Il mago di Oz

Moderatore: juventina1978

Il mago di Oz

Messaggioda juventina1978 il lun lug 30, 2007 10:02 pm

Il mago di Oz

Nel regno verde-azzurro color smeraldo un mago c'è
(ma che bella fiaba)
e questo grande mago di tutto il regno è proprio il re
(ma che bella fiaba)
in un castello maestoso e impotente, sempre se ne sta
e nel castello ammirato da tutti è
nel regno di Oz
Viva quel regno scintillante di magia
(smeraldi qua, smeraldi là, ma che felicità)
viva quel regno dove tutto è fantasia,
in questo regno il sogno è già realtà
viva quel regno dove tutto è fantasia,
in questo regno il sogno è già realtà
(Questa è una strana storia, ma in fondo in fondo c'è la realtà)
ma che bella fiaba
(basta guardare al mondo con tanto amore e splenderà)
ma che bella fiaba
ed una luce color verde-azzurro, sempre brillerà
quando crescendo nel mondo ricorderai
il mago di Oz
Viva quel regno scintillante di magia
(smeraldi qua, smeraldi là, ma che felicità)
viva quel regno dove tutto è fantasia,
in questo regno il sogno è già realtà
Viva quel regno scintillante di magia
(smeraldi qua, smeraldi là, ma che felicità)
viva quel regno dove tutto è fantasia,
in questo regno è già realtà.


Immagine

Storia: La protagonista, Dorothy, è una bambina che vive in Kansas con gli zii e il cane Toto. Un giorno, un ciclone solleva la casa di Dorothy, con la bambina e il cane all'interno, e la trasporta in volo, depositandola nella terra dei Munchkin. Nell'atterraggio, la casa schiaccia la Strega Cattiva dell'Est.
La Strega Buona del Nord viene a complimentarsi con Dorothy per l'accaduto, e le dona le Scarpette d'Argento della defunta Strega Cattiva. Dorothy esprime il desiderio di tornare in Kansas, e la Strega le consiglia di recarsi dal Mago di Oz per chiedere consiglio. Per trovare il Mago, sarà sufficiente che Dorothy segua la strada di mattoni gialli fino alla Città di Smeraldo. La strega bacia Dorothy sulla fronte, affermando che nessuno oserà far del male a chi sia stato baciato da lei. Lungo la via, a Dorothy e Toto si uniscono tre compagni di viaggio: lo Spaventapasseri (che decide di chiedere un cervello al Mago di Oz), il Boscaiolo di Latta (che decide di chiedergli un cuore) e il Leone Codardo (che decide di chiedergli il coraggio).
Giunti alla Città di Smeraldo, Dorothy e i suoi compagni devono indossare speciali occhiali, "per non essere accecati"; attraverso le lenti, tutto appare verde. Il Mago li riceve uno alla volta, e ad ognuno appare in diverse sembianze (a Dorothy come una grande testa; allo Spaventapasseri come una bella donna; al Boscaiolo come una fiera; al Leone come una palla di fuoco). Il Mago promette di aiutarli dopo che avranno ucciso la Strega Cattiva dell'Ovest, che regna sulla terra dei Winkie.
Mentre i cinque sono in viaggio alla ricerca della Strega, devono affrontare numerosi avversari: lupi, corvi, api, e l'esercito dei Winkie. Infine, la Strega usa il potere del Cappello Dorato per inviare contro i viandanti le Scimmie Alate. Queste fanno a pezzi il Boscaiolo e lo Spaventapasseri, ma non osano far del male a Dorothy, riconoscendo il segno del bacio della Strega Buona del Nord, e si limitano a portarla insieme a Toto al castello della Strega Cattiva.
Dorothy viene costretta a lavorare come serva per la Strega. Il Leone viene tenuto a digiuno affinché acconsenta a trainare la carrozza della Strega, ma rifiuta (perché qualcuno gli porta segretamente del cibo ogni notte). Quando la Strega Cattiva ruba a Dorothy una delle Scarpe d'Argento, la bambina, infuriata, lancia addosso alla strega un secchio d'acqua, che inaspettatamente provoca la morte della Strega per "scioglimento". I Winkies, felici di essersi liberati della tiranna, aiutano Dorothy a ricostruire lo Spaventapasseri e il Boscaiolo. Al Boscaiolo viene offerto di diventare re dei Winkies; egli accetta, ma decide di aiutare comunque prima Dorothy a tornare nel Kansas.
Usando il Cappello d'Oro sottratto alla Strega, Dorothy invoca le Scimmie Alate, che portano lei e i suoi compagni alla Città di Smeraldo. Il Mago di Oz inizialmente rifiuta di incontrarli, ma viene costretto dalla minaccia di un attacco delle Scimmie Alate. Qui, Dorothy e i suoi scoprono che il Mago non è altri che un vecchietto proveniente da Omaha, in Nebraska, caduto nella terra di Oz da una mongolfiera.
Pur essendo un comune mortale, il Mago riesce ad esaudire i desideri dello Spaventapasseri, del Boscaiolo e del Leone con diversi doni che si potrebbero definire "placebo", ma che sortiscono l'effetto desiderato. Per ricondurre Dorothy e Toto a casa, il Mago costruisce una nuova mongolfiera, e decide di tornare negli Stati Uniti con loro. Lo Spaventapasseri viene eletto dal Mago nuovo reggente della Città di Smeraldo. A causa di un incidente, tuttavia, la mongolfiera parte con solo il Mago a bordo.
Dorothy viene consigliata dai cittadini di chiedere aiuto a Glinda, la Strega Buona del Sud. Tutta la compagnia si rimette quindi in viaggio, questa volta verso la terra dei Quadling, anche questa volta affrontando numerosi pericoli lungo la via. Tra l'altro, il Leone Codardo uccide un ragno gigante che terrorizza gli animali di una foresta, e viene eletto loro re. Anch'egli acconsente, ma decide di stabilirsi nella foresta solo quando Dorothy sarà partita.
Al palazzo di Glinda, Dorothy scopre di aver sempre posseduto gli strumenti per tornare a casa: le Scarpe d'Argento, infatti, possono portarla dove vuole. Dopo un saluto accorato, Dorothy torna finalmente a casa con Toto.


Immagine Immagine
Avatar utente
juventina1978
Moderatore


Messaggi: 2049
Iscritto il: gio feb 03, 2005 3:02 pm

Torna a Cartoni Animati

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group