Tartarughe Ninja alla riscossa

Moderatore: juventina1978

Tartarughe Ninja alla riscossa

Messaggioda juventina1978 il mer ott 13, 2010 11:14 am

Tartarughe Ninja alla riscossa

Quattro tartarughe sempre pronte sempre all'erta
come i ninja [ninja]
quattro tartarughe tutte identiche d'aspetto,
tutte ninja [ninja]
per la pizza vanno pazze sai
e ne mangian sempre più che mai
quattro tartarughe per difendere la terra,
viva i ninja [ninja]
Quattro tartarughe sempre pronte sempre all'erta
come i ninja [ninja]
quattro tartarughe super brave super forti,
super ninja [ninja]
se ti trovi solo in mezzo ai guai
con il loro aiuto ne uscirai
quattro tartarughe grandi proprio come noi,
viva i ninja [ninja]
Ninja
con voi la pace qui trionferà
ninja
chi mai vi fermerà
ninja
c'è tanta gente in gamba che vi aiuterà
ninja
per questo noi siamo qua
[Ninja]
Oooh ooooh
il gruppo dei ninja
oooh ooooh
coraggio ci dà
oooh ooooh
il gruppo dei ninja
oooh ooooh
giustizia farà
[Ninja]
Quattro tartarughe sempre pronte sempre all'erta
come i ninja [ninja]
quattro tartarughe che non hanno mai paura,
ecco i ninja [ninja]
su di loro tu contare puoi
e così facciamo tutti noi
quattro tartarughe con la fascia sulla fronte,
viva i ninja [ninja]
Ninja
con voi la pace qui trionferà
ninja
chi mai vi fermerà
ninja
c'è tanta gente in gamba che vi aiuterà
ninja
per questo noi siamo qua
[Ninja]
Oooh ooooh
il gruppo dei ninja
oooh ooooh
coraggio ci dà
oooh ooooh
il gruppo dei ninja
oooh ooooh
giustizia farà
[Ninja]!


Immagine

Storia: Quindici anni fa, a seguito di un incidente automobilistico, un pericoloso liquame radioattivo venne disperso nelle fogne di New York, contaminando quattro piccole tartarughe smarrite nel trambusto dell’evento. Le vittime del contagio subirono una lenta ma radicale mutazione genetica, che le portò ad assumere caratteristiche vistosamente antropomorfe e facoltà intellettive non inferiori a quelle umane. Infettato dalle radiazioni fu anche un vecchio ratto, il quale accudì le tartarughe fin dalla tenera età insegnando loro tutto ciò che conosceva. Il roditore, chiamato Splinter, era un tempo appartenuto all'immigrato giapponese Hamato Yoshi, del quale per anni aveva osservato inconscio gli allenamenti di ninjitsu. Le tartarughe, vivendo nascoste dagli esseri umani, vengono così educate alla rigida dottrina dei guerrieri, apprendendone oltre alle tecniche di combattimento anche il ferreo codice d’onore. Dopo un lungo addestramenti fisico e spirituale nel segreto del sottosuolo cittadino, dove risiedono, gli ormai adolescenti Leonardo, Raffaello, Donatello e Michelangelo vengono dichiarati dal sensei pronti per adempire al destino di combattenti: con il favore delle tenebre le Tartarughe Ninja cominciano infatti a percorrere le strade della metropoli, mettendo segretamente giustizia tra i criminali. Questa solitaria guerra alla malavita, unita a motivi di vendetta, porterà i mutanti a fronteggiare il Clan del Piede, una potente setta di guerrieri ninja che gestisce il crimine organizzato di New York.

Immagine Immagine
Avatar utente
juventina1978
Moderatore


Messaggi: 2049
Iscritto il: gio feb 03, 2005 3:02 pm

Torna a Cartoni Animati

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group