Camomilla romana

Moderatore: birillino8

Camomilla romana

Messaggioda birillino8 il mer mag 30, 2007 2:42 pm

[align=center]Camomilla romana
( Chamaemelum nobile )



Immagine Immagine[/align]

FAMIGLIA: Asteraceae
NOMI COMUNI: Camomilla di Boemia, camomilla nobile, erba pomaria, appiolina.
LA DROGA: I capolini fioriti
QUANDO SI RACCOGLIE: I capolini si raccolgono dal luglio all'agosto recidendo quelli ben fioriti e che hanno maggior profumo. Vanno portati al più presto all'essicamento poichè il permanere nei cesti produce un imbrunimento che diminuisce il valore del prodotto.
PROPRIETÀ: Aromatizzanti, amaricanti, digestive, antispasmodiche, antinevralgiche, sedative, antiinfiammatorie.
PRINCIPI ATTIVI: Olio essenziale (contenente la sostanza calmante chiamata Azulene), apigenina, sostanze amare.


[align=center]Immagine[/align]



COME SI USA LA DROGA
Le proprietà e le applicazioni della Camomilla romana sono praticamente identiche a quelle della camomilla volgare, peò in generale si usano concentrazioni più basse. Ciò dipende da una maggiore forza aromatica dell'olio essenziale e da una certa diversità di contenuto in principi attivi.
Per l'aroma più fine e spiccato, la Camomilla romana trova valido impiego nell'industria dei vermouth e dei liquori.


USO INTERNO
I fiori: Per difficoltà di digestione, dolori addominali e mestruali, insonnia, eccitazione nervosa.

Infuso: 1 grammo in 100 ml di acqua. Una tazza due - tre volte al giorno all'occorrenza.

Tintura : 20 grammi in 100 ml di alcool di 30º (a macero per 5 giorni). Uno - due cucchiaini all'occorrenza.


USO ESTERNO
I fiori: Per infiammazioni della cute, delle mucose della bocca e della gola.

Infuso: 3 grammi in 100 ml di acqua. Fare lavaggi, sciacqui, gargarismi, applicare compresse imbevute sulle parti infiammate per almeno 15 minuti.

I fiori: Per attenuare dolori nevralgici e reumatismi.

Tintura oleosa:: 5 gr. in 100 ml. di olio di semi o di oliva (a macero per 10 giorni in ambiente tiepido). Frizionare leggermente con olio la parte interessata e applicare per almeno un'ora compresse imbevute.


USO COSMETICO
I fiori: Per imbiondire i capelli.

Infuso: 20 grammi in 100 ml di acqua. Applicare sui capelli dopo lo shampoo per 5 - 10 minuti esponendosi, se possibile, al sole.

I fiori: Come decongestionante e lenitivo: Una manciata nell'acqua calda del bagno.

Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3506
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Torna a Erbe Officinali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group