O'Natal

per chiunque senta l'esigenza di poetare regalandoci i suoi pensieri

Moderatori: juventina1978, Misscoty, birillino8

O'Natal

Messaggioda canto libero il mar dic 08, 2009 6:23 pm

Nu piccerill e notte
cammin senza scarp
e pier nfuse chiov'a
derrutt a facci'a ross
nun tene manch nu cappott.
Nun buss ma trase'o stess
se mett vicin'o fuoch
nuie o' guardamme da vicine
Maronn quant'è bell stu
bambin.
Nun dice nient,ma tutt'attuorn
a stanz'è chien'e luce
no nunn'è a legna c'à poc à poc
abbrucie.Stu bambenielle
annure sta zitt',ma dice
tanta cose, ce parle
dint'o cor e nui sentimme chiane
:"sto' cà io so l'AMMORE!"..........
canto libero
Nuovo Iscritto


Messaggi: 13
Iscritto il: gio ott 29, 2009 1:43 pm

Re: O'Natal

Messaggioda carlo80 il mer dic 09, 2009 6:37 pm

un bambino di notte
camminava sena scarpe
i piedi bagnati dalla pioggia
e la faccia rossa
non tiene(possiede) neanche il cappotto.
Non bussa ma entra lo stesso
si mette vicino al fuoco(caminetto)
noi lo guardiamo da vicino
Madonna quanto è bello questo
bambino.
Non dice niente,ma tutti attorno
nella stanza(camera)cento luci
no non è la legna che brucia(arde)piano piano.
Questo bambinello a noi non parla sta zitto,ma dice
tante cose,ci parla dentro al cuore e noi ascoltiamo piano
"stò quì io sono l'amore"...
carlo80
Amico del forum


Messaggi: 157
Iscritto il: ven lug 03, 2009 4:44 pm


Torna a Poeti in erba

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group