E qualunque cosa accada ...

per chiunque senta l'esigenza di poetare regalandoci i suoi pensieri

Moderatori: juventina1978, Misscoty, birillino8

E qualunque cosa accada ...

Messaggioda Lottomante il mar nov 21, 2006 7:43 pm

E qualunque cosa accada io sarò qua
seduto in un cesto di se.
Ustionato dal troppo pensare,
nascosto da un dito qualunque.
E chiunque ci governi io sarò qua
raccolto dalla pioggia,
un sacco di spazzatura che galleggia,
e nessuna pozzanghera che sia abbastanza grande.
E quando il mare sarà calmo io sarò qua
gabbiano sopra un lampione.
Senza il bisogno di alzare il capo,
tanto la vita è lì,
sotto il mio becco.
E se Pasqua non dovesse venire io sarò qua
pistola in una mano di bambino,
stanco di sparare.
Fatemi dormire.
E qualunque cosa accada io sarò qua
con la testa troppo vuota
il cuore troppo pieno e stagioni da non scordare.


Andrea Gagliega (faccio)
Immagine
Lottomante
Nuovo Iscritto


Messaggi: 10
Iscritto il: mer set 06, 2006 7:02 pm

Torna a Poeti in erba

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group