L'Ascendente

Moderatore: birillino8

L'Ascendente

Messaggioda birillino8 il mer nov 16, 2005 7:14 pm

Immagine


L'Ascendente (o cuspide della Prima Casa) e così le restanti 11 Case Astrologiche ancorano l'individuo al Pianeta Terra, collegando ogni sua esperienza alle fasi cicliche della giornata che si evolvono dall'alba (rappresentata dall'Ascendente) fino alla notte, come la vita dell'uomo si sviluppa dalla vita alla morte (la Terra, lo Spazio, il Tempo e il suo Divenire sono elementi di una realtà frammentaria ed apparente rappresentata da Matrix o Maya in cui l'individuo tende a impersonificarsi perdendo così contatto con la propria vera essenza senza Spazio e senza Tempo).
L'Ascendente, essendo il Segno Zodiacale che si presenta ad Oriente al momento del sorgere del Sole, mette in relazione il Tempo con la latitudine geografica; ed è per questo che dopo il proprio Segno Zodiacale è il punto più importante del Tema Natale. L'intera Domificazione (la suddivisione dello Zodiaco in 12 Case) della Carta del Cielo parte in senso antiorario dalla Cuspide (inizio) della Prima Casa.
Raramente in un Tema Natale ci troviamo di fronte ad un Ascendente puro, solo Acquario, solo Leone, dove le Cuspidi (rispettivamente quella d'Inizio, della Prima, e quella d'Inizio, della Seconda Casa) , iniziano e finiscono nel medesimo Segno dello Zodiaco, per cui spesso dobbiamo studiare l'influenza combinata di più segni. Tale influenza tende a realizzarsi nel nostro vivere sociale, nel nostro modo di porci in mezzo alla gente. Attraverso l'Ascendente, l'individuo esprime ed afferma la propria Personalità, e così, oltre al proprio aspetto fisico, comprende la prima impressione che produce sul prossimo. Un Ascendente in un Segno di Aria o di Fuoco riesce a rendere più estroverso un appartenente ai Segni di Terra e d'Acqua, e così viceversa
Ultima modifica di birillino8 il lun gen 22, 2007 6:06 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3506
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Ariete con Ascendente in.....

Messaggioda birillino8 il gio nov 24, 2005 12:09 am

Ariete con Ascendente in...


ARIETE: È nel vero senso della parola, sia intellettuale che fisico, un Ariete. Dubbi e viltà non albergano nel suo cuore, così come contorte complicazioni non trovano posto nella sua mente. L'imperativo è andare dritto alla meta, rischiando il tutto per tutto, senza nulla temere e abbattendo qualunque tipo di ostacolo.

TORO:Come in un'associazione di mutuo soccorso, la solida perseveranza taurina concretizza il Fuoco dell'Ariete, il quale a sua volta dona spontaneità e intraprendenza alla scrupolosa diffidenza del Toro. Ciò che ne risulta è un individuo dall'intelligenza pratica e decisamente lontano da inutili elucubrazioni cerebrali.

GEMELLI: Se i Gemelli ricevono l'entusiasmo di cui sono privi, portano tuttavia in dote, in questa combinazione, quella diplomazia che spesso è in grado risolvere situazioni piuttosto imbarazzanti. È il trionfo dell'intelligenza sugli eccessi, sulla violenza che una natura come questa, sempre intellettualmente controllata, non riesce neppure a concepire.

CANCRO: Unione di temperamenti contrastanti, in cui la volontà di dominio dell'Ariete e la docilità del Cancro possono entrambe prevalere. La combinazione esprime il meglio di sé quando il coraggio del segno di Fuoco riesce a vincere i timori e le indecisioni del segno di Acqua. Quest'ultimo, da parte sua, porta in dono dolcezza e sensibilità.

LEONE: La regalità del Leone sa controllare l'energia un po' rude dell'Ariete, riuscendo ad incanalarla verso obiettivi precisi e ambiziosi: successo e buona posizione sociale. Grazie ad un simile pigmalione, il segno perderà la sua asperità per trasformarsi in un lord inglese, un vero signore ricco di tatto e di squisita sensibilità.

VERGINE: Due nature opposte che difficilmente riusciranno a fondersi, talmente insormontabile appare la logica della Vergine anche per un segno impetuoso come l'Ariete. Il quale, tuttavia, ne uscirà più ordinato e prudente, anche se dovrà molto spesso rassegnarsi a volare basso, senza riuscire ad elevarsi sulla materia.

BILANCIA: Le forze spesso caotiche dell'Ariete verranno sapientemente imbrigliate dall'equilibrio dell'ascendente, per creare una natura sensibile e amante delle arti e del bello. Effetto assai positivo, dunque, perché ne deriverà un carattere affabile, ma non per questo disposto ad accettare comodi compromessi.

SCORPIONE:Troppo simili alcune caratteristiche per ottenerne un cocktail ben equilibrato: disciplina e imparzialità di giudizio sono merce molto rara in questa combinazione. La quale, tuttavia, ha altre frecce al suo arco: fascino e grande padronanza di sé, sufficienti, se ben indirizzate, a far dimenticare qualche eccesso.

SAGITTARIO: Volitivo e battagliero, questo individuo può dedicare tutto se stesso ad una causa che ritiene giusta, infischiandosi allegramente dei pericoli. Spesso insoddisfatto della sua pur notevole apertura mentale, vive tuttavia per i suoi ideali, gettando solo un'occhiata di disgusto a tutto ciò che non considera del suo livello.

CAPRICORNO:Potere e dovere sono le coordinate in cui si gioca la partita per il nato in questa combinazione. Il potere è il traguardo assegnato dall'ambizione dell'Ariete, il senso del dovere tipico del Capricorno, unito a tenacia e perseveranza, sono i mezzi per raggiungerlo. Ma una certa brutalità di modi e una durezza eccessiva, anche verso se stesso, non gli attirano particolari simpatie.

ACQUARIO: L'interesse per tutto ciò che è nuovo, o appare tale, spinge questo particolare Ariete verso posizioni d'avanguardia e ad una partecipazione attiva alla vita. Certo, il confine fra idealismo e utopia è molto labile, lui tuttavia riesce a non allontanarsi mai completamente dalla realtà, grazie anche ad un vero coinvolgimento nei problemi che riguardano gli altri.

PESCI :La passività dell'ascendente Pesci consente a questa combinazione, di moderare qualche eccessiva frenesia tipica dell'Ariete. Forse il nato in questa unione non riuscirà ad affermarsi con impeto e decisione nella vita, ma sicuramente, trovare una perfetta armonia con gli altri sarà un obiettivo alla sua portata.
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3506
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Toro con ascendente in...

Messaggioda birillino8 il gio nov 24, 2005 12:12 am

Toro con Ascendente in...

ARIETE: Il Toro si lascia convincere a mettere in disparte le sue tipiche caratteristiche d'immobilismo e prudenza, per assumere parte dell'intraprendenza dell'Ariete. Ma "cum grano salis", con moderazione, evitando ogni eccesso e indirizzandosi verso obiettivi pratici e sicuri: un "Fuoco" acceso, cioè, ma non troppo scoppiettante.

TORO: In questa unione le virtù del segno vengono potenziate al massimo; purtroppo ne vengono potenziati anche i difetti, per cui se la pazienza e la comprensione verso il prossimo aumentano, allo stesso modo trovano terreno fertile anche aspetti meno piacevoli del carattere, a cominciare dall'istinto di prevaricazione.

GEMELLI: Ottima combinazione tra sensi e intelletto: la versatilità dell'ascendente si unisce all'estremo realismo del segno. Eclettismo e conservazione sono le caratteristiche di questo individuo, dotato di uno spiccato talento per il commercio e di un carattere malleabile come argilla, in grado di adattarsi alle occasioni mano a mano che si presentano, sapendone cogliere il meglio.

CANCRO: Unione decisamente imprevedibile, caratterizzata da una notevole capacità di resistenza agli imprevisti e da un grande fermento di idee e sentimenti che rende più debole la volontà del Toro. L'amore per la casa e il sereno approccio alla vita faranno comunque da collante per amalgamare Terra e Acqua in un apprezzabile composto.

LEONE: Quando si arriva a mescolare "ingredienti" così simili, non ci si può stupire se ne risultano una visione egocentrica del mondo ed aspirazioni socialmente elevate. D'altronde non si può negare che questo individuo faccia di tutto per meritarsele. Attenzione: farlo arrabbiare nasconde pericoli di non poco conto!

VERGINE: Natura che apprezza esclusivamente ciò che si manifesta reale, pratico e chiaro. Inoltre, il carattere razionale ma quanto mai critico della Vergine spinge all'analisi fin troppo puntigliosa di ogni particolare, anche il più insignificante, ma fortunatamente il Toro farà di tutto per mitigare la generale freddezza dell'ascendente.

BILANCIA: La Terra del segno impedirà all'Aria dell'ascendente di "volar via", e così il risultato di questa unione sarà un carattere incline all'arte e amante di una brillante vita di società, che ama avere i soldi in tasca, ma non rinuncia però a spenderli, e che assegna al divertimento il giusto spazio.

SCORPIONE: Le forze dei due segni non si compensano, ma si sommano in attesa di sfogarsi nella lotta per la realizzazione delle proprie idee. C'è grande passionalità nell'aria: a quella naïf del Toro si unisce quella decisamente più complessa dello Scorpione; con queste premesse, è lecito attendersi vere e proprie scintille.

SAGITTARIO: L'ascendente si divertirà a sottoporre al segno problemi idealistici e interiori, ma il Toro sarà pronto a stupirlo risolvendoli con realismo ed esattezza. Gli obiettivi di questo individuo non saranno dunque solo materiali, ma anche spirituali, e verranno perseguiti senza alcun risparmio di forze.

CAPRICORNO: Più che segni di Terra, si direbbero segni di ghiaccio, vista la natura estremamente fredda che deriva dalla loro unione. Ma probabilmente è solo un'impressione dovuta soprattutto all'atteggiamento del soggetto di fronte a ogni occasione la vita gli presenti: vuole "cavarne" il meglio; il meglio per le sue ambizioni, naturalmente!

ACQUARIO: Sorta di Dottor Jeckyll, apparentemente questo individuo si dimostra gentile e premuroso verso il prossimo, ma il suo primo pensiero va sempre e comunque a se stesso. Legato alle tradizioni, è tuttavia attirato in modo irresistibile dalle novità. Natura di non facilissima comprensione, ha bisogno del suo spazio vitale per offrire il meglio di sé.

PESCI: Il temperamento ondivago tipico del Pesci riceve dal Toro un'iniezione di volontà e chiarezza, senza rimetterci in termini di fantasia e intuizione. Da questa unione risulta una natura propensa ad aprire al mondo esterno le porte del proprio microcosmo, e capace inoltre di individuare ed inseguire gli obiettivi più facilmente raggiungibili.
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3506
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Gemelli con ascendente in.....

Messaggioda birillino8 il gio nov 24, 2005 12:16 am

Gemelli con Ascendente in...

ARIETE: La curiosità tipica del segno si ammanta della volontà e intraprendenza dell'ascendente e, se pur questo individuo non riesce a penetrare il mondo in profondità, ne guadagna talmente in fascino da raggiungere con facilità posizioni piuttosto elevate. Non guasterebbe però, in alcune circostanze, un atteggiamento ben più critico e consapevole.

TORO: La freddezza tipica del segno, miscelandosi con la calda sensualità dell'ascendente, farà raggiungere alla combinazione una temperatura più accettabile. Vivacità intellettuale e attenzione ai valori materiali si uniranno altrettanto bene, spalancando a questo individuo le porte del successo professionale e sociale.

GEMELLI: Si interessa di tutto, il nato in questa unione, ma non è un vero filosofo: brillante e versatile, preferisce rimanere in superficie (forse perché in profondità manca l'Aria), che addentrarsi nel cuore delle cose. Ha sempre ben presente la possibilità di realizzazione, e non gradisce perdersi nell'irrazionale.

CANCRO: Il controllato distacco del segno è messo a repentaglio dalla sentimentalità forte, anche se un po' confusa, del Cancro. Da questa singolare associazione, deriva un inaspettato attaccamento a quei legami familiari che sono tesoro dell'ascendente, ma che il Gemelli considerano spesso poco più che "tappezzeria".

LEONE: Unione fortunata, non c'è che dire: grazie all'ascendente, l'atteggiamento verso la vita di questo Gemelli si fa profondo e generoso, e conquistare una posizione di prestigio risulta per lui abbastanza facile, potendosi fra l'altro avvalere di ottime conoscenze e della capacità di mirare dritto al cuore dei problemi, senza nessun tentennamento.

VERGINE: Sono due segni piuttosto diversi tra loro, ma accomunati da una certa freddezza nel modo di ragionare, lontano da contaminazioni sentimentalistiche. Il nostro Gemelli rischia quindi di essere eccessivamente "rigido", ma in compenso avrà sempre il controllo degli avvenimenti, e certo, metterlo in reale difficoltà sarà tremendamente arduo.

BILANCIA: Si potrebbe dire che i due segni uniscano le forze, se la loro natura così aerea non svuotasse il concetto stesso di forza. Il fascino comunque non mancherà di certo, così come il buongusto e l'equilibrio; c'è solo il rischio di prendere la vita un po' troppo sottogamba, dando all'apparenza un valore eccessivo.

SCORPIONE: In questa combinazione l'influsso dello Scorpione spingerà il Gemelli ad abbandonare la superficie dell'esistenza per addentrarsi nei suoi enigmi più profondi, con metodo analitico e spirito esploratore. Potrà succedergli, cercando il meglio, d'imbattersi invece nel lato oscuro delle cose, ma ciò non diminuirà il suo interesse per la ricerca.

SAGITTARIO: Fusione che origina una persona in grado di elaborare progetti d'ampio respiro, ma senza tralasciare quei dettagli in grado, se non tenuti in debita considerazione, d'incepparli. Una grande facilità nell'instaurare rapporti umani e l'amore per i viaggi lunghi e misteriosi completano il ritratto di questo tipo disinvolto.

CAPRICORNO: Questa unione permette di superare sia l'inconsistenza troppo spesso tipica del segno sia l'indecisa lentezza dell'ascendente, consentendo di sfruttare al massimo le capacità di entrambi e unire lo spirito d'indipendenza del Gemelli alla straordinaria concentrazione del Cancro, così da raggiungere obiettivi decisamente concreti.

ACQUARIO: Non è sicuramente un tipo guerriero quello che risulta da questa unione, anche se, quando si tratta di difendere le proprie idee, è sempre disposto a combattere. La sua intellettualità prende spesso il sopravvento e potrebbe non attirargli molti consensi a prima vista, ma ci pensa un tocco di stravaganza acquariana a renderlo simpatico.

PESCI: I contrasti interiori sono inevitabili, tanta è la differenza tra la fredda logica del segno e la nebulosa volubilità dell'ascendente. Se non si riesce ad umanizzare la mente o a razionalizzare il sentimento, ci si dovrà rassegnare ad ascoltare il cuore o il cervello a giorni alterni, seguendo soltanto la pura convenienza.
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3506
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Cancro con ascendente in...

Messaggioda birillino8 il gio nov 24, 2005 12:19 am

Cancro con Ascendente in...

ARIETE: Carattere che punta in alto ma che trova qualche difficoltà nell'imporsi obiettivi precisi, spesso travagliato dal contrasto tra l'indecisione del segno e l'impulsività dell'ascendente. Se non altro, l'Ariete riesce ad attenuare il forte legame del Cancro con la tradizione, lasciando spazio a forti esigenze di rinnovamento.

TORO: Il predominio, in questo caso, va decisamente ai sentimenti, e a quelli più nobili: comprensione e partecipazione innanzi tutto, anche se il non riscontrare un atteggiamento analogo da parte del prossimo fa provare grandi delusioni. Il soggetto, comunque, è perfettamente in grado di badare a se stesso e ai propri interessi.

GEMELLI: L'intelletto e i sentimenti partecipano in modo paritario alla buona riuscita di questa associazione, dando vita ad una personalità aperta ai più svariati interessi. Dietro una noncuranza di facciata, fra l'altro, si celano versatilità e abilità oratoria, che favoriscono il raggiungimento di obiettivi molto concreti.

CANCRO: In questo caso vengono moltiplicate al quadrato, se non al cubo, le caratteristiche di un segno già talvolta incomprensibile, in quanto le ragioni del suo agire sono molto spesso totalmente "private". Ne risulta però una natura avvincente per la sua capacità di rifugiarsi in un mondo di pura fantasia, e per la profondità dei suoi umani sentimenti.

LEONE: L'esuberanza e la ricettività trovano, in questa combinazione, un equilibrio molto particolare, che non frena affatto le ambizioni, ma si limita a mascherarle abilmente. Possono, è vero, sorgere seri conflitti interiori, ma la natura sensibile del Cancro sa bene come disinnescare questi pericolosi "ordigni", prima che si arrivi allo "spargimento di sangue".

VERGINE: È un individuo con la testa sulle spalle il nato in questa unione, aperto ad ogni esperienza che possa arricchirlo dal punto di vista della conoscenza, e mai scioccamente orgoglioso della sua abilità e delle sue vittorie. Comunque, le manifestazioni d'affetto e di stima non lo infastidiscono più di tanto...

BILANCIA :L'equilibrio della Bilancia guida verso una maggiore praticità l'intensa sentimentalità del Cancro, assegnando ad ogni valore della vita la giusta importanza ed evitando comportamenti "alla rinfusa". Chi nasce in questa unione può vantare una vera ricchezza di doti interiori, che si manifesta attraverso le azioni e i comportamenti..

SCORPIONE: L'appartenente a questa combinazione, conscio dei propri valori, non arretrerà nemmeno di un passo nel difenderli, pur rimanendo sempre rispettoso di quelli altrui. Spirito romantico ma anche abbastanza forte per non farsi travolgere dagli eventi e dai sentimenti, saprà sempre trovare la strada giusta per arrivare dove vuole.

SAGITTARIO: Capire il mondo non è impresa da poco, ma per questa persona risulta essere quasi un'esigenza: scoprirne i più reconditi perché, chiedendo aiuto, ove occorra, a filosofia e religione. Essendo anche estremamente vulnerabile, però, talvolta ama ritirarsi nel suo mondo interiore, dove si sente più protetta.

CAPRICORNO: Un sincero riconoscimento del proprio valore sarebbe molto gradito dal nato in questa unione, a condizione che sia assolutamente spontaneo. Troppo frenato da contrasti interiori per dare libero sfogo alla sua personalità, che pure avverte essere piuttosto forte, non partecipa completamente alla vita, per ingiustificati eccessi di timidezza.

ACQUARIO: È scontro, non c'è altro termine: forze innovatrici e tradizionaliste si fronteggiano in modo continuo, costringendo la personalità così generata a veri e propri miracoli di equilibrismo. Il bello è che queste due inconciliabili nature riescono, alla fine, a stabilire una tregua che, quando dura, lascia tutti a bocca aperta.

PESCI: Questo individuo sembra fragile come fosse costituito di carta velina, ma in fondo è ostinato e perseverante, capace di erigere intorno a sé potenti barriere difensive. Nello stesso tempo, però, non perde l'occasione per realizzare qualcosa che assomigli il più possibile alla sua idealistica visione del mondo. Altro che delicatezza, allora...
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3506
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

leone con ascendente in...

Messaggioda birillino8 il gio nov 24, 2005 12:23 am

Leone con Ascendente in...

ARIETE: È un tipo decisamente destinato al successo, un successo da ottenere però con le proprie forze, senza ricevere favori di sorta, ché anzi i favori è piuttosto incline a concederli. Il successo, comunque, non lo si deve intendere esclusivamente in campo materiale: anche i sentimenti giocano in questa partita un ruolo molto importante.

TORO: Personalità molto marcata, in cui la fiamma delle passioni riesce talvolta anche a sopravanzare una logica comunque notevole. Attento alle altrui esigenze ma con qualche difficoltà nel tenere a bada il senso del possesso e la gelosia, diventa un vero e proprio pericolo quando sente che sta per essere minacciato il suo adorato orgoglio personale.

GEMELLI: Sotto l'influsso dell'ascendente, la tipica volontà di predominio del Leone si trasforma in un totale rispetto dei bisogni altrui, messi sullo stesso piano dei propri. La sua cinta di "sudditi" non deve avere niente da temere, anche perché un tocco di spiritualità lo mette al riparo da qualsiasi tentazione d'opportunismo.

CANCRO: Come riuscire a far convivere due nature così diverse? Un modo sarebbe di assegnare loro un obiettivo comune, ad esempio la conquista di una posizione sociale di tutto rispetto. Poi, è naturale, rimarranno i contrasti tra forza e indecisione, sicurezza e incostanza, ma non si può avere tutto dalla vita...

LEONE: Incontro straordinario per eccellenza, che dà vita ad una personalità irresistibilmente magnetica. A questo individuo tutto sembra dovuto, anche se non manca di ricompensare adeguatamente la sua "corte". Ma, in fondo, pur sempre di un uomo stiamo parlando, con le sue debolezze e le sue ingenuità. Mai fidarsi delle apparenze!

VERGINE: Il temperamento leonino mal sopporta di non riuscire a liberarsi dai vincoli a cui l'elemento Terra della Vergine lo costringe: insensate preoccupazioni, obbedienza a principi, tutti da verificare, tolgono al nato in questa unione l'elasticità necessaria per compiere scelte adeguate. Tuttavia, facendo appello alle proprie qualità, il Fuoco tornerà ad ardere.

BILANCIA: Grazie alla sua volitiva personalità, il Leone non fatica più di tanto a raggiungere un ruolo importante nella vita, ma l'attenzione ai rapporti interpersonali qui è più diretta del solito, e talvolta sembra che sia proprio questo lo scopo dell'esistenza. Oltre a goderne appieno le gioie raffinate, naturalmente!

SCORPIONE: Nessun sacrificio personale è troppo pesante se, grazie ad esso, si raggiunge una condizione socialmente elevata. Non è un luogo comune, ma il comandamento seguito da questo particolare Leone, per dare un senso alla propria esistenza. Senza dimenticare le passioni sentimentali, a cui si dedica con ardore.

SAGITTARIO: Si dice che la calma è la virtù dei forti; e questa persona, forza ne ha da vendere, ma anziché gonfiare i muscoli o mettere in mostra le vene del collo, la trasforma in armonia e comprensione verso il prossimo. Anche i suoi propositi, naturalmente, rispecchiano questa tendenza, facendosi alti e spirituali.

CAPRICORNO: Ad un individuo simile la sorte regala il successo e gli onori, ma non glieli offre su un piatto d'argento, dall'oggi al domani: dovrà conquistarseli con tenacia, lottando contro difficoltà materiali e psicologiche, e mettendo da parte i piccoli piaceri quotidiani per dedicarsi completamente al soddisfacimento delle sue esigenze più profonde.

ACQUARIO: Farsi influenzare dalle opinioni altrui, anche se piene di buonsenso, non fa per questo Leone, talmente individualista da ritenere di avere la giusta soluzione per ogni evenienza. Anche le relazioni che allaccia, e che curiosamente è capace di mantenere, non riescono a scalfire minimamente la sua inflessibile fermezza interiore.

PESCI: La principale difficoltà, in una fusione così problematica, è trovare un accettabile equilibrio tra la naturale operosità del segno di Fuoco e l'indifferenza passiva del segno d'Acqua. Questa persona non di rado apparirà in preda alla confusione nel suo agire, e risulterà facilmente influenzabile, se vista dall'esterno, ma nell'intimo rigida in modo quasi assoluto.
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3506
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Vergine con ascendente in...

Messaggioda birillino8 il gio nov 24, 2005 12:26 am

Vergine con Ascendente in...

ARIETE :Sembrerebbe una combinazione davvero eccellente, quella in cui lo slancio dell'ascendente viene disciplinato in modo così metodico da un segno tanto attento a cui non sfugge neanche il più piccolo particolare. In realtà, fra il mondo delle idee e la sua realizzazione pratica rimane una differenza, difficile da colmare, e non sempre questa persona ci riesce.

TORO: Carattere pratico che, in virtù di un'attenta programmazione, sa conquistarsi una solida e indipendente posizione. Non si creda, tuttavia, che raggiunta quella, il lavoro sia finito: anche dal punto di vista sentimentale e del sacrificio a favore del prossimo, è una persona in grado di offrire risultati inattaccabili.

GEMELLI: Qui siamo in un territorio interamente dominato dalla ragione: inutile aspettarsi dei comportamenti incontrollati, una natura così chiara e logica concede poco spazio agli impulsi del cuore. Se non altro, ci si troverà di fronte a ineccepibili risultati materiali; per lo spirito, converrà ripassare un'altra volta...

CANCRO: Due personalità così contrastanti, analitica quella della Vergine e sentimentale quella del Cancro, possono darsi battaglia, oppure, più saggiamente, trovare un accordo in cui ognuna, rispettosa della presenza dell'altra, sappia riconoscere l'essenza delle situazioni e decidere volta per volta la tattica più opportuna per affrontarle.

LEONE Poco a suo agio in questa fusione, la riflessiva Vergine faticherà ad accettare le imposizioni di una natura impulsiva come quella del Leone. Ma è proprio questa battaglia senza fine a dare al nato di questa unione lo stimolo per conquistare posizioni che, se non lo soddisfano appieno, rappresentano però un buon punto di partenza per ascese successive.

VERGINE: Se esiste un avversario "scomodo", è l'imprevedibile realtà, perché questo individuo, amante del metodo e della precisione, si trova a mal partito nel confrontarsi con qualcosa che talvolta sfugge alle sue rigide e matematiche classificazioni. Ma il raggiungimento di un equilibrio interiore rimane sempre alla sua portata.

BILANCIA: Questi "soci" giocano a farsi gli scherzi: così, le iniziative della Vergine incontreranno l'opposizione dell'ascendente Bilancia e viceversa. Peraltro, entrambi ne guadagneranno qualcosa, e ne scaturirà una natura magari meno logica del previsto, ma dotata di quel senso artistico ed estetico che consente di godere appieno dei doni che la vita riserva.

SCORPIONE: Ecco un individuo che stenta non poco ad entrare in sintonia con il mondo esterno, col suo pigiare a volte l'acceleratore dell'ascendente e altre il freno del segno. I tentativi, comunque, non li lesina certo, ma ciò di cui ha principalmente bisogno per riuscire è una comprensione piena e sincera di quel mondo.

SAGITTARIO: Ecco finalmente un ascendente che costringe il segno ad abbandonare, o quantomeno a limitare, la sua asettica logica per riuscire a penetrare il senso più profondo della vita, anziché rimanerne costantemente in superficie. Tutto questo, naturalmente, senza intaccare le proprie basilari esigenze individuali.

CAPRICORNO: I conti non tornano: la somma di caratteristiche ottime di per sé non solo non dà come risultato una serenità assoluta, ma addirittura, come succede in questo caso, può essere anche fonte di contrasti interiori. Il problema è che affascinare magneticamente gli altri non significa riuscire a stabilire con essi contatti profondi e legami duraturi.

ACQUARIO: Come in un equipaggio di bob, il ruolo della Vergine è quello del "frenatore". A tutto il resto pensa l'Acquario: versatilità, intensa vita interiore, esperienze nuove e quella sottile intuizione che rappresenta l'arma segreta di questa combinazione. Bisogna solo convincere il "frenatore" a distrarsi, ogni tanto...

PESCI: Coinvolto direttamente nel mondo "acquatico" dell'ascendente, il segno perde gran parte delle sue prerogative, si fa passivo e indifeso, alla ricerca di quella considerazione altrui che rappresenta forse nel suo intimo la sua aspirazione più viva. Ma l'incapacità di reagire non è fatta per la Vergine, che spesso e volentieri tende a rialzare la testa.
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3506
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Bilancia con ascendente in...

Messaggioda birillino8 il gio nov 24, 2005 12:29 am

Bilancia con Ascendente in...

ARIETE: Al nato in questa combinazione la via diretta non piace più di tanto: sfruttando costanza e tenacia, prova (e riesce!) ad entrare nel vivo dei problemi, per quanto complessi possano apparire, sempre però usando una certa delicatezza. Ne scaturisce una natura estremamente elastica, ma anche capace di agire con metodo e di saper scegliere con saggezza gli obiettivi da perseguire.

TORO: C'è una sorta di passionalità in questa unione, anche se l'individuo che ne risulta fa davvero di tutto per mascherarla dietro un comportamento distaccato, più apparente che reale. Certo gli riesce difficile quando si trova alle prese con qualcosa che lo coinvolge veramente! È anche un simpatico esteta, molto richiesto in società.

GEMELLI: Pura armonia è il logico risultato della fusione fra sensibilità e intelletto. La freddezza così tipica del Gemelli finisce alle ortiche, e i lati meno positivi vengono trasformati da una notevole capacità di riflessione che è propria della Bilancia. Il tutto condito da naturale simpatia e grande libertà di pensiero.

CANCRO: La Bilancia si assume la responsabilità di trascinare un segno indeciso come il Cancro che, lasciato solo, forse non si muoverebbe affatto. È una silenziosa "guerra" interiore da combattere senza violenza, da cui alla fine emergerà una personalità sensibile e riflessiva, ma anche capace di guardare verso obiettivi concreti.

LEONE:Come raggiungere grandi risultati, morali e materiali, senza mettere in campo un'eccessiva quantità di energie? Semplice, purché si possa disporre, ad un tempo, della forza diretta del Leone e di quella meno appariscente insita nella Bilancia. Certo, poi non bisogna lamentarsi, se un soggetto del genere si dimostra egocentrico!

VERGINE: La Bilancia, desiderosa di evitare ogni complicazione, non sarà soddisfatta di trovarsi fra i piedi un pedante analizzatore come la Vergine: crearsi autonomamente degli ostacoli significherebbe allontanare sempre di più il raggiungimento delle proprie aspirazioni. In compenso, questa Bilancia potrà vantare notevoli doti diplomatiche e un'autentica capacità di comprendere l'animo altrui.

BILANCIA: Natura diversa da tutte le altre, per la sua ineguagliabile capacità di trovare in ogni persona o situazione che le attraversi il cammino gli aspetti migliori, eliminando con assoluta naturalezza quelli peggiori. È infatti la sua straordinaria capacità di saper cogliere le sfumature a renderla differente dagli altri.

SCORPIONE: Il desiderio di tranquillità ed equilibrio del segno è messo a repentaglio dalla forza ansiosa e travolgente dello Scorpione. Un compromesso è difficile da trovare ma, una volta raggiunto, consente all'individuo di incanalare verso importanti obiettivi un'enorme somma di capacità, sia in campo materiale che in quello puramente spirituale.

SAGITTARIO: I due mondi, quello "pensato" e quello reale, trovano qui un passaggio che li mette in comunicazione. Il nato da questa unione gode della possibilità di appagare sia i desideri prettamente spirituali sia quelli legati alla vita pratica, allargando a dismisura i propri orizzonti.

CAPRICORNO: Il frutto di questa combinazione è un sognatore legato a filo doppio al mondo reale. Attivo e operoso, non insegue soltanto soddisfazioni strettamente individuali, ma cerca anche di mettere le sue indubbie capacità al servizio del prossimo.

ACQUARIO: Adattabile come un camaleonte a qualsivoglia cambiamento, mantenendo però intatte le proprie caratteristiche fondamentali, questo soggetto è pronto a mettere in gioco tutto se stesso alla conquista di mete tanto materiali che spirituali. Forse la praticità non è il suo forte, ma non si può pretendere tutto...

PESCI: Troppo sensibile per sfruttare al meglio le sue forze e capacità, non deve in nessun modo compiere l'errore di farsi sopraffare dai contrasti interiori perdendo di vista la possibilità di vivere con pienezza e serenità la propria esistenza. La ricchezza dei sentimenti si può ben utilizzare, convogliando tutte le energie che si possiedono verso quelle esperienze che sono necessarie al raggiungimento di una personalità più consapevole.
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3506
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

scorpione con ascendente in...

Messaggioda birillino8 il gio nov 24, 2005 12:32 am

Scorpione con Ascendente in...

ARIETE: La profonda esigenza di imporsi, comune ai due segni, impegna il fisico e il morale del soggetto, e solo un'enorme volontà lo sostiene in questa impresa. Non saranno particolarmente soddisfatti tutti coloro che dovranno sopportarlo, visto il suo malcelato disinteresse per le esigenze altrui, ma la sua passionalità lo riscatta rendendolo fascinoso.

TORO: Manca a chi nasce in questa combinazione astrale un pizzico in più di adattabilità, ma non sicuramente la capacità di scegliere il percorso migliore per raggiungere in breve i suoi traguardi. Non certo privo di sentimenti, nonostante l'atteggiamento tutto d'un pezzo, il suo punto debole, gelosia a parte, è la tendenza a cadere in forme d'insicurezza inaspettate.

GEMELLI: L'influsso dell'ascendente rende meno spigoloso questo carattere e ne attenua le qualità più violente, a tutto vantaggio dell'equilibrio globale della combinazione. Moralità e sete di conoscenza intellettuale troveranno sempre e comunque uno spazio adeguato, mentre la volontà scoprirà il modo di "mettere la museruola" alle passioni eccessive.

CANCRO: Sotto l'influenza dell'ascendente Cancro, il carattere si fa più malleabile e più pronto a rispondere alle sollecitazioni del mondo esterno. Anche meno disposto però a sopportare le offese, e non solo quelle "di giornata": la memoria elefantiaca di questo soggetto impone una particolare attenzione al modo in cui lo si tratta.

LEONE: Più che per il raggiungimento di alte mete, questa combinazione appare ideale per il mantenimento e il consolidamento di conquiste già effettuate. Il suo punto debole è l'incapacità di tollerare eventuali offese al suo orgoglio, che possono addirittura farlo cadere in blocchi interiori dai quali esce con una certa difficoltà.

VERGINE: Il carattere tumultuoso dello Scorpione incontra la lucida freddezza della Vergine e... comincia la battaglia. Equilibrare passione e razionalità non è certo facile, tanto che spesso il soggetto tende a mascherare i suoi contrasti interiori ricorrendo al sarcasmo, con il bel risultato di rendersi ancora più difficile da capire!

BILANCIA: È un tipo dalla personalità contraddittoria, in cui convivono forze che "tirano" in direzioni diverse. Tendenzialmente individualista e propenso a soffrire di complessi d'inferiorità, trova il suo equilibrio quando riesce a conquistare un rapporto armonioso con il mondo circostante, in tutte le sue manifestazioni.

SCORPIONE: Non c'è spazio per nessuno, nemmeno per le persone più care, nel mondo di questo particolare Scorpione. Quel suo rivolgersi verso l'inconscio, quel suo tenersi sempre un po' alla larga da qualsiasi "interferenza esterna" non bastano certo ad assicurargli la serenità, ma gli donano un indiscutibile magnetismo.

SAGITTARIO: Ecco una persona che riesce a eliminare dal suo orizzonte i dettagli irrilevanti, concentrandosi solo sugli aspetti più significativi della vita e modellando le proprie forze sulle difficoltà del momento. Natura inventiva e prodiga, sa bene come muoversi senza cadere nella tentazione di comportamenti poco corretti.

CAPRICORNO: Ad ambedue i segni piace ascendere verso le più alte vette raggiungibili, ma mentre il Capricorno predilige un cammino costante e poco rischioso, lo Scorpione invece scalpita per raggiungere velocemente la cima. Ne viene fuori un'andatura assai singolare, che si ripercuote in tutti gli atteggiamenti caratteristici di questo incoerente individuo.

ACQUARIO: Fa dell'originalità l'ago della sua personale bussola e non accetta influenze esterne. Comprende gli altri punti di vista, ma è assolutamente incapace di sopportare imposizioni di alcun tipo. D'altra parte, se qualcosa non va per il verso giusto, è sempre pronto ad assumersi in pieno le proprie responsabilità.

PESCI: Impossibile generalizzare il giudizio riguardo i nati in questa combinazione: troppo personale è il loro modo di entrare in sintonia col mondo circostante e ognuno di essi modella il proprio comportamento in maniera particolare. Tratto comune, però, è la tendenza ad ingigantire gli avvenimenti, e questo rende ancora più arduo conoscerli davvero.
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3506
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Sagittario con ascendente in...

Messaggioda birillino8 il gio nov 24, 2005 12:35 am

Sagittario con Ascendente in...

ARIETE: Questo carattere esprime qualità di prim'ordine, che vanno dalla grande capacità lavorativa all'abilità nell'intessere profonde relazioni personali, all'entusiasmo nel perseguire ogni meta prefissata. Animato da un senso di giustizia integerrimo, questo individuo non esita neanche un istante ad esporsi personalmente ogniqualvolta se ne presenti l'occasione.

TORO: Una delle combinazioni più interessanti per il Sagittario è quella con il Toro che, ben ancorato alla materia, gli permette di spaziare a suo piacimento, senza perdere contatto con la realtà, ma anzi arricchendola d'amore per gli interessi spirituali e intellettuali. Cosa pretendere di più, avendo la possibilità di gustare gioie tra loro così tanto diverse?

GEMELLI: La possibilità del Gemelli di dedicarsi agli infiniti campi dello scibile umano riceve dal Sagittario un'energia in grado di fare assoluta chiarezza riguardo alle mete da perseguire e alla "strategia" più adatta per raggiungerle. Certo, l'individuo in questione predilige l'attività intellettuale, ma il mondo reale non lo spaventa minimamente.

CANCRO: Natura comprensiva, generosa e riservata, ma capace anche di "assorbire" l'atmosfera che la circonda, sia essa positiva o negativa. Ma tale risulta la sua sensibilità, da esporsi facilmente alle disillusioni, tanto più facili quando, come spesso può accadere, gli viene a mancare l'indispensabile fermezza d'animo.

LEONE: Profondo conoscitore di se stesso e quindi ben consapevole dei suoi limiti come delle sue possibilità, questo individuo sa utilizzare le sue capacità e le sue energie con grande saggezza. Abituato a basarsi esclusivamente su di esse, non riesce a sopportare chi non è in grado di camminare con le proprie gambe.

VERGINE: È palpabile l'insofferenza di un segno tanto lontano dagli "schemi fissi" per un ascendente che, al contrario, fa dell'indagine analitica il suo cavallo di battaglia. Tuttavia, questo dissidio può avere i suoi risvolti positivi, perché induce a un'interiore maturazione i cui effetti si fanno sentire anche all'esterno.

BILANCIA: Difficile resistere alla grande simpatia di questa personalità, come pure alla sua capacità di soddisfare non solo le proprie necessità, ma anche quelle degli altri. Estremamente armoniosa, riesce sempre a cogliere nelle persone o nelle cose che lo circondano il profilo migliore, quello che mette d'accordo le esigenze estetiche con gli stimoli più vitali.

SCORPIONE: È davvero un'ardua impresa conoscere a fondo questo carattere, pieno com'è di contrasti e di sfumature non immediatamente avvertibili. Anima in pena alla continua ricerca di una soddisfazione pratica delle proprie aspirazioni, in linea di massima non è mai pienamente soddisfatto dei risultati che comunque riesce a raggiungere.

SAGITTARIO: Può apparire poco interessato ad un'affermazione personale, curiosamente però riesce spesso a raggiungerla senza alcuno sforzo, grazie soprattutto a protezioni non espressamente richieste. Nel frattempo, novello Robin Hood, si dedica gratuitamente alla salvaguardia delle persone più deboli e indifese, quando ne vede calpestati i diritti.

CAPRICORNO: Conscio delle proprie qualità, si impegna tenacemente per vederle riconosciute da coloro che lo circondano. Ha un carattere costante e realista, ed esercita sugli altri e su se stesso un potere molto particolare, a cui quasi non ci si può opporre.

ACQUARIO: Riuscire ad andare d'accordo con tutti, compreso con ciò che arriva dal proprio "interno", risulta un'impresa estremamente difficile: questo Sagittario ci riesce andando costantemente a cercare il perché degli avvenimenti e dei comportamenti; poi, come una spugna capace, "trattiene" le risposte arricchendo se stesso e liberandosi dai persistenti dubbi.

PESCI: Natura piuttosto passiva, pronta a sottomettersi a forze che ritiene superiori, affronta la vita con "l'abito talare" di chi è disposto a comprendere e perdonare tutto. La particolarità di questa scelta, se pure diversa dalla gran parte dei più diffusi modelli di successo, è che riesce tuttavia a dare un senso alla sua esistenza.
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3506
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Capricorno con ascendente in...

Messaggioda birillino8 il gio nov 24, 2005 12:37 am

Capricorno con Ascendente in...

ARIETE: Con i piedi ben piantati in terra ed una tale concentrazione, che a tratti fa dubitare sia effettivamente presente, si impegna ad eseguire in modo preciso e con costanza ciò che ha deciso di fare. E non gli si venga ad imputare la poca elasticità del carattere... anche perché è perfettamente in grado di nasconderla.

TORO: Deve avere qualche problema di vista, questo individuo, perché, mentre si rivela imbattibile nella risoluzione dei grandi problemi di ordine pratico, inciampa sovente anche negli ostacoli più irrilevanti. O più probabilmente, tutto ciò deriva da una scarsa attrazione per quelle attività che sente lontane dai suoi interessi reali.

GEMELLI: Appesa ad un filo, questa combinazione: appesa, per l'esattezza, alla parte concreta del segno, che tiene legati al mondo reale gli interessi "aerei" patrocinati dall'ascendente, evitando in questo modo che si perdano nel vuoto, e offrendo loro salde radici pratiche, così da rendere questo soggetto in grado di sfruttare ogni occasione gli si presenti.

CANCRO: In questa unione i passi incerti del Cancro trovano una guida sicura nella solidità del Capricorno, il quale a sua volta rimarrà però in qualche modo coinvolto nell'intenso mondo sentimentale che è proprio dell'ascendente. I contrasti fra due nature così tanto diverse fra loro comunque non mancheranno, anche se la fusione appare veramente affascinante e ben riuscita.

LEONE: C'è chi arriva al successo soltanto per puro caso e chi per "interventi" esterni, ma il nato in questa combinazione sente di avere il successo nelle vene e di doverlo raggiungere senza alcuna facilitazione. Importante è prefiggersi punti d'arrivo non impossibili; poi ci penseranno le sue indomabili facoltà a fare tutto il resto.

VERGINE: Previdente ed operoso, non lascia grande spazio all'imprevedibilità del caso, ma organizza al meglio la sua vita, senza curarsi troppo del fatto che la continua e ponderata ricerca della perfezione possa rallentare oltre misura il raggiungimento dello scopo che si è prefissato.

BILANCIA: Affascinante nei modi e raffinato nel gusto, questo Capricorno sembrerebbe facile preda per qualche "squalo" di passaggio. Bene, che provino ad azzannarlo e si accorgeranno della durezza della sua corazza! Fascino in superficie, certo, ma temperamento davvero coriaceo, di uno che sa esattamente ciò che vuole e come fare per ottenerlo.

SCORPIONE: Non avvicinatevi troppo a questo individuo: potrebbe esplodere! Tanto forti sono le tensioni interiori che lo attanagliano che c'è da stupirsi (e complimentarsi) per la sua tranquillità esteriore, anche se qualche atteggiamento inspiegabilmente difensivo dovrebbe far sorgere qualche dubbio e far capire che tipo di temperatura ci sia "dentro".

SAGITTARIO: Come un barman di alto livello, questa persona è capace di miscelare, nelle migliori proporzioni, interessi tanto materiali quanto spirituali. E come un perfetto padrone di casa, questo cocktail lo offre a tutti coloro che gli stanno intorno, perché l'assoluto rispetto per il prossimo è uno dei capisaldi del suo carattere.

CAPRICORNO: Pare non ci sia modo di scalfire il guscio di una testuggine; il nostro soggetto evidentemente lo sa, ed evita accuratamente per questo motivo di uscire dal suo guscio protettivo. Date tali premesse, non stupisce affatto che questo Capricorno faccia dell'autosufficienza un vero e proprio valore. Certo, la solitudine è qualcosa in più di un rischio!

ACQUARIO: Una vecchia pubblicità automobilistica recitava: "Il diesel si scatena". È quello che succede al Capricorno in questa combinazione: scosso dalla penetrante genialità dell'ascendente, si libera dallo schematismo del proprio comportamento per assaporare aspetti della vita forse "superflui", ma sicuramente piacevoli.

PESCI: Il segno vorrebbe far valere ad ogni costo la sua volontà ma il Pesci è, per definizione, sfuggente e per imporgli qualcosa bisognerebbe almeno riuscire ad avvicinarlo. L'ambizione è piuttosto carente, ma l'elevata intellettualità della combinazione permette di avere un buon atteggiamento verso gli ostacoli.
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3506
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Acquario con ascendente in....

Messaggioda birillino8 il gio nov 24, 2005 12:40 am

Acquario con Ascendente in...

ARIETE: Uso a spaziare in lungo e in largo scordandosi talvolta di dare concretezza ai propri ideali, in questa combinazione l'Acquario riceverà la visita di un ascendente che, se non altro, aumenterà la sua concentrazione sugli aspetti pratici della vita. Senza perdere la sua originalità, riuscirà così a raggiungere risultati tangibili.

TORO: "Nei secoli fedele": non alla patria, ma più semplicemente ai propri principi, a cui questo particolare Acquario non ha alcuna intenzione di rinunciare. La possessività è l'anello debole della catena: non riesce nemmeno lontanamente a pensare di spartire ciò che, in buona fede, considera di sua esclusiva proprietà.

GEMELLI: Non sempre questi due segni d'Aria riescono a trovare un punto d'accordo. L'Acquario, spinto dal suo forte idealismo, alzerà gli occhi verso il mondo delle utopie, ma i Gemelli, con il loro lucido intelletto, freneranno i sogni con le redini della logica. E raggiungere un equilibrio non sarà sempre facile...

CANCRO: Natura assalita da continue incertezze, in cui curiosamente sono proprio le debolezze l'arma di conquista, mentre le forze, spesso in contrasto, non producono che turbamenti. Anche senza perdere di vista la quotidianità, spesso i sentimenti vengono puntati talmente verso l'alto da ottenere una capacità d'amare che investe l'intera umanità.

LEONE: Rispetto ad altre, questa combinazione è un libro aperto, in cui pregi e difetti si leggono molto chiaramente. In realtà, i due segni si ritengono immuni da ogni mancanza, e il fatto che la loro volontà d'imporsi li allontani inesorabilmente da una supposta "normalità" non lo considerano un guaio, anzi...

VERGINE: Non che l'Acquario sia considerato un segno di particolare calore, ma se non altro con il suo eterno entusiasmo riesce a "sciogliere" un pochino quella diffidenza che troppo spesso relega la Vergine fra quei segni che vengono ritenuti "antipatici". E così la realtà diviene per il nato da questa unione il territorio in cui mettere in mostra le proprie doti.

BILANCIA: Signori, ecco a voi il gioiello della "tecnologia" astrale: una natura dal funzionamento più che perfetto. I due segni si completano al massimo grado senza bisogno di cercare delicati equilibri tra forze contrastanti. Inoltre la spinta verso l'ulteriore perfezionamento è costante. Quindi attendetevi il meglio...

SCORPIONE: Iscritto fin dalla nascita all'U.C.A.S. (Ufficio Complicazione Affari Semplici), al nato in questa unione piace trasformare, in problemi, anche i più insignificanti avvenimenti quotidiani. D'altronde è proprio questa la molla che lo spinge verso sempre nuove conquiste, ripartendo da quelli che, per molte persone, sono invece punti d'arrivo.

SAGITTARIO: Ecco una natura che si sente piccola cosa nell'universo, ma non si sottrae al desiderio di comprendere realtà infinitamente superiori, animata da una profonda spiritualità e da un intimo bisogno di conoscenza. A questo si aggiunga la propensione a capire gli altri e la disponibilità ad offrire sempre il proprio aiuto.

CAPRICORNO: Non bisogna farsi trarre in inganno: questo Acquario finge originalità, ma è poco più di un travestimento che gli piace indossare per aumentare il suo fascino. In realtà, l'ascendente lo ha già messo in riga, senza mortificarne i valori spirituali, naturalmente, ma costruendogli un recinto in cui potersi muovere senza esagerazioni.

ACQUARIO: Espressione massima dell'individualismo, sembra vivere in una sorta di parco protetto, nel quale non gradisce intrusioni. In realtà, gli piace la vita di relazione, e bisogna prendere atto che il suo comportamento aperto e disponibile mette gli altri a proprio agio, anche se spesso lo fa solo per curiosità o per cercare conferme alle sue ipotesi.

PESCI: È proprio difficile immaginare una natura come questa inseguire irraggiungibili obiettivi; punterà piuttosto a tirare a lucido le sue già accertate capacità, cercando di tenere la sua sensibilità al riparo da ferite di ogni genere, perché risalire la corrente (sembra assurdo, ma è così) non sembra essere il suo forte.
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3506
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Pesci con ascendente in....

Messaggioda birillino8 il gio nov 24, 2005 12:43 am

Pesci con Ascendente in...

ARIETE: A volte due forze completamente opposte si elidono, altre volte, come in questo caso, riescono a tirar fuori il meglio anche da caratteristiche che non sempre sono ottimali. Vedremo perciò l'intuito del segno aprire la strada alla veemenza dell'ascendente, per poi consolidarne con grande tenacia i risultati raggiunti.

TORO: Il Toro, saldo ma decisamente accattivante, mantiene ben dritte le antenne di questo Pesci e non lo lascia mai in balìa dei suoi tipici grovigli sentimentali: c'è un obiettivo pratico da raggiungere, sembra continuamente ricordargli, e dunque converrà separare nettamente il mondo spirituale da quello reale per poi riuscire a mettersi sulla pista di quest'ultimo.

GEMELLI: È un susseguirsi di alti e bassi in questo soggetto, dove i bassi gli creano insoddisfazione e gli alti non riesce a mantenerli a lungo. Sarà il caso che trovi un punto d'equilibrio tra il mondo della razionalità e quello delle sensazioni, se vuole navigare tranquillo senza farsi prendere dalla confusione e dallo smarrimento.

CANCRO: Difficile imporsi rimanendo celati nell'acqua, più o meno profonda; più probabile proteggersi da tutto ciò che viene interpretato come pericoloso. Ma ciò che muove questa unione è un universo di sensazioni, più percepibile per il Cancro, più "privato" per quanto riguarda i Pesci, ma sempre di sentimenti si tratta.

LEONE: Viste le difficoltà, per questa persona, di decidersi tra il successo individuale sponsorizzato dalla sua parte Leone e le esigenze prettamente spirituali da quella Pesci, la soluzione migliore e meno impegnativa, per lei, sembra essere quella di mettersi al servizio del prossimo.

VERGINE: Quando è il momento di compiere il balzo definitivo, ecco il dubbio, la paura a fermare tutto sul nascere, gettando al vento le elucubrazioni, i progetti, il tempo speso a calcolare tutte le eventualità. È certo un modo di autoproteggersi: tanto varrebbe pensarci prima. Beh, pazienza, sarà per la prossima volta.

BILANCIA: Come un sapiente accordatore trasforma in note quelli che sono, prima del suo intervento, semplici rumori, così questa persona è capace di accordare il suo mondo interiore con gli avvenimenti esterni. Il suo non aggredire l'essenza delle cose gli varrà qualche accusa di superficialità, ma, a conoscerlo meglio, si dimostrerà sensibile e profondo.

SCORPIONE: Seguendo i collaudati schemi della logica, comprendere questa natura appare estremamente difficoltoso. Ma è proprio la logica che non entusiasma questo nato, propenso piuttosto a seguire l'istinto e la passione. Ed è soprattutto con queste armi che sembra, almeno a tratti, giungere ad un'armonia non superficiale con il mondo esterno.

SAGITTARIO: Diceva il buon Totò: "Se crolla il mondo, io faccio così e tiro dritto per la mia strada", spolverandosi con la mano la giacca dalla polvere di ipotetici calcinacci. Anche questo individuo procede sicuro per la sua strada, ma con un tocco di generosità in più e usando la bontà verso gli altri, come sua arma preferita.

CAPRICORNO: Taciturno lavoratore, è sempre pronto a mettersi in discussione pur di riuscire ad inserirsi con successo nel mondo. Questo particolare Pesci, per raggiungere i suoi scopi fa ricorso a strategie di cui gli altri nemmeno si accorgono, ma in fondo è ciò che comunemente si dice "una pasta d'uomo", molto lontano da ogni forma di violenza e in possesso di un'insospettata sensibilità.

ACQUARIO: Campione del mondo del "vorrei ma non posso", questo individuo sente che le sue forze non sono per niente sufficienti a garantirgli quell'affermazione a cui tende con tutta la sua persona. Ciò gli provoca insicurezza e incertezze, che crede a torto di riuscire a risolvere isolandosi dal resto del mondo o, peggio ancora, ripiegandosi su se stesso.

PESCI: La vittoria della debolezza, si potrebbe dire. Peraltro, proprio questa remissività consente a questo Pesci di installarsi in una comoda posizione. E Dio solo sa quanto egli tenga in gran conto la comodità. È anche molto abile a "indorare" la sua vita, facendo così credere di aver raggiunto le sue massime aspirazioni.
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3506
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova


Torna a Noi e...gli astri

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group