Aglio

Moderatore: birillino8

Aglio

Messaggioda birillino8 il dom giu 03, 2007 3:28 pm

[align=center]Aglio
( Allium sativum )



Immagine Immagine[/align]



FAMIGLIA: Liliaceae
LA DROGA: I bulbi
QUANDO SI RACCOGLIE: I bulbi si raccolgono in estate, quando la pozione aerea della pianta è completamente secca.
PROPRIETÀ: Ipotensive, antisettiche, espettoranti, coleretiche, rubefacenti.
PRINCIPI ATTIVI: Olio essenziale solforato, glucosidi, fitormoni.
[align=center]
Immagine[/align]


COME SI USA LA DROGA
All'Aglio si attribuiscono molteplici proprietà: le più valide e provate sono quella ipotensiva e quella disinfettante intestinale. Le preparazioni a base di Aglio giovano effettivamente agli individui con alta pressione sanguigna, svolgono una efficace azione battericida su molti microrganismi ed in particolare su quelli responsabili delle infezioni intestinali. Agisce altresì come stimolante della secrezione della bile.

Sull'apparato respiratorio l'Aglio agisce come espettorante e come antisettico delle vie aeree. L'Aglio è infine reputato un ottimo rimedio contro i principali disturbi dei fumatori cronici, cioè i fatti catarrali, il funzionamento discontinuo dell'intestino, i disturbi nervosi.

Da ultimo l'Aglio può essere utilizzato, con cautela, come rubefacente in tutti i casi in cui è necessario avere un forte richiamo di sangue nei tessuti, cioè, reumatismo, torcicollo ecc. L'olio essenziale dell"aglio passa facilmente dall'apparato digerente a tutti i tessuti del corpo umano da cui viene eliminato attraverso l'aria espirata, il sudore, l'urina ed il latte.


USO INTERNO
I bulbi tritati: Per ipertensione, reumatismo, catarri, diarree.

Tintura: 20 grammi in 100 ml di alcool di 75º (a macero per 10 giorni). Da dieci fino a venti gocce tre volte al giorno su una zolletta di zucchero od in acqua zuccherata.

Sciroppo: 10 grammi di bulbi tritati e 20 ml di acqua si fanno macerare per 12 ore. Si aggiunge infine tanto zucchero quanto è possibile scioglierne. Uno - due cucchiai al giorno


USO ESTERNO
I bulbi ridotti in polpa: Come rubefacente si applica sulla pelle per non più di 10 minuti interponendo una garza (è controindicato sulle pelli delicate).

Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3506
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Torna a Erbe Officinali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group