Curarsi con frutta e verdura

Moderatori: juventina1978, Misscoty, birillino8

Curarsi con frutta e verdura

Messaggioda Misscoty il ven giu 22, 2007 10:29 pm

[font=Comic Sans MS]Nella terapia nutrizionale moderna, la frutta è la vera protagonista.
Tutti sanno che la frutta e i succhi di frutta favoriscono la crescita e lo sviluppo dei bambini, offrendogli minerali, vitamine e ormoni vegetali importantissimi.
Per i giovani, per gli adulti e per gli anziani la frutta costituisce, in gran parte delle sue specie, una parte indispensabile delle diete necessarie al mantenimento o al recupero della salute.

[align=center]RIMEDI SEMPLICI[/align]

Limone: di natura fredda, di sapore acido e aspro è destinato ai meridiani di stomaco e fegato. Seda la sete, elimina la sensazione di bocca secca ed è un buon disinfettante per le infezioni alla gola. Regolarizza le funzioni dello stomaco, diminuisce la sensazione di nausea, è un espettorante e sedante per la tosse.
9 gocce di limone nel caffè, calmano la cefalea all’esordio mentre 1 cucchiaino di succo di limone può essere incluso nelle terapie di fondo della cefalea stessa.

Pere: di natura fresca e di sapore dolce. Purificano il calore, promuovono la formazione dei liquidi, umidificano il polmone, espellono il catarro e lo dissolvono. Possiedono un buon effetto lassativo e disintossicano dall’alcol e dalle ubriacature. Ma non vanno consumate troppo mature. Bollirne 3 insieme a 50 grammi di miele ed acqua per curare l’afonia e la raucedine.

Sedano: di natura fresca e sapore dolce/piccante. I meridiani destinatari sono lo stomaco, il rene ed il fegato. Promuove la diuresi, svolge attività antiipertensiva, soprattutto se cucinato con l’aceto. E’ un ottimo rimedio contro le cistiti, usandolo come una tisana: bollire 300 grammi in un litro di acqua. Nell’arco della giornata si può bere il liquido.

Cipollotti freschi: di natura tiepida e sapore piccante. Ottimo rimedio contro il raffreddore ed i primi sintomi dell’influenza. Lo stesso vale per le cipolle che possono essere bollite con i cavoli. Va bevuto il liquido di bollitura.

[align=center]INSALATE E MACEDONIE[/align]

Anguria, fragole, pere e melone, con zucchero abbondante: secondo la clinica cinese questa è un’ottima macedonia per i primi sintomi della tosse. Lo zucchero umidifica il polmone, la frutta toglie il calore e il melone e le pere sedano la tosse.

Anguria, pera, uva condite con aceto: macedonia purificante contro il calore estivo. Promuove la diuresi e calma la sete. La frutta in essa contenuta tonifica lo yin ed il qi. Abbassano la sudorazione e le caldane da climaterio (prima fase della menopausa).

Pomodori con lo zucchero: rimedio eccellente nelle convalescenze da febbre e durante la sete. Seda anche la bocca secca della febbre, i dolori alla gola e le gengiviti. Il pomodoro favorisce inoltre il transito intestinale.

[align=center]CENTRIFUGATI E FRUTTA[/align]

Anguria: purifica il calore estivo e seda la sete. Esercita azione sedativa e promuove la diuresi. Calma gli stati di irritabilità, ansietà ed irrequietezza.

Basilico: 50 g, in acqua tiepida e zucchero. Ottimo rimedio contro la nausea. Il basilico promuove la digestione e disintossica.

Carote crude consumate con la buccia: pulite sotto l’acqua corrente ed eliminati i residui di terra, anche secondo la medicina cinese le carote rischiarano la vista così come il mirtillo. Le carote promuovono la digestione, regolarizzano la funzione intestinale, vanno consumate nei casi di demineralizzazione e disturbi della crescita. Ma i pregi sono molti di più.

Lattuga e valeriana: possiedono effetto lassativo ed emolliente. Ma sono ottimi cibi per combattere l’insonnia, l’agitazione e le palpitazioni.

Pesche e prugne: frutta contro la stitichezza e le emorroidi, sono infatti blandi lassativi. Ma sono anche eccellenti succhi anti-sete e contro la bocca asciutta.

[align=center]IMPACCHI LOCALI[/align]

Bietola, cetrioli, patate, foglie di cavolo: cotti ed usati singolarmente o insieme in impacchi per combattere i foruncoli, l’acne, le pustole, il prurito e le dermatiti.

Patata dolce: eccellente nutriente per la pelle, ottimo rimedio da applicare subito dopo le scottature da sole o da calore.

Lattuga fresca ben pulita, centrifugata: secondo la clinica cinese purifica il calore ed è un buon rimedio per l’acne e le pustole. [/font]
Immagine
Avatar utente
Misscoty
Moderatore


Messaggi: 1068
Iscritto il: gio feb 10, 2005 2:59 pm
Località: Lanciano (Ch)

Torna a Salute

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group