Pollyanna

Moderatore: juventina1978

Pollyanna

Messaggioda juventina1978 il lun mag 07, 2007 9:56 pm

Pollyanna

Pollyanna che sa che in ogni viso
nascosto c'è un sorriso
e lo conquisterà.
Pollyanna che con la sua dolcezza
regala tenerezza
e il cuore ti aprirà.
Pollyanna Pollyanna
Pollyanna Pollyanna.
Pollyanna che porta sempre il sole
che semplici parole
e buona volontà.
Pollyanna che con il suo candore
risveglia il buonumore
e da serenità.
Pollyanna Pollyanna
Pollyanna Pollyanna.
Il cielo è sempre sereno
per chi ti conoscerà
risplende l'arcobaleno
che tutto colorerà.
Pollyanna che porta sempre il sole
che semplici parole
e buona volontà.
Pollyanna che con il suo candore
risveglia in buonumore
e da serenità.
Il cielo è sempre sereno
per chi ti conoscerà
risplende l'arcobaleno
che tutto colorerà.
Pollyanna Pollyanna
Pollyanna Pollyanna.


Immagine

Storia: Pollyanna è una graziosa bambina di otto anni che insieme all'adorato padre, il reverendo John, conduce una vita serena e tranquilla. Nonostante sia rimasta orfana della madre alla tenera età di quattro anni, la piccola Pollyanna è una bambina allegra e vivace che assapora ogni momento della vita come un dono prezioso. Infatti grazie agli amorevoli insegnamenti del padre tutto per lei è motivo di gioia e felicità: correre a più non posso giù per i colli in compagnia del suo caro Pon Pon, i saluti delle persone incontrate per strade, le uova con la pancetta (il suo piatto preferito), il gelato al limone di Mister e Miss Withe. Un giorno tuttavia le condizioni di salute del reverendo (malato di cuore) si aggravano finché, nonostante le cure solerti di Pollyanna e la solidarietà del comitato di beneficenza (costituito per lo più da signore), il reverendo John muore. Prima di morire però egli esprime la volontà di affidare la sua cara figlia alle cure della zia Polly (sorella minore della moglie defunta), benché in tutti quegli anni non avessero avuto alcun rapporto. La zia Polly attribuiva al pastore la responsabilità della morte di sua sorella, in quanto ella si oppose alla famiglia che non accettò il pastore per le sue umili origini, quindi fuggì con lui).
Poco dopo il funerale del padre Pollyanna si trasferisce nella cittadina di Beldingsville (vicino Boston), iniziando una nuova vita. Da principio non sarà per niente facile per lei, giacché il temperamento freddo e severo della bella zia, smorzerà più di una volta il suo entusiasmo. Ma giorno dopo giorno la dolcezza di Pollyanna, la sua sincerità e il suo buon umore, sapranno conquistare il cuore indurito da troppe sofferenze della zia, risvegliando in lei un sentimento di benevolenza e tenerezza ormai quasi dimenticati. Presto entrambe diventeranno tutto l'uno per l'altra e ogni attimo sarà per loro meraviglioso. Nel frattempo Pollyanna, oltre a zia Polly, Tom (il fido giardiniere) Nancy (la giovane e premurosa cameriera) e Timoty (il simpatico cocchiere tuttofare) incontrerà nuovi amici che le si affezioneranno e con i quali sarà protagonista di mille avventure.


Immagine Immagine
Avatar utente
juventina1978
Moderatore


Messaggi: 2049
Iscritto il: gio feb 03, 2005 3:02 pm

Torna a Cartoni Animati

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group