)
3 dl di latte
buccia di mezzo limone
20 g di burro

Fare la colomba in casa è abbastanza impegnativo. In commercio ce ne sono delle ottime! ;)
Potete prepararla con qualche giorno di anticipo: si conserva abbastanza bene, racchiusa nel cellophan.

La colomba
Mescolate metà della farina ed il lievito, che avrete sciolto in un po' di latte tiepido, in modo da ottenere una pagnottina che farete lievitare, coperta con un tovagliolo, in un luogo al riparodi correnti d'aria.
Quando ha raddoppiato il suo volume, unite le 4 uova, un tuorlo, la farina rimasta, lo zucchero, il burro, un pizzico di sale, la scorza di arancia a pezzetti ed il latte.
Se non avete l'impastatrice, mescolate bene e a lungo in modo che tutto sia ben amalgamato e, se il composto dovesse risultare troppo duro, aggiungete dell'altro latte tiepido e continuate a lavorare la pasta fino a quando non rimane più appiccicata alle vostre mani e sarà diventata bella liscia. Mettete questo impasto nell'apposita forma raffigurante una colomba (va bene anche quella di carta) imburrata e lasciate di nuovo lievitare fino a quando non ha raddoppiato il suo volume. Pennellate la superficie con il tuorlo rimasto e cospargete di mandorle e di granella di zucchero. Infornatelo e cuocetelo per circa 20 minuti a 190 gradi.
La salsa
In un pentolino mettete le uova e lo zucchero e fuori dal fuoco, montatele bene col frullino elettrico. Devono risultare molto cremose e non si deve sentire più la granulosità dello zucchero. Incorporate poco alla volta il latte bollente e la buccia di limone. A questo punto mettete il pentolino sul fuoco molto basso e fate cuocere, mescolando sempre, fino a quando la crema non si sarà addensata. E' molto importante non fare bollire la salsa. E' pronta quando non scivola dal cucchiaio di legno rimanendo come attaccata. Toglietela dal fuoco, aggiungete il burro e prima di servirla, ricordatevi di togliere la buccia del limone.
Al momento di servirla, se volete, potete grattarci sopra dell altra bucia di limone.
[/font]
Avatar utente
Dolce
Nuovo Iscritto


Messaggi: 30
Iscritto il: mer apr 26, 2006 5:43 pm


Torna a Cucina delle Feste

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group