Inserimento al nido

Moderatori: juventina1978, Misscoty, birillino8

Inserimento al nido

Messaggioda birillino8 il lun giu 04, 2007 9:36 pm

Hai deciso di affidare il tuo bimbo all'asilo nido? Se questa e' stata la tua scelta o se stai considerando questa possibilita', tieni presente che la reazione del tuo bambino nei primi giorni difficilmente sara' positiva.


1. Paura di essere abbandonato
* Di norma il piccolo tra i 7-8 mesi non si adatta facilmente agli sconosciuti
* Nei primi tempi resta accanto a lui per qualche ora al giorno, per permettergli di acquistare fiducia sia nelle nuove persone che si occuperanno di lui sia nell'ambiente, fino a quel momento sconosciuto
* L'essenziale e' che il bimbo non si senta abbandonato e che l'approccio con il nido sia graduale e non traumatico
* Potresti notare in tuo figlio un sorta di aggressivita', che lo porta ad appropriarsi degli oggetti talvolta con prepotenza e ad "eliminare" tutto cio' che gli e' di intralcio per raggiungere il suo scopo: e' il modo in cui manifesta il bisogno di conoscere cio' che lo circonda.

2. Come aiutarlo?
* Il segreto per affrontare e risolvere le sue paure e i suoi comportamenti e' quello di stargli vicino, cercando di rispettare i suoi tempi e le sue azioni, aiutandolo a capire cosa e' giusto e cosa e' sbagliato in maniera dolce e graduale
* E' piu' costruttivo, rispetto a castighi e punizioni, far capire al piccolo che il comportamento aggressivo e' inefficace e dargli un'alternativa valida per risolvere un problema
* Con l'aiuto di mamma e papa' il bimbo si abituera' a socializzare con gli altri bambini e gia' al nido avra' modo di stringere le sue prime amicizie, che gli consentiranno di imparare nuovi comportamenti ed acquistare maggiore sicurezza.

3. Un sito utile per curare le malattie rare
I bimbi sono tutti speciali, ma quelli che soffrono di una malattia rara lo sono di piu'. Le famiglie dove ci sono figli con problemi hanno bisogno di un supporto per offrire al piccolo il meglio delle cure disponibili. La rarita' della patologia rende tutto piu' difficile e lento, quando invece sarebbero necessarie tempestivita' e precisione. E' per questo motivo che e' nato il sito www.aidweb.org, un servizio per la raccolta sistematica di dati e informazioni sulle malattie rare prenatali e in eta' pediatrica. Il service sperimentale e' condotto dal Lions Club Milano ai Martinitt e si propone di raccogliere dati provenienti dalle realta' nazionali, dalle famiglie e dai ricercatori volontari di aidWeb.
Immagine
Avatar utente
birillino8
Moderatore


Messaggi: 3506
Iscritto il: dom feb 20, 2005 10:14 pm
Località: Genova

Torna a Consigli per le mamme

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group