Fai da te...

Moderatori: juventina1978, Misscoty, birillino8

Fai da te...

Messaggioda juventina1978 il sab gen 14, 2006 3:30 pm

-Rimedio per gli occhi arrossati:
15 gr di semi di finocchio
1 tazza di acqua distillata
Preparate un infuso di semi di finocchio e, una volta raffreddato, utilizzatelo per fare un bagno oculare.
É un ottimo rimedio per gli occhi arrossati e affaticati.



-Colite e fegato:
tutte le mattine a digiuno prendere un cucchiaio piccolo di olio.


-Reumatismi:
mescolare olio di oliva con canfora fino ad ottenere un composto liquido, massaggaire le parti doloranti con tale composto si ha subito un grande sollievo.


-Digestivo:
se dopo una grande abbuffata la pesantezza non tende a svanire, ecco un semplice ed efficace rimedio casalingo: il "vaporino", il digestivo per eccellenza. Sciogliamo un cucchiaino di zucchero in mezzo bicchiere di acqua naturale, aggiungiamo il succo di mezzo limone e alla fine un cucchiaino di bicarbonato di sodio. Si formerà una lieve schiuma effervescente, da bere subito, prima che svanisca.


-Provare per credere:
se durante l'inverno non siamo riusciti a tenere le dovute distanze dai virus dell'influenza, e ci troviamo a letto con la febbre alta, quale il rimedio per farla abbassare, senza medicine? Un sistema insolito, ma efficace: usiamo dei bendaggi impregnati di aceto di vino rosso, con i quali dovremmo tenere costantemente umidi i polpacci. L'operazione sembrerà piuttosto laboriosa, ma considerati i risultati, ne varrà di certo la pena.
Avatar utente
juventina1978
Moderatore


Messaggi: 2049
Iscritto il: gio feb 03, 2005 3:02 pm

Messaggioda Misscoty il ven apr 14, 2006 4:55 pm

-Non gettate l'acqua di cottura dei carciofi perché é ricca di sali minerali. Per il bene del vostro fegato, aggiungetela invece alla solita minestra di verdure.

-Un consiglio per chi é sovrappeso. Mangiare una mela prima dei pasti principali può significare un grande passo verso il benessere fisico, perché riduce l'appetito, stabilizza la glicemia, abbassa la pressione sanguigna e riduce anche i valori del colesterolo.

-Dimezzate il tempo di cicatrizzazione di un Herpes sulle labbra applicando sulla parte alcuni semplicissimi impacchi realizzati con il succo di mezzo limone mescolato ad un cucchiaino di propoli (chiedete in erboristeria). Brucia un po', vero, ma i risultati ci sono e sono immediati.

-Preparate un calmante naturale con 20 gr di lavanda ed altrettanti fiori di camomilla, iperico, luppolo e della radice di valeriana. Fate bollire le erbe, facilmente reperibili in erboristeria, in una tazza d'acqua per 10 minuti. Filtrate e bevete ancora tiepido prima di coricarvi.

-Se raffreddore e naso chiuso non vi danno tregua, versate 8 gocce di olio essenziale di pino su un fazzoletto e inspirate profondamente più volte. La sera, prima di coricarvi, versatene qualche goccia sul guanciale: vi aiuterà a respirare meglio e a dormire tranquilli per tutta la notte.

-Ancora sul raffreddore: versate in un pentolino d'acqua bollente un cucchiaio di bicarbonato e un cucchiaio di aceto, portate il pentolino in un luogo sicuro e aspirate il vapore coprendovi la testa con un asciugamano, tenendovi a distanza di sicurezza per evitare di scottarvi. Ripetete 3 volte al giorno e guarirete presto.

-Un eccellente rimedio d'altri tempi e del tutto naturale per calmare la tosse stizzosa consiste nel prendere una grossa rapa, pelata ed affettata. Ricopritela quindi con quattro cucchiai di zucchero circa e lasciatela macerare per alcune ore. Otterrete così uno sciroppo che vi darà un grande beneficio.

-Ecco un ottimo decongestionante alla pera per lui, da applicare dopo la rasatura. Centrifugate il frutto ed estraetene il succo che travaserete in un contenitore di vetro, da conservare in frigo e da usare freddo.

-Per chi sta davanti al computer parecchie ore al giorno: riposatevi di tanto in tanto staccando l'attenzione dal video e guardando lontano. Ma anche disegnando con le dita dei piccoli cerchi attorno agli zigomi e alle orbite, invertendo di tanto in tanto il movimento circolatorio.

-Soffrite spesso di acidità e bruciore di stomaco? Provate a masticare, ogni tanto, due o tre chicchi di caffè: funziona!

-La sera, dopo aver sciato, ci si ritrova con gli occhi arrossati dal riverbero del sole sulla neve. Cercate sollievo coprendo le palpebre con una sottile fetta di mela. Quindi si riposa per un quarto d'ora, infine si passa sugli occhi un batuffolo di cotone inzuppato nell'acqua tiepida.

-Chiudete in un sacchetto di plastica una spugnetta pulita e inumidita e conservatela nel freezer. Quando serve, fa passare più in fretta il gonfiore dovuto ad una piccola scottatura o ad una contusione.

-Alito pesante? Niente paura, eliminatelo masticando delle foglioline di menta fresca.

-Se vi capita di tagliarvi e non avete a portata di mano un prodotto emostatico per fermare il sangue, appoggiate sul taglio la parte interna della buccia dell'aglio. Funzionerà benissimo.

-Per far passare lo stordimento da Capodanno, in seguito ai tanti cin cin benaugurali, dopo gli stravizi basta mangiare una fettina di limone con un pizzico di polvere di caffè.

-Dolori all'orecchio improvvisi? Metteteci alcune gocce di olio d'oliva tiepido e tappate con del cotone idrofilo. Ripetere l'operazione 3 o 4 volte al giorno.

-Sempre parlando di bicarbonato mettetene 2 cucchiai ogni litro d'acqua calda del vostro pediluvio. Eliminerete così il senso di stanchezza e indolenzimento dai piedi e di riflesso anche dalle gambe.

-La frutta fa bene ma mangiarne troppa può provocare dissenteria. Senza ricorrere a medicinali astringenti, fate bollire un pugno di riso in un litro d'acqua, senza mettere il sale, scolate e bevete l'acqua di cottura ancora tiepida. Non sarà buonissima ma si tratta di un rimedio a dir poco miracoloso, adatto soprattutto ai bambini più piccoli.

-Dopo aver preso un colpo battendo la testa contro uno spigolo, o vi siete chiusi un dito in un cassetto, fate aderire subito al punto dolente un poco di zucchero in polvere. Quando si staccherà da solo, lavate con cura e non ci sarà più traccia di ammaccatura. Usate questo stesso procedimento "dolcissimo" per porre rimedio ai piccoli tagli che si formano a volte sulle labbra.

-Dopo aver fatto ginnastica, se vi trovaste coi muscoli indolenziti a causa di qualche esercizio di troppo, alleviate il dolore con un bagno a base di aceto bianco o rosso. Basta versarne una tazza nella vasca e rimanervi immersi per una ventina di minuti circa.

-Per conciliare il sonno, aggiungete al menù della cena un pezzetto di formaggio svizzero e un bicchiere di latte; oppure mangiate della lattuga in insalata o bollita.

-Soffrite di stitichezza? Preparate una riserva di marmellata di pere che realizzerete seguendo queste dosi: 600 grammi di zucchero per un chilo di pere. Mangiatene quindi due cucchiai ogni mattina, a digiuno, e beveteci sopra un abbondante bicchiere di acqua tiepida.
Immagine
Avatar utente
Misscoty
Moderatore


Messaggi: 1068
Iscritto il: gio feb 10, 2005 2:59 pm
Località: Lanciano (Ch)

Messaggioda juventina1978 il gio gen 11, 2007 11:01 pm

AGRUMI : Per denti più sani, mangiate spesso degli agrumi; sono ricchissimi di vitamina C che protegge le gengive e non le fa sanguinare.

AL POSTO DELLO SPAZZOLINO : Se non siete in possesso del vostro spazzolino, ricordatevi di sgranocchiare una mela oppure una carota; producono saliva che asporta lo zucchero depositato sui denti.

CONTRO LA RITENZIONE IDRICA : Portate ad ebolizione e lasciate poi sobollire per circa 30 minuti la quantità di una tazza d'acqua con un cucchaio di piccioli d ciliegie. Filtrare e assumere a digiuno.

LATTE : Un bicchiere di latte è un valido aiuto sia per la memoria che per il vostro sorriso: infatti è ricco di calcio e fosforo e di due sostanze che neutralizzano gli zuccheri depositati sullo smalto.

ROSA E MALVA CONTRO LE OCCHIAIE : Dopo una notte insonne, provate questo impacco a base di rosmarino, malva e rose. Lasciate in infusione 15 gr di ciascuna pianta in 250 gr di acqua, per 20 min. Filtrate e mettete in frigorifero. Immergete 2 fazzolettini nell'infuso e applicateli sugli occhi per circa 10 min.
Immagine Immagine
Avatar utente
juventina1978
Moderatore


Messaggi: 2049
Iscritto il: gio feb 03, 2005 3:02 pm


Torna a Salute

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group