EL PRADO

Moderatori: juventina1978, Misscoty, birillino8

EL PRADO

Messaggioda Soleanna1 il sab feb 10, 2007 4:30 pm

[align=center]Immagine[/align]


La storia
In spagnolo "Prado" significa "prato" e nel contesto di Madrid di riferiva originariamente ad una passeggiata alberata ("el Paseo del Prado") nella parte orientale della città, luogo di svago per molti madrileni a partire dal XVI secolo.

Nel 1774 accanto alla passeggiata venne creato un giardino botanico, completato poco tempo dopo, per volere del re Carlo III, da un edificio destinato ad accogliere vari istituti scientifici.
Il progetto venne affidato all'architetto Juan de Villanueva (1739-1811).
Il suo progetto viene approvato nel 1787 dal re e prevedeva un'accademia scientifica al piano terreno ed un museo di storia naturale al piano superiore.
L'edificio fu completato in vent’anni ma, appena terminato, e prima che venisse inaugurato, venne saccheggiato dall'esercito francese che invase la Spagna nel 1808.

Due anni dopo, nel 1816, il re decise di far riparare l'edificio ed adibirlo all'esposizione di parte della ricca collezione reale di dipinti.
Venne aperto al pubblico nel 1819, anche se era previsto che restasse chiuso "nei giorni di pioggia e quando c’è troppo fango".

All'inizio ospitava 311 dipinti, tutti di artisti spagnoli, questi quadri rappresentavano solo una minima parte di quelli di proprietà della famiglia reale spagnola, che ne possedeva oltre 5000 distribuiti nei vari palazzi.
Parte di questi venne aggiunta alla collezione del Prado nel giro di pochi anni e nel 1821 vennero inclusi per la prima volta i pittori italiani con 195 opere che comprendevano capolavori di artisti come Raffaello e Tiziano.
Nel 1843 vennero esposti i dipinti dei grandi maestri fiamminghi.

Nel 1868 il Prado divenne di proprietà della nazione e non più della famiglia reale.
A partire da quel periodo la pinacoteca si ampliò grazie ad acquisti e lasciti, ma anche per il trasferimento di dipinti da altri enti.


Le opere maggiori

Gian Lorenzo Bernini
San Sebastiano

Sandro Botticelli
Nastagio degli Onesti, primo episodio (1483)
Nastagio degli Onesti, secondo episodio (1483)
Nastagio degli Onesti, terzo episodio (1483)

Caravaggio
Davide e Golia (1597 – 1598)

Artemisia Gentileschi
Nascita di San Giovanni Battista (1633-1635 circa)

Daniele Crespi
La Pietà

Francisco Goya
Il fantoccio (1791-1792)
La famiglia di Carlo IV (1800-1801)
Il 3 maggio 1808 (1814)

El Greco
Adorazione dei pastori (1612-1614 circa)

Melozzo da Forlì
Angelo musicante (XV secolo)

Raffaello Sanzio
Ritratto di cardinale (1510)
Lo Spasmo di Sicilia (L'andata al Calvario) (1516-1517)
Madonna della rosa (1518)

Rembrandt Harmenszoon Van Rijn
Artemisia riceve le ceneri di Mausoleo (Sofonisba riceve la coppa avvelenata) (1634)

Pieter Paul Rubens
Il giardino d'amore (1632-1633 circa)
Ratto di Ganimede (1636-1638)
L'origine della Via Lattea (1636-1638)
Diana e Callisto (1637-1638)
Il giudizio di Paride (1638-1639?)
Mercurio e Argo (1640-1641)

Diego Velázquez
Adorazione dei Magi (1619)
Ritratto di uomo (Francisco Pacheco?) (1620)
Ritratto di giovane (Autoritratto?) (1623)
Ritratto di Filippo IV da giovane (1624 circa)
I bevitori (Trionfo di Bacco) (1628-1629)
Crocifisso in un paesaggio (1631)
Cristo crocifisso (1631)
Ritratto del buffone Pablo de Valladolid (Il comico) (1632-1633)
Il buffone detto "Don Juan d'Austria (1632-1633)
Ritratto del duca di Olivares a cavallo (1634)
Ritratto di Filippo IV cacciatore (1634-1635)
La resa di Breda (1634-1635)
I santi Antonio Abate e Paolo Eremita (1634-1660)
Ritratto del principe Baltasar Carlos a cavallo (1635 circa)
Ritratto di scultore (1635-1636)
Ritratto del buffone Juan Calabazas detto "Calabacillas" (1638-1639)
Menippeo (1639-1642)
Esopo (1639-1642)
Marte (1640)
Nano con cane (1640-1645)
L'incoronazione della Vergine (1641-1644 circa)
Ritratto del ragazzo di Vallecas, Francisco Lezcano (1642)
Ritratto di Don Diego de Acedo, el Primo (1644)
Ritratto del buffone Sebastián de Morra (1644 circa)
Ritratto di Juan Francisco di Pimentel conte di Benavente (1648)
Il padiglione di Arianna nel giardino di Villa Medici a Roma (1650 circa)
Entrata della grotta nel giardino di Villa Medici a Roma (1650 circa)
Ritratto di Maria Anna d'Austria (1652-1653)
Ritratto di Filippo IV (1655)
Las Meninas (1656)
Mercurio e Argo (1659)
Ritratto dell'infanta Doña Margherita d'Austria (1660 circa)
Soleanna1
Sognatore


Messaggi: 1288
Iscritto il: ven apr 08, 2005 3:32 pm

Torna a Musei

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group