Pagina 1 di 1

INFANZIA LONTANA

MessaggioInviato: mar mag 19, 2020 6:11 pm
da CLAUDIOCISCO


Storia d’una infanzia lontana

ricognizione di un mondo

pietrificato nei ricordi.

È il canto della memoria

che si eleva

è profondo, sentito, cercato.

In esso

si rincorrono

gli attimi che hanno lasciato una traccia.

Rivivono anch’essi

insieme alle cose, alle persone familiari

ai sogni di più remote stagioni.

La memoria mi appare così

come immagine sovrapposta al presente

e i suoi impulsi,

ritornando dal passato,

s’intrecciano sinfonicamente,

trovano una finale armonia.





in foto: io, i miei compagni di classe ed il mio caro maestro Giuseppe Merenda. Scuola elementare Tommaso Cannizzaro in Messina. Anni passati dal 1970 al 1975. Claudio Cisco è quello in basso a sinistra, nella prima fila, dal punto di osservazione di chi guarda la foto.
:$